sabato, 23 febbraio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

campionati invernali    press    barcolana    rorc caribbean 600    fincantieri    regate    vela oceanica    vele d'epoca    cnsm    dragoni    j24    mascalzone latino    caribbean 600    giovanni soldini    vela    velista dell'anno    soldini   

MASCALZONE LATINO

Mascalzone Latino con il J70 al via della Bacardi Cup 2018

mascalzone latino con il j70 al via della bacardi cup 2018
redazione


Vincenzo Onorato e il suo equipaggio del J/70 sono impegnati questa settimana alla Bacardi Cup 2018 Invitational Regatta, un evento internazionale ospitato nella bellissima cornice della Biscayne Bay, a Coconut Grove, il più antico quartiere residenziale di Miami.
Insieme a Paul Goodison (tattico), Flavio Favini (randista), Matteo Savelli (tailer) e Giulia Elba Masotto (prodiera) accompagnati da Marco Savelli, l’armatore-timoniere dei Mascalzoni è chiamato ad affrontare altri 46 avversari nell’ambito della festa della vela tra le più affollate degli Stati Uniti, un appuntamento classico al quale Mascalzone Latino ha già preso parte in varie edizioni passate, che riunisce sotto il nome di “Bacardi Cup” (riservata ai J70 e alla Star) e di “Miami Sailing Week” le barche da regata monotipi più diffuse ed emergenti al mondo.
Un livello tecnico molto elevato, a partire dai dominatori assoluti del campionato del mondo di classe del 2017, gli americani di Relative Obscurity con alla tattica il venezuelano Victor Diaz de Leon, e poi Catapult di Joel Ronning con John Kostecki campioni del mondo nel 2016, e USA-2 con il Presidente della North Sails One Design e campione del mondo J70 nel 2014, e ancora gli americani di Hoss con Jonathan McKee, Savasana di Brian Keane per citarne alcuni.
Reduci dal J70 Midwinter Championship di sole due settimane fa, organizzato sempre a Coconut Grove, l’equipaggio di Mascalzone Latino torna in acqua perciò con un recente ricordo di queste acque belle ma insidiose, dove ogni giorno e ogni prova sono storia a se e tenere il passo dei migliori è tutt’altro che semplice. A partire da lunedì scorso i Mascalzoni sono scesi in acqua per delle sessioni di allenamento che si stanno rivelando molto proficue. Speed test con i migliori team americani per migliorare la performance nell’andatura di bolina, quella che nei precedenti appuntamenti era risultata essere più critica.
A partire dalle 18.55 di giovedì, ora italiana, e fino a sabato, il programma prevede la disputa di un massimo di otto prove, non più di tre al giorno: un termine classico per mettere insieme una serie valida in realtà già con tre regate completate. Ma da queste parte dell’Oceano, a memoria di Mascalzoni, il vento raramente si è fatto attendere per più di un giorno.


07/03/2018 19:04:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caribbean 600: sportività tra Soldini e il Team Argo

Giovanni Soldini e l’equipaggio di Maserati Multi 70 hanno accolto la richiesta del Team di Argo di posticipare la partenza della RORC Caribbean 600

Giovanni Soldini pronto per la RORC Caribbean 600

Domani il via dell’11ma edizione della RORC Caribbean 600. Previste condizioni favorevoli per la regata

La RORC Caribbean 600 di Giancarlo Simeoli

Giancarlo Simeoli ha affrontato la Caribbean 600 a bordo di Triple Lind Cookson 50 di Joseph Mele

Sydney: dopo 5 prove Australia in testa nella "ControCoppa America"

Belle riprese video ma formula ancora non convincente

Invernale Riva di Traiano: 2 nodi non bastano

Giornata estiva con un vento che non è mai andato oltre i 3 nodi, troppo pochi per disputare una regata degna di tal nome

Caribbean 600: per Soldini anche il nuovo record della regata

Il Team italiano stabilisce il nuovo record della regata: 1 giorno, 6 ore e 49 minuti Il diretto rivale Argo taglia il traguardo 7 minuti dopo

Presentata La Lunga Bolina 2019

Svolta "plastic free" per la regata con il supporto di Marevivo

Ocean Cat arriva a Guadeloupe in 14 giorni, 3 ore e 40 minuti

Tullio e Giammarco: "Un'esperienza davvero impegnativa, sia psicologicamente che fisicamente. I protocolli di sicurezza ci hanno permesso comunque di navigare sapendo di essere costantemente seguiti da terra"

Vincenzo Onorato guida Mascalzone alla Mezza Maratona di Napoli

Vincenzo Onorato e la Scuola Vela Mascalzone Latino protagonisti alla Family Run & Friends di Napoli

Fantini e Cappelletti a Cagliari per Vite da Mare, incontro organizzato da 12 circoli e associazioni

Cagliari al centro della vela oceanica nazionale. Si parte con “Vite da Mare” ospiti i velisti Andrea Fantini e Francesco Cappelletti. Incontro organizzato da 12 circoli e associazioni.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci