venerdí, 26 aprile 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela oceanica    regate    circoli velici    j24    melges 20    guardia costiera    accademia navale livorno    rolex capri sailing week    cnsm    fincantieri    dragoni    press    open bic    optimist    vela olimpica   

KITE

Kite Festival Città di Roma, Alessio Brasili vince la Marathon e segna lo Speed record

kite festival citt 224 di roma alessio brasili vince la marathon segna lo speed record
redazione

Il romano Alessio Brasili si è aggiudicato la prima edizione della Kite Marathon, la gara di velocità su un percordo di 42 chilometri a bordo di kiteboard hydrofoil inserita nel Kite Festival Città di Roma, l'evento in corso fino al 14 aprile presso lo stabilimento balneare Marine Village, promosso da Tognazzi Marine Village Asd, Circolo Canottieri Aniene Asd, Classe Kiteboard Italia, con la FIV e con i patrocini di Regione Lazio, Guardia Costiera e Comune di Roma Municipio X, dedicato al mondo del kitesurf e degli sport all'aria aperta.
Sabato e domenica scorsi l'evento ha coinvolto gli atleti della disciplina del Kiteboard con Hydrofoil, tavole con particolari appendici che navigano a 40 centimetri dall'acqua e raggiungono velocità intorno ai 35 nodi (quasi 65 km/h). Sul percorso di 42, 195 metri dal belvedere di Torvaianica fino al Porto Turistico di Roma, con partenza e arrivo davanti al Marine Village, ha avuto la meglio Alessio Brasili, 27 anni del Circolo Velico di Fiumicino, che nella giornata di sabato ha segnato lo Speed record, effettuando il tracciato in 1 ora, 3 minuti e 15 secondi. Lungo la costa, ad assistere i regatanti impegnati nella gara, i mezzi dell'organizzazione e della Honda, coadiuvati dalle moto d'acqua e dai mezzi della Squadra Navale della Polizia di Stato di Fiumicino e dal personale della Croce Rossa Italiana che hanno garantito supporto lungo tutto il percorso. Sul secondo gradino del podio è salito lo spagnolo Alejandro Climent Hernandez, seguito da Pierluigi Capozzi, anche lui di Fiumicino, con alle spalle una medaglia di bronzo ai Campionati Mondiali di vela del 2018 nella categoria Kiteboard Grand Master (Over 45).
Seguono in classifica Valerio Venturi dell'H20 Sports e il romagnolo Lorenzo Boschetti, rispettivamente al quarto al quinto posto. Ad aggiudicarsi il premio fra le ragazze è stata Irene Tari del Circolo Velico Portocivitanova. In acqua anche il domenicano Adeury Corniel, medaglia d'oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires 2018 che per la prima volta si è cimentato nella specialità con foil, in vista della preparazione per le Olimpiadi di Parigi 2024, edizione in cui il Kiteboard diventerà disciplina olimpica.
"Sono molto soddisfatto di questo risultato - ha commentato Alessio Brasili - è il risultato del lavoro quotidiano di allenamento nelle acque di Focene. Il percorso è lungo e impegnativo, e per questo bisogna arrivarci preparati sia tecnicamente che atleticamente".
Il Kite Festival Città di Roma andrà avanti fino al 14 aprile prossimo: da oggi fino a mercoledì si terrà uno stage tecnico nazionale giovanile dedicato al Kite Formula, alla presenza del direttore tecnico giovanile, la campionessa olimpica di Windsurf Alessandra Sensini e il tecnico federale Simone Vannucci.
Giovedì gli spazi del Marine Village ospiteranno la Giornata del Mare con iniziative dedicate alle scolaresche di Roma che avranno modo di avvicinarsi agli sport d'acqua e a temi legati alla salvaguardia ambientale. Sempre giovedì, inizierà uno stage nazionale dedicato alla disciplina del kiteboard TT:R che sarà poi protagonista in acqua nella giornata di sabato 13 e domenica 14 per la prima tappa del Circuito Italiano Twin Tip Race.
Per tutti gli appassionati della tavola con l'aquilone e degli sport dell'outdoor, fino a domenica 14 aprile sarà attiva un'area Expo organizzata in collaborazione con Academy Marine Village, le Associazioni veliche delle classi giovanili, dal piccolo Optimist al monotipo Este 24, e con aziende attive nel settore degli sport d'acqua e dell'outdoor che esporranno i propri prodotti e le ultime novità del settore. Fra queste Roberto Ricci Designs, Duotone e Fanatic Sup, Cabrinha, Bic Sport, Sandwich Islands Composites, Moki Sup, Ultimate Kiteboarding e Flysurfer Kiteboarding. 

 


08/04/2019 21:49:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Optimist: sul Garda Erik Scheidt macina vittorie

7° Meeting del Garda Optimist . Oggi in acqua per determinare Gold e Silver fleet

O’pen Skiff, Palermo: a Procida c’è un nido di campioncini

Eurochallenge a Palermo, sessantcinque O'pen Skiff da 4 nazioni danno spettacolo a Mondello

Regate sartoriali: la Duecento del CNSM

Il 3 maggio torna una delle regate più amate dell’Adriatico, La Duecento, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita in collaborazione con il Main Sponsor Birra Paulaner, affiancato quest’anno da Vennvind

Genova, World Cup Series: tre equipaggi italiani in Medal Race

Sono Ruggero Tita e Caterina Banti (SV Guardia di Finanza/CC Aniene), Lorenzo Bressani con Cecilia Zorzi (CC Aniene/Marina Militare) e Carlotta Omari e Matilda Distefano (Sirena CN Triestino/Soc.Triestina Vela)

Libri: "ALLA LARGA DALLA TERRA" di Giorgio Longato

Un intreccio di ricordi, progetti ed esperienze in cui d’improvviso irrompe l’amara scoperta di aver esercitato per anni una professione che non esiste.

Garda: il 4° Easter Meeting partito con il vento in poppa

Partenza alla grande per il 4° Easter Meeting – Trofeo Centrale del latte di Brescia riservato al doppio giovanile Rs Feva

Il J24 NotyfiMe Pilgrim firma la prima giornata della Regata Nazionale Trofeo J24 L.N.I. Livorno

Nelle acque labroniche antistanti l’Accademia Navale e Ardenza si è conclusa ieri la prima delle due giornate di regate che assegneranno il Trofeo J24 L.N.I. Livorno

RS Feva: il 4° Meeting Giovanile va ai veronesi Lamberto Ragnolini e Lorenzo Orlandi

Il Garda di Lombardia ha ospitato il "4° Meeting Giovanile – Trofeo Centrale del latte di Brescia" riservato al doppio Rs Feva, evento promosso sotto l’egida della Federazione Italiana della Vela

Con le bonacce una Lunga Bolina ancora più... lunga

Il percorso deciso prima della partenza è stato di circa 120 miglia , doppiando l’Argentario, arrivando alle Formiche di Grosseto, per poi fare ritorno a Riva di Traiano lasciando il Giglio a sinistra e Giannutri a destra

Livorno: partita la Regata dell’Accademia Navale

Alle 11.30 il Comandante dell’Accademia Navale di Livorno, ammiraglio Pierpaolo Ribuffo, ha dato il via alla seconda edizione della Regata dell’Accademia Navale e all’edizione 2019 della Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci