sabato, 26 novembre 2022

FEDERVELA

Partito al Marina degli Aregai l'Italiano 420

partito al marina degli aregai italiano 420
Redazione

Prosegue il magico settembre della vela giovanile: da oggi a domenica Sanremo ospita l'Italiano Doppi della classe 420, una deriva intramontabile che non accenna a diminuire i propri numeri. Al Campionato Italiano 2020, praticamente la prima regata di questa difficile stagione, sono iscritti 83 equipaggi provenienti da tutta Italia. Il 420 è considerata la barca intermedia tra le classi giovanili e quelle olimpiche. E' un doppio classico con trapezio per il prodiere e spinnaker, particolarmente vicina come filosofia di navigazione al doppio olimpico 470 maschile e femminile.

 

La flotta dei 420 dell'Italiano è ospitata al Marina degli Aregai, già sede di altre importanti regate della classe, e che si prepara a ospitare in autunno un atteso doppio evento con Mondiale ed Europeo della classe. Il campionato è organizzato dallo Yacht Club Sanremo e dalla Federvela, con il supporto di Kinder Joy of Moving, partner FIV, e servirà anche a selezionare i migliori proprio per il Campionato Mondiale di fine ottobre.

 

Il primo giorno di regate è stato condizionato dal passaggio di una perturbazione che ha influito sullo svolgimento delle regate. Usciti dal porto gli 83 equipaggi hanno dapprima trovato un bel vento da Est tra 13 e 16 nodi, che successivamente ha variato la direzione tra i 95 e i 50 gradi, prima di stabilizzarsi definitivamente ancora da Est, consentendo al Comitato di Regata di iniziare le procedure delle partenze, con la flotta divisa in due batterie, Blu e Rossa, di 41 e 42 barche.

 

La flotta Blu, prima a partire, forzava più volte la linea e dopo quattro partenze molti equipaggi sono incappati in una squalifica per partenza anticipata con bandiera nera. Analoga la situazione per la flotta Rossa, decimata dagli OCS.

Il calo progressivo del vento ha imposto per entrambe le batterie la riduzione del percorso, portando comunque a casa una prova iniziale del campionato.

 

Nella flotta Blu vittoria di manche per Arianna Giargia e Silvia Galuppo (YC Italiano), davanti a Flavio Fabbrini e Salvatore Peluso Gaglione (CRV Italia) e a Oscar Pouschè e Luca Coslovich (Pjetas Julia). Quarto posto per Andrea Bianucci e Mattia Tognocchi (CV Antignano) e quinto per Luca Taglialegne e Silvia Versolatto, primo equipaggio misto (CV Aprilia Marittima).

 

Nella flotta Rossa vittoria per i due fratelli bolognesi Alessandro e Federico Caldari (CV Ravennate), davanti alle prime femminili Roberta Bocchini e Speranza Savella (CRV Italia) e a Alessio Castellan e Matteo Jan Bassi (SV Barcola Grignano), quarti Filippo Picciotti e Giovanni Iannone (CC Tevere Remo) e quinti Valerio Mugnano e Gianpaolo Fellegara (YC Sanremo).

 

Nelle prime classifiche si evidenzia un grande equilibrio e la divisione delle posizioni di vertice tra molti Circoli di diverse Zone in rappresentanza di tutta la penisola, a conferma della diffusione territoriale della classe 420.

 

Venerdi 11 le previsioni meteo sembrano migliori, l’orario di partenza e fissato per le ore 10.30.


11/09/2020 08:41:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mondiale 2.4mR: 3°posto per Squizzato nella categoria parasailing

Antonio Squizzato, velista portacolori della Canottieri Garda Salò, ha conquistato il terzo posto nella categoria parasailing al Campionato mondiale della Classe 2.4mR, che si è disputato a Tampa, in Florida, dal 5 all’11 Novembre.

Invernale Traiano: Guardamago scopre le sue carte

L'Italia Yachts 11.98 di Massimo Romeo Piparo si rivela l'antagonista principale di Tevere Remo Mon Ile e passa a condurre in ORC. Soul Seeker e Sir Biss mantengono il primato in Crociera e Coastal

Roma: Genova The Grand Finale presentato al ministro Abodi

Alla presentazione presso il Salone d’Onore del Coni hanno partecipato le più importanti autorità istituzionali e sportive

Europeo ILCA, Hyères: giornata lunga con tre prove per donne e uomini

Ieri si sono disputate tutte le prove in programma (tre) che stanno dando una forma abbastanza delineata alle classifiche. Oggii in programma tre prove per le donne e due per gli uomini.

Buona la seconda al Campionato Autunnale della Laguna di Lignano Sabbiadoro

Dopo l'annullamento del primo appuntamento del 33° Campionato Autunnale della Laguna per condizioni meteo-marine avverse, la seconda domenica in programma non ha deluso le aspettative

Ambrogio Beccaria ci racconta la sua Route du Rhum

Impresa straordinaria di Beccaria che al suo esordio alla Route du Rhum e alla sua prima regata su “Alla Grande – Pirelli” ha conquistato il 2° posto in Class40 attraversando l’Atlantico in 14 giorni 7 ore 23 minuti

Hyères, Europeo ILCA 6/7: Chiavarini sesto e Benini Floriani quindicesima

ILCA 6 e ILCA 7 salutano la rassegna continentale transalpina con tanti spunti positivi e un appuntamento in territorio italiano per la prossima stagione dove il campionato si disputerà ad Andora

Come liberare in sicurezza una tartaruga

Animali marini catturati nella rete: da oggi esiste un protocollo operativo su come trattarli per liberarli limitando i danni

Hyères: prima giornata di Gold Fleet con vento leggero all'Europeo ILCA 6/7

Prima giornata di Gold Fleet a Hyères per i Campionati Europei ILCA 6 e ILCA 7, caratterizzata da vento leggero e oscillante che non permette di disputare tutte le prove in programma

Protagonist 7.50: classifica tutta aperta all'Autunno Inverno Salodiano

La classifica generale vede al comando General Lee Ita 53 seguito ad un solo punto di distacco da Avec Plaisir Ita 19. Chiude in terza posizione Whisper Ita 50

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci