martedí, 19 gennaio 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    nomine    fiv    young azzurra    america's cup    ambiente    turismo    circoli velici    vendée globe    giancarlo pedote    trofeo jules verne   

LEGA NAVALE ITALIANA

La Lega Italiana Vela tra i fondatori della International Sailing League Association (ISLA)

la lega italiana vela tra fondatori della international sailing league association isla
redazione

Dieci rappresentanti di altrettante leghe europee si sono riuniti oggi ad Amburgo per fondare l’ISLA, International Sailing League Associa- tion, e hanno eletto il consiglio direttivo formato da Peter Wolsing (Danimarca), Eduard Russo (Francia) e Roberto Emanuele de Felice (Italia).

"Questo ulteriore sviluppo é la logica conseguenza della crescita della famiglia delle leghe vela nazionali" ha dichiarato Oliver Schwall, fondatore e ideatore della lega in- ternazionale e della Lega Vela Tedesca ( Deutsche Segel-Bundesliga). "Stiamo crean- do delle strutture stabili e un regolamento chiaro che incorpori gli interessi di tutti per assicurare un futuro di successo a questo nuovo format velico internazionale”.

Negli ultimi tre anni questo nuovo format proposto dalle Leghe sta diventato sempre più conosciuto, tanto che le nazioni che lo hanno adottato sono oggi più di 16 per totale di oltre 300 club coinvolti e più di 2000 velisti che si sfidano per aggiudicarsi il titolo di miglior club nazionale per un totale complessivo che supera gli 80 eventi l'anno. I migliori club di ciascuna nazione si qualificano per la SAILING Champions League che nel 2016 si svolgerà in due momenti: il primo a San Pietroburgo ed il secondo a Porto Cervo.

Roberto Emanuele de Felice, Presidente delle Lega Vela Italiana, ha commentato: "Siamo onorati ed orgogliosi che l'idea di questo nuovo modo di fare vela sia stata ac- colta con così tanto entusiasmo. Alla fine del 2016 avremo più di 16 nazioni che avran- no costituito la loro lega vela nazionale. Siamo felici della costituzione dell'ISLA perché è arrivato il momento di andare avanti e fare crescere questo nuovo format”.

"Questo nuovo format proposto dalle Leghe costituisce la più grande innovazione degli ultimi anni per lo sport della vela, per questo motivo era necessario costituire l'ISLA" ha affermato Peter Wolsing, Presidente della Lega Vela Danese.

Rob Franken della Lega Vela Olandese ha dichiarato:"Questo nuovo modo di fare vela ha la grande potenzialità di poter cambiare il mondo della vela grazie ad un format di facile comprensione e grazie ad una comune piattaforma che ha un potenziale media- tico enorme. La costituzione dell'ISLA offre un’ulteriore spinta a questo nuovo format per crescere e coinvolgere ancora più club, nazioni e velisti in tutto il mondo”.

Dopo un'attenta analisi e fatte le dovute considerazioni si è deciso che l' ISLA venisse registrata ad Amburgo secondo la normativa tedesca. Nel diventare membri dell'ISLA tutte le nazioni si impegnano a rispettarne la struttura e pertanto garantiscono di avere i requisiti per qualificarsi per la Sailing Champions League.

Konzeptwerft Holding Gmbh di Amburgo, il fondatore di questo format innovativo conti- nua a detenere tutti i diritti della Sailing Champions League. 


17/06/2016 17:41:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

America's Cup: su e giù dai foil Luna Rossa batte Patriot

E’ stata una giornata complessa ma allo stesso tempo rivelatrice per i tre Challenger impegnati nei Round Robin della PRADA Cup per le difficili condizioni di vento leggero che hanno costretto spesso gli AC75 a scendere dai foil

Luna Rossa: salvi per il rotto della ...scuffia

Ma nonostante le apparenze la barca si è comportata bene. Contro Ineos annullata una prima regata che Luna Rossa stava conducendo e contro American Magic è stata una regata al buio per il mancato funzionamento del Racing Software

America's Cup: brilla la classe di Sir Ben Ainslie

Britannia batte sia American Magic sia Luna Rossa. Le interviste a Ben Ainslie, James Spithilll e Dean Barker

Vendée Globe, Pedote:"Come nel Pot au Noir"

Giancarlo ha superato Jean le Cam ed è in ottava posizione. Sta affrontando una meteo complessa al largo del Brasile con il vento che "aumenta a volte fino a 18-20 nodi, poi scende fino a 5, gira fino a direzione 110° poi ridiscende ai 40°"

Incredibile Vendée Globe, si ricomincia quasi da capo

Ci sono 5 barche in 25 miglia e 9 barche in 100 miglia e, considerando gli abbuoni per il salvataggio di Escoffier, la classifica è un rompicapo. Pedote se la gioca con i primi e niente è da escludere

America's Cup: Patriot rientrerà solo per le semifinali

Le riparazioni del carbonio saranno effettuare in parte utilizzando boat builders locali per ricostruire i pannelli rovinati, in parte con lo shore team che si occuperà delle finiture

Turismo&Covid: come è triste Lisbona soltanto un anno dopo

A un anno circa dall'inizio della pandemia Lisbona e più in generale il Portogallo tira le somme di questo anno orribilis

Fincantieri: varata ad Ancona la Silver Dawn di Silversea Cruises

La nuova unità Silver Dawn di Silversea Cruises ha toccato l’acqua per la prima volta oggi durante il varo, che ha avuto luogo presso il cantiere Fincantieri di Ancona.

I vincitori del concorso fotografico "Mediterraneo, un mare da scoprire"

la giuria ha decretato i vincitori, premiati con il “celebre” Pandino di cartapesta che il WWF consegna ai suoi partner e testimoni più attenti alle tematiche ambientali e la pubblicazione delle foto sulla rivista Panda digitale

Young Azzurra si prepara per gli impegni sportivi del 2021

Il team sarà impegnato nella Youth Foiling World Cup e nel circuito di regate della Persico 69F Cup

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci