lunedí, 6 febbraio 2023


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nauticsud    dragoni    vele d'epoca    open skiff    regate    protagonist    the ocean race    campionati invernali    foiling    porti    vendée globe    america's cup    tiliaventum   

IQFOIL

Giovedì le Medal series agli iQFoil Youth & Junior International Games di Torbole

gioved 236 le medal series agli iqfoil youth amp junior international games di torbole
redazione

Quarta giornata di regate degli IQFoil Youth & Junior International Games molto impegnativa a Torbole, sul Garda Trentino, prima della finale prevista giovedì con i primi dieci di ogni categoria ammessi alle medal series. La manifestazione, organizzata dal Circolo Surf Torbole in collaborazione con Federazione Italiana Vela e classe Internazionale, ha registrato una partecipazione molto alta numericamente, ma anche molto solida dal punto di vista tecnico, considerando che molti atleti presenti, hanno partecipato un paio di settimane fa al mondiale giovanile disputato in Olanda. Regata quindi molto attendibile dal punto di vista agonistico, in vista del Mondiale iQFoil Youth e Junior di Silvaplana, in programma a fine agosto. 

Oggi le regate sono iniziate il primo mattino (prima prova verso le 8:00) con la flotta under 17 impegnata in due course race, disputati con vento da nord. A seguire gli youth under 19, che sono riusciti a concludere un solo course racing con percorso a bastone, scelto per riuscire a regatare regolarmente con il vento che dopo le 9 soffiava soprattutto nella parte centrale del lago. Nel primo pomeriggio, come da programma, è stata la volta della marathon race per tutte le categorie, su un percorso di circa 8 miglia e mezzo, completati in oltre 40 minuti di gara. Una prova di resistenza, che ha visto vincere negli under 19 i due italiani e atleti del Circolo Surf Torbole Manolo Modena e Sofia Renna, che hanno confermato la leadership mantenuta fin dall’inizio e soprattutto dimostrato sul campo velocità e regolarità, spesso con bei recuperi. Tra i più giovani under 17 il croato Ian Anic ha vinto a sorpresa, ma il francese Tom Nicolle, con un secondo posto accede alle medal series al primo posto e quindi direttamente in finale. Tra le ragazze vittoria della spagnola Caterina Tomas Cardell, che per un solo punto accede alla finale al primo posto davanti all’italiana Francesca Maria Salerno (Lauria, Palermo). 

 

Medal series

Le flotte si presentano alle medal series con l’Italia che ha voce in capitolo in molte categorie: tra i primi 10 della categoria Youth under 19, quattro sono italiani con Manolo Modena in finale essendo primo e Jacopo Gavioli (Circolo Surf Torbole), Federico Alan Pilloni (Windsurfing Club Cagliari) e Leonardo Tomasini (Circolo Surf Torbole) che si confronteranno nei quarti di finale (dal quarto al decimo della classifica generale) per tentare l’assalto alla semifinale e finale. In semifinale i due britannici Dixon Charlie e Duncan Monaghan, rispettivamente secondo e terzo dopo le 13 regate di qualifica, con la maratona che vale doppio.

Anche tra le ragazze youth under 19 l’Italia si presenta con due atlete in finale: Sofia Renna direttamente in finale essendo prima e la laziale Carola Colasanto ai quarti di finale (ottava alle qualifiche). E’ la Repubblica Ceka, che accede alle medal series con il maggior numero di atlete, tre, con Pinosova, Altmannova e Sadílková. La flotta under 17 maschile è quella più omogenea con nove nazioni diverse nei primi dieci, con la Spagna che raddoppia. Nettamente primo e in finale il francese Tom Nicolle; accede alle medal series (settimo) anche l’atleta del Circolo Surf Torbole Mattia Saoncella, primo under 15. Tra le ragazze under 17 vince le qualifiche la spagnola Caterina Tomas Cardell, davanti ad un’agguerritissima Francesca Maria Salerno (Lauria Palermo); in medal anche le altre italiane Sara Mangione (Circolo Velico Sferracavallo), Anna Polettini (Circolo Surf Torbole) e Medea Falcioni (Sef Stamura Ancona). 

Le medal series sono programmate giovedì 4 agosto per gli under 17 dalle ore 8:00, mentre per gli under 19 dalle ore 12:30.

 


03/08/2022 21:14:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Parità di genere? Non al Vendée Globe che esclude Clarisse Crémer per maternità

Non è più valida la regola della qualifica automatica per i partecipanti all'edizione precedente e Clarisse Crémer, in maternità, non potrà mai conquistare i punti necessari per la qualificazione all'edizione 2024

C'è Wanax EXP Team in testa all'Invernale di Anzio/Nettuno

Ancora un bel fine settimana per Altura, J24 e Platu 25 al Campionato invernale di Anzio e Nettuno

A Fiumicino la tecnologia è di aiuto per migliorare la prestazione sportiva

A bordo delle barche presenti al Campionato Invernale di Roma un sistema GPS permette di analizzare la regata. Sabato la dimostrazione in aula, domenica torna la competizione

Benetti ha varato FB283, Full Custom yacht di 62 metri

Il 26 gennaio, all’interno del cantiere di Livorno, si è svolta la cerimonia di varo di FB283, Benetti Full Custom yacht di 62 metri con scafo in acciaio e sovrastruttura in alluminio, tagliato su misura del suo armatore come un vestito sartoriale

The Ocean Race, una guerra di nervi

È un momento di nervosismo per i velisti, e gli effetti della bonaccia si fanno sentire... (nell'articolo tutti i link ai video del giorno girati a bordo)

Partita la seconda manche del Campionato Invernale di Marina di Loano

Vento da Nord con 20 nodi alla partenza, progressivamente calato fino a 10 nodi all’arrivo, tanto sole e mare calmo per i 44 equipaggi iscritti al Campionato Invernale più frequentato della 1a Zona FIV

Tre Golfi 2023: dal 12 al 21 maggio dieci giorni di grande vela

Scatta il conto alla rovescia per la Tre Golfi Sailing Week e il Campionato Europeo Maxi con la penisola sorrentina ancora una volta protagonista dopo l'esaltante successo del 2022

America's Cup: sarà l'Orient Express team a rappresentare la Francia

Il Gruppo Accor e i suoi marchi Orient Express e ALL-ACCOR Live Limitless si impegnano per il team sportivo K-Challenge

47° Invernale del Tigullio verso la chiusura: lotta in tutte le classi per i titoli 2023

Si chiude nel fine settimana la 47a edizione del Campionato Invernale del Tigullio, rassegna velica d'altura a cura del Comitato Circoli Velici Tigullio

The Ocean Race: GUYOT environnement - Team Europe primo all'Equatore

GUYOT environnement - Team Europe è stato il primo a tagliare la linea degli 0 gradi nord poco dopo le 2 del mattino UTC mentre cinque ore e mezza dopo è stato Team Malizia ad entrare a sud

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci