mercoledí, 13 dicembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

federagenti    volvo ocean race    nautica    mare    circoli velici    yacht club    ambiente    riva    ucina    invernale    il portodimare    cala de medici    press    regate    vela   

MICHELE ZAMBELLI

Michele Zambelli e Illumia 12 alla Ostar: “Scoprirò un Atlantico diverso"

michele zambelli illumia 12 alla ostar 8220 scoprir 242 un atlantico diverso quot
redazione

Una fitta nebbia avvolge i pontili del porto di Plymouth nella giornata dello start della Ostar mentre gli skipper sono impegnati negli ultimi preparativi e il comitato organizzatore del Royal Western Yacht Club rinvia di un’ora la partenza.
Michele Zambelli, a bordo del suo Class 9.50 Illumia 12, fa il punto della situazione prima di mollare gli ormeggi.
 “Alla Ostar scoprirò un Atlantico diverso” - dichiara lo skipper romagnolo. “Fino ad oggi ho affrontato regate dove la strada era "battuta" principalmente da venti costanti e con andature di poppa. Questa volta la rotta sarà più selvaggia.”
Le previsioni meteo infatti sembrano confermare le peculiarità di questa transatlantica, con passaggi ripetuti di depressioni da Ovest verso Est in rapida successione.
“Nei primi 3 giorni di regata” - continua Michele Zambelli, “una breve dorsale dovrebbe portarci a navigare con andature di bolina larga. Dal 1 giugno però due grosse zone depressionarie, con venti più sostenuti, ci faranno entrare nei giochi tipici della Ostar.”
Illumia 12 è una barca che Michele Zambelli ha preparato, ottimizzandola in ogni piccolo particolare, per affrontare le circa 3000 miglia di percorso da Plymouth a Newport.
Un lavoro che ha affrontato grazie anche alla sua esperienza maturata dopo due campagne Mini Transat.
“Dalla Ostar mi aspetto di tornare a casa più marinaio, con gli occhi pieni di vento forte e freddo, ma ancora più contento.” 
Da terra Marco Bernardi, Presidente di Illumia, dichiara: “La partenza è sempre una parte importante, nello sport, ma anche in azienda. Illumia dà tutto il suo supporto a Michele affinché ogni giorno affronti quel che l'Oceano gli porterà con l'entusiasmo della prima volta, come abbiamo scritto sotto il nostro logo e in Illumia12: Start Every Day."
Alle ore 13.00 di lunedì 29 maggio, con una leggera brezza da Sud Ovest, il Comitato Organizzatore della Ostar ha dato il via alla transatlantica del Nord edizione 2017.
Prossima fermata Newport.
 


30/05/2017 09:12:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La Commissione Nautica della Confindustria Toscana a Marina Cala de’ Medici

Un confronto su “Nautica e Portualità”a cui hanno partecipato i più rilevanti gruppi industriali della cantieristica regionale

La Talisker Whisky Atlantic Challenge

L’oceano Atlantico attraversato a bordo di una canoa che per tutto il corso dell’impresa rappresenta l’unico riparo dalle intemperie e dai pericoli e Solbian realizza un’installazione senza precedenti

Volvo Ocean Race: domani la In-port race di Città del Capo

L'8 dicembrei torna in mare per la In-port race di Città del Capo, dopo che le barche sono state sottoposte a un'attenta manutenzione e i velisti hanno ricaricato le batterie in vista delle prossime, intense, settimane nell'Oceano meridionale

Pershing presenta il nuovo Owner Set by Poltrona Frau

E celebra i primi 10 anni di sodalizio fra due icone del Made in Italy

Invernale Argentario: freddo e maltempo, ma il campionato va avanti

Sabato si è regatato, domenica no. In tutte le divisioni le classifiche sono molto corte e la battaglia in campo è aperta

Dolphin e Meteor animano il 27° Cimento del Garda

La classifica provvisoria è guidata da "Fantastica" di Anna e Giulia Navoni, alla barra Davide Bianchini, team Campione Italiano in carica

Volvo Ocean Race: Dongfeng Race Team vince la In-port di Città del Capo red-line

Secondi dopo una grande rimonta gli spagnoli di MAPFRE, che mantengono la testa della classifica e terzo AkzoNobel

Fincantieri: varata a Marghera “Nieuw Statendam”

Madrina della cerimonia è stata Anne Marie Bartels, socia élite del programma fedeltà President’s Club di Holland America Line e che da giovane fu tra le prime ad attraversare l’Atlantico da Rotterdam a New York

Kingii premiato con la Menzione d’Onore all'ADI Compasso d’Oro International Award 2017

“Un riconoscimento che premia l’impegno di Kingii Corporation nella ricerca e nell’innovazione che caratterizzano gli sforzi progettuali alla base della nuova versione di Kingii Wearable"

Meteorsharing, il punto al termine della stagione

Cominciata nel modo migliore grazie alla vittoria di Lucia Mauro a bordo di "Gatto Nero" al Cimento Invernale di Desenzano, è proseguita con gli oramai classici Match Race organizzati a Venezia e Jesolo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci