domenica, 5 febbraio 2023


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

campionati invernali    the ocean race    foiling    porti    vendée globe    america's cup    tiliaventum    nomine    press   

PRESS

Norwegian Cruise Line celebra il grande ritorno in Europa della Norwegian Escape

norwegian cruise line celebra il grande ritorno in europa della norwegian escape
redazione

Norwegian Cruise Line (NCL), l'innovatore nel settore dei viaggi crocieristici a livello globale con 55 anni di storia caratterizzata da primati e successi, ha annunciato che la Norwegian Escape, la prima nave della popolarissima Breakaway-Plus Class del brand, farà il suo grande ritorno in Europa per la prima volta dal 2015, dopo aver completato il suo primo viaggio nel Mediterraneo orientale. 

La Norwegian Escape è la nave di NCL più grande in Europa e la prima della classe Breakaway Plus a navigare nelle acque europee per un'intera stagione. Norwegian Escape approda a Civitavecchia, Roma, per offrire crociere da sette a 11 notti. Ogni viaggio include itinerari indimenticabili attraverso più paesi, come quello in partenza il 13 agosto, che permetterà agli ospiti di esplorare i porti in Italia, Grecia, Malta e Francia, quattro paesi mediterranei baciati dal sole. 

Gli itinerari della Norwegian Escape prevedono scali nei porti più amati in Europa, tra cui Santorini, Mykonos, Napoli e Livorno, oltre a gemme nascoste, come La Valletta e Messina. Visitando da cinque a otto porti per un massimo di 13 ore e con non più di due giorni in mare, gli ospiti possono trascorrere le giornate esplorando antiche rovine e architetture medievali, ammirando capolavori artistici o semplicemente assaporando una varietà di piatti della cucina locale. 

La Norwegian Escape debutterà anche con la popolare serie Meet the Winemaker di NCL in Europa mentre navigherà tra le isole greche e l'Italia. La crociera del 17 luglio vedrà la partecipazione di Certified Angus Beef e del noto enologo Antonio Hidalgo, della casa di sherry spagnola a conduzione familiare Bodegas Hidalgo La Gitana. Per l'edizione del 17 ottobre sarà presente Sandro Bottega di Bottega S.p.A., noto a livello mondiale. 

Un totale di otto navi NCL solcheranno le acque europee questa estate. La flotta di NCL farà scalo in più porti europei di qualsiasi altra compagnia di crociere contemporanea, offrendo agli ospiti una scelta più ampia che mai. Anche la Norwegian Prima, la new entry della flotta di NCL e la prima della rivoluzionaria Prima Class, farà il proprio debutto. Le otto navi di NCL per la stagione crocieristica europea dell'estate 2022 sono la Norwegian Jade, la Norwegian Star, la Norwegian Epic, la Norwegian Getaway, la Norwegian Gem, la Norwegian Escape, la Norwegian Dawn e la Norwegian Prima. NCL offre ai viaggiatori una vasta gamma di itinerari quest'estate, dai tour alla scoperta delle antichità classiche nelle isole greche, alle crociere nei fiordi norvegesi, al relax godendosi il sole del Mediterraneo. 

L'Europa è sempre stata una destinazione da non perdere per i viaggiatori di tutto il mondo ed è una meta chiave per le crociere per NCL. Ci sforziamo di offrire ai nostri nuovi e fedeli ospiti una vasta gamma di destinazioni e itinerari. Siamo entusiasti che la stagione europea di quest'anno sia quella più ampia fino ad oggi, con otto navi e più di 100 porti di scalo", ha affermato Kevin Bubolz, Managing Director Europe di Norwegian Cruise Line. "La nostra filosofia Guest First ci impone di mettere i nostri ospiti al centro di ogni decisione e sviluppo; questa è la ragione per cui continuiamo a innovare la nostra offerta di prodotti, come abbiamo fatto negli ultimi 55 anni"


P { margin-bottom: 0.21cm }

P { margin-bottom: 0.21cm }


23/05/2022 17:35:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

C'è Wanax EXP Team in testa all'Invernale di Anzio/Nettuno

Ancora un bel fine settimana per Altura, J24 e Platu 25 al Campionato invernale di Anzio e Nettuno

Parità di genere? Non al Vendée Globe che esclude Clarisse Crémer per maternità

Non è più valida la regola della qualifica automatica per i partecipanti all'edizione precedente e Clarisse Crémer, in maternità, non potrà mai conquistare i punti necessari per la qualificazione all'edizione 2024

Invernale Traiano: Tevere Remo (IRC) e Guardamago (ORC) si dividono la posta

In Regata la classifica generale sta prendendo forme diverse, con Tevere Remo Mon Ile che governa in IRC e Guardamago II leader in ORC

Benetti ha varato FB283, Full Custom yacht di 62 metri

Il 26 gennaio, all’interno del cantiere di Livorno, si è svolta la cerimonia di varo di FB283, Benetti Full Custom yacht di 62 metri con scafo in acciaio e sovrastruttura in alluminio, tagliato su misura del suo armatore come un vestito sartoriale

Taglio del nastro per Our Dream, un sogno che diventa realtà

Si è tenuta oggi a Palermo presso la Lega Navale Palermo, la presentazione di Our Dream, il Jeanneau Sun Odissey 53 piedi a vela confiscata alla criminalità organizzata che la utilizzava per traffici di stupefacenti e affidata alla LN Italiana

The Ocean Race, una guerra di nervi

È un momento di nervosismo per i velisti, e gli effetti della bonaccia si fanno sentire... (nell'articolo tutti i link ai video del giorno girati a bordo)

A Fiumicino la tecnologia è di aiuto per migliorare la prestazione sportiva

A bordo delle barche presenti al Campionato Invernale di Roma un sistema GPS permette di analizzare la regata. Sabato la dimostrazione in aula, domenica torna la competizione

Partita la seconda manche del Campionato Invernale di Marina di Loano

Vento da Nord con 20 nodi alla partenza, progressivamente calato fino a 10 nodi all’arrivo, tanto sole e mare calmo per i 44 equipaggi iscritti al Campionato Invernale più frequentato della 1a Zona FIV

Tre Golfi 2023: dal 12 al 21 maggio dieci giorni di grande vela

Scatta il conto alla rovescia per la Tre Golfi Sailing Week e il Campionato Europeo Maxi con la penisola sorrentina ancora una volta protagonista dopo l'esaltante successo del 2022

The Ocean Race: GUYOT environnement - Team Europe primo all'Equatore

GUYOT environnement - Team Europe è stato il primo a tagliare la linea degli 0 gradi nord poco dopo le 2 del mattino UTC mentre cinque ore e mezza dopo è stato Team Malizia ad entrare a sud

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci