lunedí, 13 luglio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

libri    circoli velici    vendée arctique    giancarlo pedote    garda    cnsm    la duecento    pesca    vendee arctique    melges 32    maxi-tri    fiv    porti    turismo    scuola vela   

FEDERVELA

Inaugurati oggi allo YC Marina di Loano i Campionati Italiani Giovanili in doppio

Inaugurati ufficialmente stasera allo Yacht Club Marina di Loano alle 19, illuminati da un tramonto mozzafiato i Campionati Italiani Giovanili di Vela in doppio organizzati dal Circolo Nautico Loano su delega della Federazione Italiana Vela, in consorzio con Circolo Nautico del Finale, CNAM Alassio, L.N.I Ceriale, Circolo Nautico Albenga, Circolo Nautico Andora, Circolo Velico Ventimigliese, Varazze Club Nautico con la collaborazione del Comitato 1° Zona FIV e il patrocinio del Comune di Loano. L'evento è supportato da Marina di Loano e dallo Yacht Club Marina di Loano.
All’evento partecipano quasi 300 equipaggi, accompagnati da almeno altrettanti accompagnatori, provenienti da tutta Italia per conquistare il titolo italiano giovanile nelle classi 420, L’Équipe Evolution, L’Équipe under 12, 29er, RS Feva, Hobie 16, Dragoon, 555 Fiv, Feva under 12; per i velisti Under 12 delle classi RS Feva e L’Équipe c’è in palio anche la Coppa del Presidente.
"Abbiamo appena concluso i Campionati Italiani giovanili in singolo a Viareggio - dichiara il Presidente FIV Francesco Ettorre - e siamo già pronti ed entusiasti di inaugurare i Campionati Italiani giovanili in doppio qui a Loano, che ci ha accolto con una serata meravigliosa e non vediamo l'ora di scendere in acqua domani".
"Siamo felici ed onorati di ospitare i Campionati Italiani giovanili in doppio - dice il Sindaco di Loano, Luigi Pignocca - Loano è da sempre un Comune vicino allo sport e pronto ad ospitare quest'allegra brigata di mille persone tra atleti, coach e familiari. Ci auguriamo che da domani il meteo ci assista e di poter vedere delle splendide regate".
"La partecipazione di un numero di equipaggi così elevato rappresenta un successo oltre ogni previsione e un riconoscimento per Loano e il suo campo di regata – dichiara il presidente del Circolo Nautico Loano Gianluigi Soro – questo ci stimola a impegnarci ancora di più per garantire ad atleti, tecnici e accompagnatori un'organizzazione impeccabile, degna della lunga tradizione che Loano, il suo Circolo e tutti coloro che da anni collaborano con noi, hanno offerto già in passato in tanti grandi eventi di vela organizzati".
Le regate partono domani alle 13 e proseguiranno fino a domenica 9 settembre e termineranno con la premiazione al Marina Beach alle 19,30. Durante l’evento giovanile si terrà, venerdì 7 settembre alle 10 presso il Centro Federale di Alta Specializzazione a Loano, l’incontro su “Doping: manteniamo le distanze” a cui interverranno Maria Rosaria Squeo, dell’Istituto di Medicina e Scienza dello Sport del CONI, e Mauro Favro, Presidente della Commissione Antidoping della FIV.


05/09/2018 23:59:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

L'estate di Lignano tra buon vino, cibo e navigazione

Navigazione verso Marano e Aquileia con degustazioni dei prodotti della Strada del Vino e dei Sapori FVG

Caorle: venerdì 10 luglio parte "La Duecento"

La prima regata offshore italiana in periodo Covid sarà La Duecento, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita lungo la rotta Caorle-Grado-Sansego e ritorno dal 10 al 12 luglio 2020

Il Governo "affonda" i porti turistici

Assomarinas: è inaccettabile, ancora una volta nel Decreto Rilancio il Governo ignora i problemi dei porti turistici

Caorle: tutti i vincitori de "La Duecento"

Con l’arrivo di Sheherazade di Nevio Zagaria alle 21:20 di sabato 11 luglio, vincitore del Trofeo Soligo Never Give Up, si è conclusa ufficialmente la ventiseiesima edizione de La Duecento, la prima regata offshore italiana in tempi Covid

Vendée Arctique: nella piatta lotta tra Beyou e Dalin

Qualche problema per Giancarlo Pedote che si difende e festeggio in solitario i suoi 9 anni di matrimonio con Stefania

Melges 32 World League: la prima giornata del 2020 è un gioco di equilibri

Secondo weekend italiano di regate e stavolta i protagonisti sono gli equipaggi della Classe Melges 32 che, da ieri fino a sabato, sono impegnati nella prima frazione delle Melges World League 2020 a Malcesine.

Liguria: operatori in fuga dai porti

Merlo, Federlogistica-Conftrasporto: “Fino a fine emergenza pedaggi autostradali alle AdSP per mantenere competitività"

L'ottusità della burocrazia blocca la vela sul lago di Bracciano

Iniziativa della Federvela del Lazio per sbloccare la situazione delle regate a Bracciano: il presidente FIV IV Zona Giuseppe D'Amico scrive a Zingaretti. Il caso di una norma del 2014 interpretata male che blocca le regate

Conerissimo: vince Interceptor di Luca Mosca

Grande successo ad Ancona per la “Conerissimo”, la costiera lungo le bellezze del Conero che ha inaugurato la stagione post lockdown

Optimist: concluso il VI Trofeo Ezio Astorri

La vittoria per il sesto anno consecutivo al CVTLP -Scuola Vela Mankin. Sei le regate disputate nelle acque del lago di Massaciuccoli da sessanta giovani timonieri.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci