venerdí, 14 maggio 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela    optimist    sport    regate    manifestazioni    persico 69f    rolex capri sailing week    pesca    circoli velici    velista dell'anno    j24    ambiente    meteor    m32    assonat   

O'PEN SKIFF

O'Pen Skiff, oltre 100 equipaggi al Campionato Italiano giovanile e Coppa del Presidente FIV

La Federazione Italiana Vela ha assegnato al Tognazzi Marine Village l’organizzazione del Campionato Italiano Giovanile Under 17 e Coppa del Presidente FIV Under 13 della classe velica O’Pen Skiff in programma dal 1 al 3 settembre sul litorale romano.

Sono ben 105 gli atleti iscritti all’evento sportivo giovanile con atleti provenienti dalla Campania, Sardegna, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Sicilia, Puglia, Trentino Alto Adige, Lombardia e Piemonte che si contenderanno il titolo nazionale nelle acque a ridosso del Villaggio Tognazzi. Alessia Tiano del Circolo Nautico Monte di Procida punta alla conferma del titolo femminile, ma troverà sul campo di regata la campionessa europea Sara Murru che cercherà di strappargli il l’oro conquistato nel 2019 a Reggio Calabria. In campo maschile fra i favoriti troviamo Matteo Lubrano Lavadera della LNI di Procida che lo scorso anno ha sfiorato il gradino più alto del podio. Non sarà facile per lui arrivare sul podio sul quale punterà a salire anche Federico Quaranta, vincitore della Coppa dei Campioni 2019, e i fratelli sardi Elias e Leonardo Nonnis, rispettivamente vincitore della Coppa del Presidente Under 13 lo scorso anno e campione europeo in carica.

Sarà agguerrita e impegnativa anche la sfida per la conquista della Coppa del Presidente FIV riservata agli atleti Under 13: in questa categoria sono 52 gli atleti al via, fra cui il partenopeo Domenico Pio Schiano di Scioarro che nel 2019 ha portato a termine una stagione sempre nei primi posti. L'atleta della LNI di Procida potrebbe trovare in Giorgio Salvemini del C.V. Ondabuena un valido avversario. In campo femminile occhi puntati su Alice Caronna del C.V. Sicilia, che lo scorso anno a Reggio Calabria ha chiuso in seconda posizione, e su Benedetta Cruciani della LNI di Ancona che nel 2019 ha partecipato alla Coppa dei Campioni distinguendosi fra i dieci concorrenti in acqua.

Soddisfatta del numero dei partecipanti in gara è la segretaria nazionale della classe, Laura Pennati: “In un anno difficile e incerto siamo riusciti a raggiungere i 200 iscritti alla classe O’Pen Skiff e, di questi, oltre la metà saranno presenti al Tognazzi Marine Village per l’evento clou dell’anno. Questi numeri stanno ad indicare che comunque la nostra è una classe velica solida e i ragazzi, nonostante i tre mesi di lockdown non si sono persi d'animo e vogliono tornare a riprendere a fare sport in sicurezza”.

E' proprio su questo fronte che il club organizzatore, affiancato dal Circolo Velico Villaggio Tognazzi, ha messo in piedi una imponente macchina organizzativa per garantire il regolare svolgimento dell’evento nel pieno rispetto delle norme per il contenimento della diffusione del COVID-19 previste dal CONI e dalla Federazione Italiana Vela: “Abbiamo attivato tutte le precauzioni previste – ha detto il presidente del club, Guido Sirolli – per poter svolgere l’evento in totale sicurezza, eliminando tutte le situazioni che avrebbero potuto dare luogo ad assembramenti, privilegiando le comunicazioni online e controllando l'accesso agli spazi a terra riservati agli atleti. La fortuna di svolgere la nostra attività sportiva in acqua ci permette di effettuare un campionato che mantiene alto il suo valore sportivo”.
Le regate potranno essere seguite sul sito della Federazione Italiana Vela - www.federvela.it - e su quello del club organizzatore www.tognazzimv.it


24/08/2020 21:33:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

FIV e SailGP I dettagli del programma "Inspire" a Taranto

Nel week end del 5 e 6 giugno, Taranto sarà lo stadio nautico dell’Italy Sail Grand Prix. Già dal primo giugno partirà nel capoluogo ionico ‘Inspire’, il programma di iniziative collaterali che SailGP dedica a tutti i territori toccati dal circuito

Meteor: in corso a Santa Marinella il Trofeo del Timoniere

Trofeo del Timoniere è giunto a Santa Marinella. Diavolo a 4 conduce vince la classifica provvisoria dell’ultima tappa. Oggi i vincitori anche del Trofeo Carlo d’Amelio

XXVII Campionato Italiano Este24: Ricca D’Este 27 mantiene la rotta

La seconda giornata di regate a Porto Ercole ha ribadito la consistenza di Lorenzo Rossi ed il team di Ricca D’Este27, che con due terzi ed un secondo posto, primeggia in classifica, scartando già una prova

Il "Triplete" di Giovanni Soldini

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini conquistano il primato sulla rotta originale del Fastnet. Tris di record nella Manica per il trimarano italiano. 595 miglia in 23 ore, 51 minuti e 16 secondi

A Porto Corsini (RA) iniziata la Coppa Italia Techno 293 per il Memorial Ballanti-Saiani

Ancora forte garbino a Ravenna: iniziata la II tappa di Coppa Italia della classe giovanile Techno 293; concludono le prime tre regate solo gli atleti della categoria Techno Plus

Coppa Regina d’Olanda: Luduan 2.0 Asso Pigliatutto

Dopo una lunga astinenza, le barche d’altura del medio Tirreno sono tornate a regatare, sfidandosi nella 44°edizione della Coppa Regina d’Olanda

Italiano Este 24: Ricca d'Este 26 si conferma campione

XXVII Campionato Italiano Este24 : Lorenzo Rossi con Ricca d’Este 27 è ancora Campione . Medaglia d’argento a Alessandro M. Rinaldi con il suo team CCANIENE e medaglia di bronzo a Marco Flemma con il suo Ricca d’Este 37

Soldini, altro giro altro record

Nel mirino di Giovanni ora c'è il record sul percorso originale del Fastnet. Tempo da battere:25 ore, 4 minuti e 18 secondi

Concluso a Vilamoura l’Europeo della classe olimpica 470

I titoli Maschile e Femminile alla Francia, quello Mixed a Israele. Elena Berta e Bianca Caruso chiudono quinte europee. Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò chiudono al 13° posto. Marco Gradoni e Alessandra Dubbini decimi europei

A Salò Antonio Squizzato domina la 1^ Regata Nazionale 2.4 mR

La stagione della Canottieri Garda ha preso il via l’8 e il 9 maggio nel golfo di Salò con la 1^ Regata Nazionale 2.4 mR, dominata da Antonio Squizzato

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci