lunedí, 20 gennaio 2020

MAXI

Loro Piana Superyacht Regatta: vincono Saudade, My Song e Grande Orazio

loro piana superyacht regatta vincono saudade my song grande orazio
redazione

Porto Cervo, 6 giugno 2015. Giornata conclusiva della Loro Piana Superyacht Regatta, l'evento organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda in collaborazione con Boat International Media. La quasi totale assenza di vento ha impedito alla flotta di superyacht di disputare la manche finale di una competizione che, nonostante i venti leggeri della settimana, non ha mancato di entusiasmare. Festeggiano nelle rispettive divisioni il 45 metri di Albert Buell, Saudade (Divisione A), il 25 metri My Song di Pier Luigi Loro Piana (Divisione B) e il 25 metri Grande Orazio di Massimiliano Florio (Divisione C). Nel testa a testa che ha animato la Divisione A in questi ultimi giorni, l'ha spuntata il Wally Saudade - il campione danese di match race, Jesper Radich, nel ruolo di tattico - che con un terzo posto e due vittorie si è imposto sullo sloop Ganesha. Rammarico dunque per quest'ultimo che, avendo gli stessi punti di Saudade, ha perso oggi l'occasione di poter ribaltare la situazione. Terzo posto in classifica per Clan VIII, il 45 metri del cantiere Perini Navi. Durante la premiazione, Saudade è stato insignito anche del Loro Piana Prize, The Silver Jubilee Cup by Boat International Media.  
È tranquillo già da ieri l'equipaggio di My Song, che con tre vittorie su tre regate disputate ha messo in cassaforte il trofeo con un giorno di anticipo. Onore agli altri due sfidanti della Divisione B: il 33 metri WinWin del cantiere Baltic Yachts, alla sua prima partecipazione all'evento, e lo sloop svizzero Inoui, rispettivamente secondo e terzo classificato.  
Trionfo assoluto anche per Grande Orazio, perla del cantiere sudafricano Southern Wind, che con tre primi posti viene premiato come vincitore per il secondo anno consecutivo. Sul secondo gradino del podio nella Divisione C il Wally80 Nahita, con a bordo il velista olimpionico Sime Fantela nel ruolo di tattico, seguito dal 30 metri Blues, altro panfilo di Southern Wind.
Riccardo Bonadeo, Commodoro dello YCCS, commenta la settimana trascorsa: "È stato entusiasmante vedere come queste barche così imponenti riescono a regalare regate altamente tecniche anche con venti abbastanza leggeri. Come sempre l'evento Loro Piana ha portato una flotta variegata, con barche nuove che hanno fatto il loro debut in regata qui
a Porto Cervo e altri armatori che tornano anno dopo anno per l'atmosfera unica di questa manifestazione."  
"Un ringraziamento speciale allo YCCS perché hanno organizzato un evento spettacolare e sappiamo che grande lavoro c'è dietro le quinte. Come sponsor sono molto fiero di essere associato a questa regata e agli eventi per superyacht. Il livello dei partecipanti quest'anno era altissimo e le regate sono state super. Ringrazio tutti gli armatori che hanno partecipato." Queste le parole di Pier Luigi Loro Piana.  
Dopo la cerimonia di premiazione ospitata in Piazza Azzurra, organizzatori e partecipanti si sono salutati dandosi appuntamento nelle Isole Vergini Britanniche, dove, dal 9 al 12 marzo 2016, andrà in scena la Loro Piana Caribbean Superyacht Regatta & Rendezvous, ospitata dallo YCCS presso la sede di Virgin Gorda. I superyacht lasciano ora il posto all'agguerrita flotta di TP52 che sta già confluendo sulle banchine di Porto Cervo Marina in attesa di battersi per la Settimana delle Bocche - 52 Super Series 2015, dall'8 al 13 giugno 2015.   


06/06/2015 20:04:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Fiumicino: un'ottima giornata per Mart d'Este

Massimo Pettirossi: “Abbiamo avuto un fine settimana davvero ‘a gonfie vele’, iniziato con l’incontro di approfondimento organizzato sabato scorso al circolo, che ha avuto ancora una volta un gran seguito”

Cape2Rio: Soldini e Maserati passano al comando della corsa

Maserati naviga su una rotta più a Sud rispetto a LoveWater, su cui è in vantaggio. Le condizioni meteo si fanno dure con vento debole e ulteriormente in calo. Il Team italiano punta a uscire dalle calme il prima possibile

Cape2Rio: Soldini e Maserati recuperano su LoveWater

Mossa tattica di Giovanni che ha tagliato una strambata e recuperato metà dello svantaggio

Vennvind presente a Boot Düsseldorf con le novità della linea d’abbigliamento per il diporto nautico

Vennivind, la nuova linea di abbigliamento per regatanti e diportisti, non poteva mancare alla più importante fiera del settore nautico, quella di Boot Düsseldorf dal 18 al 26 gennaio 2020

Otranto: prima regata del 2020 per l'Invernale

Si è svolta domenica la prima regata dell’anno, la quinta del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ alla sua undicesima edizione

Invernale Traiano: Tevere Remo non fa sconti

Mon Ile inizia il 2020 vincendo. Sempre potente in tempo reale Ars Una, mentre crescono messa a punto e prestazioni per Luduan 2.0. In Crociera, brilla Soul Seeker e nella Coastal Race Bagherang Evo in equipaggio e Toi e Moi in doppio

Ripreso l'Invernale di Marina di Loano

Due giornate con vento leggero e bel tempo hanno accolto i partecipanti alle prime regate del 2020 del Campionato Invernale di Marina di Loano

Invernale Argentario: domina l'M37 Iemanja di Piero De Pirro

Domenica 12 gennaio si è disputata la sesta giornata del XII Campionato Invernale di Porto Santo Stefano, evento al quale sono iscritte 22 imbarcazioni

Presentata a Roma la "Garmin Marine Roma per 2"

Partenza sabato 4 aprile. Novità di quest'anno l'apertura ai solitari anche nella "Riva", con percorso Riva di Traiano/Ventotene/Riva di traiano

Prima prova del 2020 per l'Invernale del Circeo

Ha preso il via Domenica 12 Gennaio la seconda manche del Campionato Invernale del Circeo, organizzato dal Circeo Yacht Vela Club

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci