domenica, 19 gennaio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    ecologia    roma x due    optimist    lega italiana vela    normative    vela olimpica    campionati invernali    boot dusseldorf    leggi e regolamenti    cape2rio    giovanni soldini    cambusa    press    laser   

VELA OLIMPICA

Olimpiadi Giovanili: Speciale e Renna oggi in acqua per una medaglia

olimpiadi giovanili speciale renna oggi in acqua per una medaglia
Roberto Imbastaro

La quinta giornata di regate con i suoi 14° è stata la più fredda dall'inizio degli Youth Olympic Games di Buenos Aires. Il Club Nautico San Isidro è stato battuto da un vento sui 10/15 nodi che soffiava in direzione est/nord est. Il livello dell'acqua era alto a causa della pioggia caduta e del vento da sud est che ha soffiato durante la notte. 

Ieri - giovedì 11 ottobre - sono state effettuate 3 prove della classe Techno 293 Plus sia maschile che femminile, mentre i kiteboarder sui TT:R hanno potuto portare a termine una sola prova con gli organizzatori costretti a farli uscire dall'acqua a causa del troppo freddo.

Giorgia Speciale (SEF Stamura) continua ad aumentare lo scarto tra lei e la seconda in classifica, la francese Manon Pianazza, grazie ai parziali odierni di 3, 4 (che scarta) e 1 che la portano a meno 17 dalla transalpina. Terza l'israeliana Naama Gazit.

Nicolò Renna (CS Torbole) piazza una giornata con 2, 2, 1 e rimane in seconda posizione (23) con un margine di 20 punti sul terzo, il britannico Finn Hawkins (43). Primo sempre il greco Alexandros Kalpogiannakis (16).

Nei Kiteboard TT:R femminili, Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) ottiene un settimo posto nell'unica prova effettuata che la fa rimanere in seconda posizione a 12 punti con una sola lunghezza a separarla dalla terza, la spagnola Nina Font a 13. Prima sempre la tedesca Alina Kornelli (4). 

Nei Kiteboard TT:R maschili sempre primo il dominicano Deury Corniel, secondo lo statunitense Cameron Maramenides e terzo lo slovacco Toni Vodisek.

I Nacra 15 hanno osservato un giorno di riposo, quindi la classifica rimane invariata rispetto a mercoledì: primi gli argentini Teresa Romairone e Dante Cittadini, secondi gli olandesi Laila van Der Meer e Bjarne Bouwer e terzi i francesi Titouan Petard e Kenza Coutard. Settimo posto per gli azzurri Andrea Spagnolli e Giulia Fava (FV Malcesine/AV Civitavecchia).

Alessandra Sensini - Vice Presidente CONI, Direttore Tecnico Giovanile FIV:

"Ieri è stata una giornata lunga e molto fredda, le classifiche non hanno subito scossoni e oggi dovremo entrare in acqua molto concentrati.
Nelle tavole a vela maschili il greco Kalpogiannakis sta facendo molto bene, Nicolò ha fatto delle buone regate e ha colto un primo nell'ultima prova che ci fa ben sperare, oggi si dovrà fare il meglio possibile anche se non dipenderà solo da lui.
Nelle tavole a vela femminili Giorgia ha continuato a regatare in sintonia con il campo e ha chiuso anche lei con un primo allungando il vantaggio sulla seconda.
Nei TT:R Sofia ha regatato un po' contratta, non è riuscita a partire bene e poi è sempre difficile recuperare, siamo sempre in seconda posizione anche se la tedesca ha avuto una giornata perfetta, nelle gare di oggi dovremo essere comunque pronti a cogliere le opportunità che si presenteranno."

Oggi - venerdì 12 ottobre - si concluderanno le regate dei Techno 293 Plus, al termine della quale si assegneranno le medaglie. 

Sempre oggi continueranno invece le regate delle altre due classi presenti, Nacra 15 e Kiteboard TT:R.

Appuntamento in acqua con primo segnale di avviso alle ore 12:00 locali (17:00 italiane) con le finali delle tavole a vela previste alle 12:05 (17:05 italiane) quella maschile e alle 12:45 (17:45 italiane) quella femminile.

 


12/10/2018 10:36:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Fiumicino: un'ottima giornata per Mart d'Este

Massimo Pettirossi: “Abbiamo avuto un fine settimana davvero ‘a gonfie vele’, iniziato con l’incontro di approfondimento organizzato sabato scorso al circolo, che ha avuto ancora una volta un gran seguito”

Cape2Rio: Soldini e Maserati passano al comando della corsa

Maserati naviga su una rotta più a Sud rispetto a LoveWater, su cui è in vantaggio. Le condizioni meteo si fanno dure con vento debole e ulteriormente in calo. Il Team italiano punta a uscire dalle calme il prima possibile

Cape2Rio: Soldini e Maserati recuperano su LoveWater

Mossa tattica di Giovanni che ha tagliato una strambata e recuperato metà dello svantaggio

Vennvind presente a Boot Düsseldorf con le novità della linea d’abbigliamento per il diporto nautico

Vennivind, la nuova linea di abbigliamento per regatanti e diportisti, non poteva mancare alla più importante fiera del settore nautico, quella di Boot Düsseldorf dal 18 al 26 gennaio 2020

Otranto: prima regata del 2020 per l'Invernale

Si è svolta domenica la prima regata dell’anno, la quinta del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ alla sua undicesima edizione

Ripreso l'Invernale di Marina di Loano

Due giornate con vento leggero e bel tempo hanno accolto i partecipanti alle prime regate del 2020 del Campionato Invernale di Marina di Loano

Invernale Argentario: domina l'M37 Iemanja di Piero De Pirro

Domenica 12 gennaio si è disputata la sesta giornata del XII Campionato Invernale di Porto Santo Stefano, evento al quale sono iscritte 22 imbarcazioni

Il Gel Laser di Desenzano è di Mattia Pagani

Prima regata sul lago di Garda per il 2020 con la tappa del circuito Gel Laser

Presentata a Roma la "Garmin Marine Roma per 2"

Partenza sabato 4 aprile. Novità di quest'anno l'apertura ai solitari anche nella "Riva", con percorso Riva di Traiano/Ventotene/Riva di traiano

West Liguria: prime regate del 2020

E’ iniziata sabato 11 gennaio la terza tappa del trentaseiesimo Campionato Invernale West Liguria, ovvero l’ “Inverno in regata”, organizzato dallo Yacht Club Sanremo, sempre supportato dal Comune di Sanremo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci