domenica, 2 ottobre 2022


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

rs feva    regate    52 super series    attualità    barcolana    techno293    iqfoil    team    press    marina militare    turismo    enit    j24    sport    salone nautico di genova   

IQFOIL

Giovedì le Medal series agli iQFoil Youth & Junior International Games di Torbole

gioved 236 le medal series agli iqfoil youth amp junior international games di torbole
redazione

Quarta giornata di regate degli IQFoil Youth & Junior International Games molto impegnativa a Torbole, sul Garda Trentino, prima della finale prevista giovedì con i primi dieci di ogni categoria ammessi alle medal series. La manifestazione, organizzata dal Circolo Surf Torbole in collaborazione con Federazione Italiana Vela e classe Internazionale, ha registrato una partecipazione molto alta numericamente, ma anche molto solida dal punto di vista tecnico, considerando che molti atleti presenti, hanno partecipato un paio di settimane fa al mondiale giovanile disputato in Olanda. Regata quindi molto attendibile dal punto di vista agonistico, in vista del Mondiale iQFoil Youth e Junior di Silvaplana, in programma a fine agosto. 

Oggi le regate sono iniziate il primo mattino (prima prova verso le 8:00) con la flotta under 17 impegnata in due course race, disputati con vento da nord. A seguire gli youth under 19, che sono riusciti a concludere un solo course racing con percorso a bastone, scelto per riuscire a regatare regolarmente con il vento che dopo le 9 soffiava soprattutto nella parte centrale del lago. Nel primo pomeriggio, come da programma, è stata la volta della marathon race per tutte le categorie, su un percorso di circa 8 miglia e mezzo, completati in oltre 40 minuti di gara. Una prova di resistenza, che ha visto vincere negli under 19 i due italiani e atleti del Circolo Surf Torbole Manolo Modena e Sofia Renna, che hanno confermato la leadership mantenuta fin dall’inizio e soprattutto dimostrato sul campo velocità e regolarità, spesso con bei recuperi. Tra i più giovani under 17 il croato Ian Anic ha vinto a sorpresa, ma il francese Tom Nicolle, con un secondo posto accede alle medal series al primo posto e quindi direttamente in finale. Tra le ragazze vittoria della spagnola Caterina Tomas Cardell, che per un solo punto accede alla finale al primo posto davanti all’italiana Francesca Maria Salerno (Lauria, Palermo). 

 

Medal series

Le flotte si presentano alle medal series con l’Italia che ha voce in capitolo in molte categorie: tra i primi 10 della categoria Youth under 19, quattro sono italiani con Manolo Modena in finale essendo primo e Jacopo Gavioli (Circolo Surf Torbole), Federico Alan Pilloni (Windsurfing Club Cagliari) e Leonardo Tomasini (Circolo Surf Torbole) che si confronteranno nei quarti di finale (dal quarto al decimo della classifica generale) per tentare l’assalto alla semifinale e finale. In semifinale i due britannici Dixon Charlie e Duncan Monaghan, rispettivamente secondo e terzo dopo le 13 regate di qualifica, con la maratona che vale doppio.

Anche tra le ragazze youth under 19 l’Italia si presenta con due atlete in finale: Sofia Renna direttamente in finale essendo prima e la laziale Carola Colasanto ai quarti di finale (ottava alle qualifiche). E’ la Repubblica Ceka, che accede alle medal series con il maggior numero di atlete, tre, con Pinosova, Altmannova e Sadílková. La flotta under 17 maschile è quella più omogenea con nove nazioni diverse nei primi dieci, con la Spagna che raddoppia. Nettamente primo e in finale il francese Tom Nicolle; accede alle medal series (settimo) anche l’atleta del Circolo Surf Torbole Mattia Saoncella, primo under 15. Tra le ragazze under 17 vince le qualifiche la spagnola Caterina Tomas Cardell, davanti ad un’agguerritissima Francesca Maria Salerno (Lauria Palermo); in medal anche le altre italiane Sara Mangione (Circolo Velico Sferracavallo), Anna Polettini (Circolo Surf Torbole) e Medea Falcioni (Sef Stamura Ancona). 

Le medal series sono programmate giovedì 4 agosto per gli under 17 dalle ore 8:00, mentre per gli under 19 dalle ore 12:30.

 


03/08/2022 21:14:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Ad Anemos la Line Honours della Trieste/S. Giovanni in Pelago/Trieste

Take Five Jr e Mecube i vincitori ORC della Settimana Velica Internazionale. Anemos firma la Line Honours della Trieste/S. Giovanni in Pelago

L'Amerigo Vespucci saluta "Liberi nel Vento"

Nave Amerigo Vespucci farà un passaggio rappresentativo per salutare Liberi nel Vento e la Città di Porto San Giorgio

Al via la Barcolana di Trieste: 10 giorni di eventi a terra e in mare

La grande festa del mare di Trieste è stata presentata stamani, poco prima dell’alzabandiera che segna l’avvio ufficiale dell'evento

RS 21: a Marina di Puntaldia si assegna il titolo di Campione italiano

L’Italian Class RS21 di vela è pronta a consumare l’ultimo atto di una stagione 2022 da ricordare. Una chiusura con il botto nell’incantevole cornice sarda di Marina di Puntaldia in Gallura

Sicuri in ogni situazione con Garmin inReach Mini 2 Marine Bundle

Leggero e compatto, il comunicatore satellitare bidirezionale Garmin è ora disponibile con accessori dedicati all’utilizzo nautico

A Napoli dal 5 all'8 ottobre il Pianeta Mare Film Festival

Il Film Festival Internazionale Pianeta Mare di Napoli è un evento straordinario divulgativo del 150esimo della Stazione Zoologica Anton Dohrn - Ente pubblico italiano di ricerca per la biologia, l'ecologia e le biotecnologie marine

Barcolana inclusiva per tutti con i team Sea4All-Tiliaventum

All’edizione 2022, Tiliaventum sarà presente con Càpita, un daysailer performante e accessibile, su cui è possibile essere a bordo in autonomia con le proprie carrozzine ed avere un ruolo veramente attivo, da protagonisti anche durante la regata

Fiart P54 incanta e stupisce

L’anteprima mondiale del nuovo 54 piedi al Salone Nautico di Genova

Kite: 5 continenti, 45 paesi, il Sardinia Grand Slam è la sfida Mondiale

Dall'8 al 16/10 il tradizionale evento velico di Cagliari assegnerà i titoli del Campionato del Mondo di Formula Kite Classe Olimpica, la “tavola olimpica” attesa a Parigi 24. Appuntamento alla 6a fermata del Poetto, nelle acque del Golfo degli Angeli

Nel week end il Circuito Nazionale J24 protagonista sul Lago di Como

La Regata Nazionale valida come settima tappa del Circuito del Monotipo più diffuso al Mondo ritorna come da tradizione alla Lega Navale di Mandello del Lario

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci