giovedí, 9 aprile 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cantieristica    fiamme gialle    confindustria nautica    attualità    trasporti    pirateria    press    regate    vendee globe    fiv    solitaire du figaro    porti    guardia costiera    pesca   

52 SUPER SERIES

Mondiale TP 52, Day 1: luci ed ombre per Azzurra

mondiale tp 52 day luci ed ombre per azzurra
redazione

Azzurra parte con un secondo posto nella prima prova del Mondiale di classe a Puerto Portals, ma incappa in un nono nella seconda regata di giornata. Al comando della classifica provvisoria c’è Phoenix 12. Le regate si concluderanno giovedì 29 agosto.
 
Giornata altalenante per Azzurra nella baia di Palma di Maiorca, dove ierii si sono svolte le prime due prove del Rolex TP52 World Championship, valido anche come quarta tappa della 52 Super Series, il circuito di vela professionistica di più alto livello per barche a chiglia.

Si è regatato con la consueta brezza termica da sudovest, 8 nodi alla partenza della prima prova saliti a 11 con una rotazione a destra per la seconda. La barca più regolare è stata Phoenix 12, con due terzi posti, al comando della classifica provvisoria davanti a Quantum e Platoon. La notizia del giorno è il disalberamento di Provezza, con un ferito lieve. Il team sta organizzando l’arrivo da Valencia di un albero di rispetto, per riprendere quanto prima a regatare.
 
L’avvio di Azzurra è stato positivo, con il secondo posto nella prima prova dietro ai campioni mondiali in carica di Quantum Racing, seguiti da Phoenix 12, timonato dall’armatrice Tina Plattner. Azzurra è partita bene in centro alla linea, evitando il traffico in barca comitato, con l’intento di navigare il prima possibile sulla destra del campo, seguendo la prevista rotazione del vento. Azzurra ha girato seconda dietro a Quantum la prima boa di bolina, con le posizioni che sono rimaste invariate fino alla fine. 
 
La seconda prova ha visto una partenza simile alla prima, ma questa volta Azzurra non ha trovato la velocità abituale venendo coperta dalle vele degli avversari e scivolando nelle retrovie nel corso della prima bolina. Ottimo invece il recupero di Azzurra fino al quarto posto, navigando sul lato sinistro nelle prime fasi della seconda bolina, per poi perdere nuovamente anche a causa dell’errato posizionamento di un avversario, in spalla alla lay line e davanti ad Azzurra, che ha involontariamente favorito le barche appena passate. La seconda prova è stata caratterizzata da vento più oscillante con repentini cali di pressione, vedendo così un continuo alternarsi di posizioni dietro al gruppo di testa costituito da Sled, leader fin dalla partenza, Phoenix 11 e Phoenix 12. L’arrivo è stato al photofinish con Team Vision Future, Quantum, Bronenosec e Azzurra arrivati nell’ordine e in gruppo compatto sul traguardo. Buona la prova di Platoon che, dopo aver navigato anch’esso nelle retrovie, è riuscito a chiudere quinto. Azzurra è attualmente in sesta posizione con un totale di 11 punti.
 
Guillermo Parada, skipper: “La nostra prima prova è stata pulita, però segnata dal disalberamento di Provezza, una grande sfortuna per loro e per tutto il circuito. Auguriamo al team sia un pronto recupero del membro dell’equipaggio infortunato che la possibilità di rientrare subito in regata. Nella seconda prova non avevamo il set up corretto per il nuovo vento e in più abbiamo commesso molti errori, con i quali non è certo possibile fare un buon risultato. Se non altro sappiamo cosa migliorare, adesso analizzeremo le cause della scarsa velocità nella prima bolina, poi ripartiamo concentrati e con la testa libera”.

Domani le regate riprendono con il segnale di avviso alle ore 13 locali. Saranno interamente trasmesse in streaming sul sito della 52 Super Series e su www.azzurra.it 
Le previsioni meteo non sono ancora per definite, a causa di una bassa pressione posizionata a sud delle Baleari.
Come di consueto, aggiornamenti dal campo di regata verranno postati sulla pagina Facebook di Azzurra, mentre una selezione delle migliori immagini sarà disponibile su Instagram.


Rolex TP52 World Championship, Puerto Portals
classifica provvisoria dopo due prove

1. Phoenix 12 (RSA) (Tina Plattner) (3,3) 6 p.
2. Quantum Racing (USA) (Doug DeVos) (1,7) 8 p.
3. Platoon (GER) (Harm Müller-Spreer) (4,5) 9 p.
4. Sled (USA) (Takashi Okura) (9,1) 10 p.
5. Phoenix 11 (RSA) (Hasso Plattner) (8,2) 10 p.
6. Azzurra (ARG/ITA) (Alberto Roemmers) (2,9) 11 p.
7. Bronenosec (RUS) (Vladimir Liubomirov) (5,8) 13 p.
8. Team Vision Future (FRA) (Jean Jacques Chaubbard) (7,6) 13 p.
9. Alegre (USA/GBR) (Andrés Soriano) (10,4) 14 p.
10. Gladiator (GBR) (Tony Langley) (6,10) 16 p.
11. Provezza (TUR) (Ergin Imre) (12 DNF, 12 DNC) 24 p.


PH: Max Ranchi 

 


26/08/2019 09:40:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Vendée Globe, Covid-19: in quattro rischiano di non partire

Isabelle Joschke, Clément Giraud, Kojiro Shiraishi e Armel Tripon non hanno mai completato una regata oceanica e, come previsto dal bando di regata, non potranno essere alla partenza del Vendée Globe 2020

Attenzione ai tanti problemi dell'autotrasporto che potrebbero esplodere

Manca un accordo europeo sulla proroga della validità delle patenti e revisioni scadute che per ora vale solo in Italia. I pagamenti slittano a 12 mesi e il settore potrebbe realmente fermarsi

Stretto di Messina: nuova ordinanza del sindaco De Luca

L’ordinanza dal prossimo mercoledì 8/4 impone la registrazione preventiva alla banca dati gestita dal comune di Messina. Bisogna prenotarsi almeno 48 ore prima ed è necessario avere il preventivo nulla osta del sindaco del comune dove si intende andare

Viareggio: rinviato il Trofeo Ammiraglio Francese

Rinviato il XXV Trofeo Challenge Ammiraglio Giuseppe Francese, manifestazione dedicata ad un uomo che ha dato tanto alla Versilia e alla città di Viareggio. Il Club Nautico Versilia comunicherà la nuova data.

Per decreto l'Italia blocca i porti, la protesta delle ONG

Infrastrutture e trasporti, Esteri, Interno e Salute hanno firmato un decreto che blocca di fatto l'accesso dei porti italiani alle ONG per la strategia di contrasto alla diffusione del Covid-19. Il caso della tedesca Alan Kurdi

Esercitazione anti-pirateria nel Golfo di Guinea

Esercitazione anti-pirateria con la motonave “Grande Dakar”, del Gruppo Grimaldi, la Confitarma, la Marina Militare, la Guardia Costiera e la fregata “Luigi Rizzo”

Conftrasporto: ecco le necessità inderogabili del sistema marittimo portuale

Porti: stop a canoni e tassa di ancoraggio a tutto il 2020; Tir: poter circolare anche nei festivi fino a fine emergenza. Prorogare revisioni e patenti in tutta Europa

Appello di OneSails al mondo scientifico e alle istituzioni per la produzione dei DPI

Dede De Luca:"Abbiamo bisogno del supporto del mondo scientifico e delle istituzioni per certificare i nostri prodotti in tempi brevi, insieme a quello della produzione tessile per il reperimento dei materiali"

Confindustria Nautica: un piano per la riapertura programmata delle attività della filiera nautica

La richiesta di una riapertura modulare, progressiva e controllata delle attività è stata rappresentata al Governo, non come una mera rivendicazione di un comparto in difficoltà, ma quale risultato di precise risultanze delle proiezioni economiche

Gli Auguri di Buona Pasqua delle Fiamme Gialle

Oggi su Radio Radio gli atleti di spicco delle Fiamme Gialle parteciperanno alla diretta streaming “Gli Auguri di Buona Pasqua delle Fiamme Gialle”. Per la vela ci sarà Ruggero Tita, Velista dell'Anno 2018 e 2019 (insieme a Caterina Banti)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci