martedí, 26 marzo 2019

ALTURA

Invernale Vela d’Altura "Città di Bari": 2 prove oggi nella seconda giornata di regata

invernale vela 8217 altura quot citt 224 di bari quot prove oggi nella seconda giornata di regata
redazione

Due le prove portate a termine nella seconda giornata del 19° Campionato invernale di vela d’Altura "Città di Bari"​ che si è aperta con un timido sole e vento adeguato. Un bel riscatto per organizzatori ed equipaggi dopo l'annullamento della prima giornata quindici giorni fa e le previsioni meteo non promettenti con il gelo siberiano in arrivo su tutta Italia. Temperature in picchiata e vento siberiano arrivati esattamente un minuto dopo che l’ultima imbarcazione ha tagliato il traguardo.
Il percorso, allestito dal comitato di regata tra le boe sullo specchio d'acqua antistante il lungomare sud di Bari, è stato lo stesso per entrambe le prove. La partenza della prima prova, fissata inizialmente per le 11, è slittata alle 11.42 per l'altura, alle 11.54 per la minialtura e alle 12.04 per la classe libera. Il vento direzione Ovest - Nord - Ovest soffiava a 13 nodi sul campo di regata. Condizioni ottime per i 37 equipaggi iscritti e che hanno affrontato una prova brillante. Condizioni che hanno indotto il comitato di regata, composto da Paolo Salatino (presidente), Giacomo Infante e Fernando Gaballo, a decidere di dare anche la seconda partenza (ore 13.23 per l’altura, 13.30 per la minialtura e 13.52 per la libera).
Al termine della giornata la classifica vede al primo posto in overall ORC crociera regata e gran crociera Machi di Angelo Dinarelli (LNI Bari) seguita da Menzoniero di Guido Milella (CC Barion) e Pervinca di Cosimo Ostuni (LNI Monopoli). Tra i minialtura il primo posto è invece di Cocò di Antonello Natuzzi (CN Bari), seguito da Yellow Bee di Andrea Algardi (CN Bari) e da Gamberetto di Alberto Lorusso (CN Bari). Cocò e Gamberetto guidano anche la classifica monotipi tra i surprise, seguiti da Zagor di Pantaleo Magarelli (CN Bari) al terzo posto. Infine, per la libera, al primo posto troviamo Cecilia di Simon Proctor (Lymington Town S.C.) con alle spalle Freedom di Francesco Lorusso (CN Bari) e Matti x Fede di Antonio Cantoro (LNI Bari).
Organizzato grazie all'impegno e alla determinazione dei circoli nautici cittadini (CV Bari,​ ​LNI​ Bari​​, CN Bari​, CN Il Maestrale,​ CC ​Barion ​), il Città di Bari è un campionato di tradizione, irrinunciabile per la città e per il movimento velico regionale. La prossima regata,in programma per l’11 marzo, è la cosiddetta "unga": una regata costiera che si svolgerà su un percorso sul lungomare Nord di Bari, tra la Fiera del Levante e il porto di Santo Spirito dove sarà posizionata la boa da girare.


25/02/2018 18:08:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Torre del Greco pronta per il Campionato Nazionale Meteor

Si lavora con lena perché tutto sia pronto per la 46esima edizione del Campionato Nazionale Meteor, quest’anno ospitato del Circolo Nautico di Torre del Greco, in collaborazione con il Club Nautico della Vela e con la Lega Navale Italiana sez. di Napoli

Ambrogio Beccaria al via della Defì Atlantique

Una nuova sfida per Ambrogio Beccaria che, a bordo di Eärendil, è sulla linea di partenza della “Défì Atlantique”, una transatlantica di soli Class 40, dalla Guadalupa a La Rochelle, in Francia

Roma per 1: il "veterano" Oscar Campagnola teme la bonaccia più del vento

Oscar Campagnola è alla sua quinta partecipazione in solitario. Sabato e domenica prossima i corsi di sopravvivenza ad Anzio. La Garmin premierà con apparati inReach i vincitori di tutte e cinque le regate

Invernale Otranto: in testa c'è "Il Gabbiere"

La nona regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ che si è svolta domenica nelle acque di Otranto è stata la più impegnativa del campionato

A La Maddalena il progetto di formazione marinaresca "L'Aula sul Mare"

Il progetto "L'Aula sul Mare" vede la partecipazione di molti giovani studenti provenienti da tutta Italia che vivranno per sei giorni a bordo di imbarcazioni a vela d’altura

Marina di Loano: numeri da record nel 2018

Citata tra le dieci marine più belle a livello internazionale da “Yachting Pages”, nel 2018, Marina di Loano ha ottenuto dal RINA la certificazione MaRINA Excellence 24 Plus, i ‘5 Timoni’ e “50 Gold”

Torna a Pozzallo il premio internazionale "Trofeo del Mare"

Al Mediterraneo e al suo essere elemento di unione, legame indissolubile e centro propulsivo da cui si irradiano flussi e riflussi inarrestabili, è dedicato il “Trofeo del Mare

Sul Garda di Gargnano il 41° Trofeo Bianchi

Domenica il Circolo Vela Gargnano aprirà la sua stagione 2019 con il "41° Trofeo Roberto Bianchi" per le classi monotipo (Asso, Protagonist 7.5, Dolphin Mr) e stazza Orc (Offshore Vari)

Genova: Slow Fish al Porto Antico dal 9 al 12 maggio

Petrini: «Giovani di tutto il mondo, venite a Slow Fish e fatelo vostro»

Domenica 24 marzo è la Giornata Europea del Gelato Artigianale

Il gelato artigianale, delizia per i palati di ogni età e nazione, si prepara ad essere il protagonista indiscusso del primo weekend di primavera

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci