venerdí, 24 marzo 2023


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    the ocean race    roma x due    tre golfi    windsurf    star    este 24    49er    j24    porti    open skiff    vela paralimpica    mini 6.50    ilca    vela olimpica   

KITE

Mondiale Kite: a Cagliari giorno di maestrale e di conferme con Vodisek e Moroz ancora in testa

mondiale kite cagliari giorno di maestrale di conferme con vodisek moroz ancora in testa
redazione

Neanche un violento scroscio di pioggia, arrivato nella spiaggia del Poetto, a Cagliari, nelle prime ore del pomeriggio, ha fermato i campioni del kite mondiale, che venerdì 14 ottobre si son dati battaglia nelle prime regate della Flotta Gold del Sardinia Grand Slam, valido come Campionato del Mondo di Formula Kite (Classe Olimpica).

Assieme alla pioggia, a Cagliari sono arrivate anche le conferme delle regate di qualifica dei giorni scorsi. Lo sloveno Toni Vodisek e la plurititolata statunitense Daniela Moroz sembrano i più in palla con i venti di maestrale che spirano nel Golfo degli Angeli, ma gli avversari promettendo battaglia in acqua in vista delle prossime due giornate che assegneranno i titoli iridati per la stagione 2022.

Nelle prime ore del pomeriggio, al Poetto sono tornate le condizioni ideali per gareggiare, con vento di maestrale salito fino a 28 nodi. Approdato alla Flotta Gold da leader, Toni Vodisek ha confermato la sua eccellente condizione piazzandosi secondo nella prima regata di giornata dietro Maximilian Maeder e vincendo le due successive, prima del problema tecnico che lo ha fermato nella quarta. “Sono soddisfatto, è stata una bella sfida oggi con Maximilian, che è stato bravissimo. Peccato per il frontstall all'ultima regata, ma pazienza. Lui è al momento il mio principale avversario ma non l'unico. Ci sarà da divertirsi, fino a domenica”, il commento di Vodisek.

Giornata da incorniciare anche per Maeder, con un due successi e due secondi posti. “Oggi è stata una giornata grandiosa, sono davvero contento. I rivali sono fortissimi, il vento impegnativo. Sono felicissimo di essere tornato tra i migliori, è stata una gran gara nella quale bisogna essere veloci ma anche saper leggere il vento. Queste sono le occasioni in cui mettere a frutto tutto l'allenamento fatto”, le parole del 16enne di Singapore.

Spettacolare la quarta regata della Flotta Gold con il transalpino Benoit Gomez, specialista nella lettura del vento, unico a scegliere in partenza il lato destro del tracciato, poi la rimonta di Maeder seguito da Theo de Ramecourt e dall'azzurro Lorenzo Boschetti, settimo in classifica generale e primo degli italiani. “Le condizioni erano difficili e tutti andavano davvero forte. I mesi passati qui a Cagliari gli scorsi due inverni hanno aiutato – ha detto Boschetti - così come aver fatto il piede con queste condizioni di vento molto forte. Nell'ultima prova ho chiuso terzo: ero secondo, ma ho preso un buco di vento nell'ultima poppa. Il passo c'è, qualche errore di troppo anche, ma non regatiamo mai in queste condizioni. Stiamo lavorando molto bene come squadra: lo scorso anno i francesi sembravano imprendibili, quest'anno con Ricky e Mario riusciamo spesso a star loro davanti”.

Nella gara femminile la grande favorita Daniela Moroz ha frenato solo nella gara della Flotta Gold, rimediando una squalifica UFD. La statunitense, cinque volte iridata, è tornata poi alle sue "abitudini" aggiudicandosi la seconda e la terza prova di giornata e dominando letteralmente la quarta. “Mi sono divertita moltissimo in queste condizioni, Lauriane era vicina ed è stata una giornata entusiasmante. Nella prima gara ho commesso un piccolo errore, ma ho pensato che può succedere e non mi sono fatta condizionare, poi ho dimostrato di essere velocissima e ho portato a casa altre tre importanti vittorie” ha commentato Moroz.

Alle sue spalle, nella Flotta Gold femminile, c'è sempre la francese Lauriane Nolot, tornata a imporsi sulle rivali nella prima regata del venerdì, per poi "accontentarsi" di un terzo e due secondi posti. Diciottesimo posto per l’unica azzurra in gara nella Flotta Gold, Maggie Eillen Pescetto.

 

SABATO E DOMENICA LIVE STREAMING PER LE SFIDE FINALI
Domani, sabato 15 ottobre, e domenica 16, le sfide conclusive dei Campionati del Mondo di Formula Kite saranno trasmesse live in streaming sulle piattaforme Facebook dell’evento e di IKA, l’associazione internazionale di kiteboarding. L’evento raggiungerà oltre 140 Paesi in tutto il mondo, con servizi e speciali dedicati. Anche gli highlights giornalieri sono diffusi sulle piattaforme Facebook e Youtube dell’evento e di IKA.

Classifica DONNE dopo 9 regate
1. Daniela Moroz USA - 7p
2. Lauriane Nolot FRA - 9p
3. Poema Newland FRA - 24p

Classifica UOMINI dopo 10 regate
1. Toni Vodisek SLO - 10p
2. Maximilian Maeder SGP - 13p
3. Axel Mazella FRA - 19p



15/10/2022 07:31:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Dalla "Roma" all'Oceano

Saranno sulla linea di partenza della "Roma per 2" i fratelli Carmine e Vincenzo Vetrugno con il catamarano Double Trouble con il quale a settembre partiranno per il giro del mondo senza scalo

A Napoli la vela protagonista con la classe olimpica 49er

Vittoria dell'equipaggio della Marina Militare Crivelli Visconti-Calabrò davanti a Marchesini-Semeraro

Taranto: conclusa la 1^ regata Nazionale Open Skiff

Negli Under 12 vince l’ucraino (CN Rimini) Yasnolobov Sviatoslav. Negli under 15 vittoria dell'oristanese Andrea Carboni. Dominio negli under 17 di Niccoló Giomarelli

The Ocean Race: meteo insolitamente mite nei "50 Urlanti"

Le condizioni insolitamente leggere hanno visto la flotta ricompattarsi ulteriormente fino quasi a un re-start

Un'altra magica giornata a Taranto per la 1^ Regata nazionale Open Skiff

Quattro regate con vento opposto al primo giorno sui 6-8 nodi dai quadranti sud e forte corrente. Yasnolobov (U12, CN Rimini), Carboni (U15, Veliamoci-Sardegna) e Giomarelli (U17, CV Castiglionese) i capoclassifica di categoria

Un "poker" di regate per lo Yacht Club Santo Stefano

Le Primevele di Primavera (1-2 Aprile), Pasquavela (8-10 Aprile), la Lunga Bolina (23-25 Aprile) e la Lunga Bolina Coastal Cruise (23-24 aprile): queste le quattro regate che hanno tutte come trade union la partenza e l’arrivo a Porto Santo Stefano

Spettacolo a Taranto per la 1^ regata nazionale Open Skiff

Sole e tre regate nella giornata inaugurale. La manifestazione patrocinata oltre che dal Comune di Taranto, anche dal Comitato organizzatore dei Giochi del Mediterraneo 2026

Genova: collocato il pontone Santa Lucia all'interno del Marina Fiera

Collocato il pontone Santa Lucia all'interno di Marina Fiera nel waterfront di levante, primo passo per la realizzazione del futuro ponte mobile

Torresani (serie) e Capozzi (proto) vincono l'Arcipelago 650

Si è conclusa con la vittoria degli equipaggi Torresani-Fabiani per la categoria Serie e Capozzi – Di Monaco per i Proto, l’edizione 2023 della Arcipelago 6.50: la prima regata del Campionato Italiano Classe Mini 6.50

Este 24: l'Invernale si chiude con la vittoria di Milù4 di Andrea Pietrolucci

Si chiude il Campionato Invernale ESTE24 2022/23 con la vittoria di Andrea Pietrolucci e l’equipaggio di Milù4, davanti ad Antonio Sodo Migliori su Ricca D’Este27 e La Poderosa 2.0 di Roberto Ugolini

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci