martedí, 3 agosto 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela olimpica    gc32    alinghi    ilca 6    windsurf    420-470    prosecco's cup    mini 6.50    420 - 470    laser    team   

VENDEE GLOBE

Il Vendée Globe perde un protagonista: Beyou rientra a Les Sables

il vend 233 globe perde un protagonista beyou rientra les sables
Roberto Imbastaro

“Non è qui che si vince il Vendée Globe, ma è qui che si può perdere". Lo aveva detto ieri alla radio il campione paralimpico Damien Seguin invitando tutti alla prudenza e purtroppo qualche guaio si è verificato. Risolvibile, almeno così sembrerebbe, per Kevin Escoffier (PRB), esiziale per uno dei favoriti, Jérémie Beyou (Charal).

Jérémie aveva segnalato ieri sera danni ad uno dei suoi timoni dopo aver colpito un oggetto in acqua e aver effettuato una riparazione temporanea. Questa mattina, un controllo completo della barca ha rivelato che i danni erano peggiori di quanto si credesse.  Beyou e il suo team hanno quindi deciso di rientrare a Les Sables d'Olonne.

Per Kevin, invece, una scafo trasformato in una vasca Jacuzzi con una gran quantità d’acqua che si è rovesciata all’interno dello scafo da una valvola attraverso la quale l'acqua dovrebbe invece defluire. Ha aspettato fino al punto in cui doveva virare e poi con la barca sbandata a dritta ha provveduto alla sostituzione. “E' l'opzione Jacuzzi di questa barca. La sto pulendo e  non so come sia successo. A cinque nodi sarebbe stata facile da riparare ma non a 40,nodi”.

Per Giancarlo Pedote una notte movimentata ma senza problemi:” È stata una notte dura, ma sono a poche miglia nautiche dai primi e questo è incoraggiante. Il programma della giornata: riposarsi, rimettere in ordine e immergermi nello studio della meteo per prepararmi alle prossime grandi transizioni meteorologiche. Ma a bordo va tutto bene e questa è la cosa principale e spero che anche i miei concorrenti non abbiano avuto troppi problemi. Questa mattina, quando il vento è leggermente calato, ho pensato alle difficoltà incontrate e ai mezzi che mi hanno permesso di superarle. Siamo abbastanza fortunati da vivere e realizzare i nostri sogni".









I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Italia e Israele dominano agli iQFOiL Junior & Youth World Championships

La seconda giornata degli iQFOiL Junior & Youth World Championships, organizzati da Univela Sailing e Canottieri Garda Salò, è iniziata a Campione del Garda con vento oscillante

Pedote: Fastnet e Jacques Vabre in coppia con Martin Le Pape

Il navigatore francese Martin Le Pape sarà il co-skipper delle regate in doppio in programma per la stagione 2021

Gaeta: vento capriccioso all'Europeo Juniores 420/470

Una quarta giornata a “metà” quella del campionato europeo Juniores di vela, classi 420 e 470, che si sta disputando nelle acque di Formia e del Golfo di Gaeta

Ultima prova per Alberto Riva e EdiliziAcrobatica prima della Mini Transat

Domani 28 luglio Alberto Riva è sulla linea di partenza della Mini Gascogna-Puru Challenge, una regata in 2 tappe per un totale di 580 miglia, da Port Bourgenay a Getxo, e ritorno

Tokio 2020: 3° giorno di regate a Enoshima, Silvia Zennaro ottava

Domani giornata ricca con tanti velisti azzurri impegnati: tornano in acqua Mattia Camboni e Marta Maggetti; prime 3 regate in programma per Ruggero Tita e Caterina Banti; prime 2 per Elena Berta e Bianca Caruso; Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò

Tokio 2020: per Camboni un oro buttato al vento

Mattia Camboni: partenza anticipata nella finale, sfuma una medaglia che aveva in pugno, è solo 5°

Tokio 2020: Camboni e Maggetti sempre "sul pezzo"

Windsurf: Mattia Camboni (8-13-4), è 2° in generale a 3 prove dalla Medal Race; Marta Maggetti (5-6-3), sempre al 4° posto dopo 9 prove- 470: Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (9-9) sono al 9° posto

Garda: partito l'Europeo Laser Master a Gargnano

Prima serie di regate per l'Europeo Laser Master, evento internazionale organizzato dal Circolo Vela Gargnano, sotto l'egida della Federazione Italiana Vela e della classe Ilca Europa

Europei 420/470 juniores: Gradoni/Dubbini coppia esplosiva

Nella classe 470 Mixed confermata la leadership di Marco Gradoni ed Alessandra Dubbini (sin qui quattro successi su sei prove valide)

Garda: prima giornata dell'iQFOiL Junior & Youth World Championships

A Campione del Garda prima giornata degli iQFOiL Junior & Youth World Championships, evento organizzato da Univela Sailing e Canottieri Garda Salò

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci