mercoledí, 24 aprile 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cnsm    fincantieri    dragoni    press    open bic    regate    optimist    circoli velici    vela olimpica    laser    rs feva    libri   

VELA PARALIMPICA

Para World Sailing Championship: vento forte e spettacolo a Melbourne

para world sailing championship vento forte spettacolo melbourne
redazione

Alberi rotti, collisioni, tanto spettacolo e giornata davvero tosta per gli equipaggi impegnati a Melbourne, in Australia, nei Para World Sailing Championship, i Campionati del Mondo della Vela Paralimpica organizzati dal Royal Yacht Club of Victoria. Un forte e caldo vento da Nord, inizialmente sui 15-20 nodi saliti fino a 30, sotto raffica, nel corso della giornata, ha impegnato a fondo i velisti di tutte e tre le cassi paralimpiche in acqua - 2.4 mR, Skud 18 e Sonar - che hanno comunque portato a termine altre due prove ciascuna, portando a sei il totale delle regate disputate in questi primi tre giorni di campionato.
Nella classe Skud 18 (17 barche), continuano a brillare gli azzurri Marco Gualandris e Marta Zanetti, sempre terzi, grazie ai parziali 5-4-3-8-3-6, dietro gli inglesi Rickham-Birrell e ai velocissimi australiani Fitzgibbon-Tesch, al comando della classifica provvisoria, mentre nel singolo 2.4 mR (48 barche) è la giornata del francese Damien Seguin, che grazie a due vittorie si porta al comando della classifica davanti al tedesco Heiko Kroeger e all’australiano Matt Bugg. L’azzurro Antonio Squizzato, oggi 10-7, si mantiene in top ten ed è decimo, mentre Gianluca Raggi è 41mo. Nella classe Sonar (18 barche), infine, l’equipaggio azzurro formato da Cristiano D’Agaro, Fabrizio Solazzo e Gian Bachisio Pira guadagna una posizione ed è 12mo (13-13-14-10-7-12) nella graduatoria capeggiata sempre dagli australiani Harrison-Harris-Boaden, oggi leggermente più in difficoltà rispetto ai primi due giorni.
Ricordiamo che la Squadra Nazionale Italiana è guidata dal Direttore Tecnico Beppe Devoti e può contare sulla presenza in loco del Consigliere Federale Rodolfo Bergamaschi e dei Tecnici Federali Filippo Maretti e Filippo Togni. “I nostri equipaggi reggono bene e avere la fisioterapista con noi è stata una buona mossa, ma è il clima nella squadra ad essere positivo”, ha dichiarato oggi Bergamaschi. “Stare tutti insieme è positivo per il morale e in più, grazie al lavoro di Filippo Maretti anche in cucina, possiamo seguire una dieta equilibrata senza sconvolgere le abitudini della nostra cucina italiana, un aspetto da cui per il momento stiamo traendo grande beneficio”.


30/11/2015 10:52:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Optimist: sul Garda Erik Scheidt macina vittorie

7° Meeting del Garda Optimist . Oggi in acqua per determinare Gold e Silver fleet

O’pen Skiff, Palermo: a Procida c’è un nido di campioncini

Eurochallenge a Palermo, sessantcinque O'pen Skiff da 4 nazioni danno spettacolo a Mondello

Il Friuli Venezia Giulia comunica le sue bellezze

La promozione del mare del Friuli Venezia Giulia continua. Nuovo allestimento tematico a Trieste Airport

Grimaldi Lines sostiene gli atleti paralimpici della LNI Palermo Centro

Grimaldi Lines ospiterà sulle sue navi gli equipaggi palermitani e le quattro imbarcazioni paralimpiche Hansa 303 che parteciperanno alla Settimana Velica Internazionale Accademia Navale di Livorno 2019

Genova, World Cup Series: tre equipaggi italiani in Medal Race

Sono Ruggero Tita e Caterina Banti (SV Guardia di Finanza/CC Aniene), Lorenzo Bressani con Cecilia Zorzi (CC Aniene/Marina Militare) e Carlotta Omari e Matilda Distefano (Sirena CN Triestino/Soc.Triestina Vela)

Palermo: parte la prima tappa del circuito europeo O'pen Bic

Tutto pronto a Palermo per la prima tappa europea del Circuito riservato alla classe O’pen Bic. Mondello e la Sicilia danno il meglio di sé con temperature estive ed acque dai colori caraibici

Gaeta Trofeo Punta Stendardo 2019, tre giorni di grande vela

Nella splendida cornice del Golfo di Gaeta dal 26 al 28 aprile si svolgerà la 24ma edizione del Trofeo Punta Stendardo, la regata è valida per la Qualificazione Nazionale per il Campionato Italiano Assoluto d’Altura 2019

Garda: il 4° Easter Meeting partito con il vento in poppa

Partenza alla grande per il 4° Easter Meeting – Trofeo Centrale del latte di Brescia riservato al doppio giovanile Rs Feva

Marevivo a bordo di Tevere Remo Mon Ile

Alla Lunga Bolina Marevivo parteciperà sull'imbarcazione di Gianropcco Catalano che ha aderito alla campagna #StopSingleUsePlastic

World Cup Series: il vento di Genova delude ancora

Molte classi devono ancora iniziare le loro prove. In acqua i Laser con una buona prova di Carolina Albano

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci