venerdí, 24 maggio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

tp52    gc32    attualità    cnsm    circoli velici    melges 20    star    regate    optimist    marevivo    alinghi    cambusa    vela olimpica    formazione   

GIOVANNI SOLDINI

Giovanni Soldini e Maserati Multi70 a meno di 48 ore dal Capo di Buona Speranza

giovanni soldini maserati multi70 meno di 48 ore dal capo di buona speranza
redazione

La seconda settimana di navigazione di Maserati Multi70 si conclude a 800 miglia dal Capo di Buona Speranza con 564 miglia di vantaggio sulla tabella di marcia del record da battere. Lo skipper Giovanni Soldini e gli altri membri dell'equipaggio (Guido Broggi, Sébastien Audigane, Oliver Herrera Perez e Alex Pella) si apprestano ad affrontare l'ultima difficoltà in questa porzione del percorso: l'attraversamento di un fronte freddo associato a una profonda depressione posizionata nei Quaranta Ruggenti, più a Sud della posizione attuale di Maserati Multi70.
“Ora stiamo passando un colle di alta pressione che ci ha rallentato un bel po'. Navighiamo con venti leggeri da Est, mure a sinistra, rotta 240°. Appena il vento girerà a NE stramberemo”, spiega Giovanni Soldini raggiunto questa mattina al telefono. “Cercheremo di uscire da questo fronte alla svelta. Per questo è importante posizionarsi abbastanza a Sud, in modo da uscire dal fronte con l'angolo migliore per fare rotta verso il Sudafrica.”
“Il problema con questi fronti è che il vento può girare in dieci minuti anche di 180 gradi”, continua Soldini. “Qui ci aspettiamo un vento da Nord con raffiche intorno ai 30/35 nodi prima del fronte poi, una volta passato, soffierà da Sud. Per molte ore rimarrà l'onda vecchia da Nord con il vento da Sud, perciò sarà importante dosare la velocità per evitare danni. Contiamo di doppiare il Capo tra meno di 48 ore.”
Alla fine della seconda settimana di navigazione sulla rotta del record tra Hong Kong e Londra, Maserati Multi70 ha percorso 5.756 delle 13.000 miglia del percorso teorico (18,1 nodi di velocità media). In realtà, ha coperto una distanza di 6.364 miglia a 20 nodi di velocità media. Durante questa seconda settimana in Oceano Indiano, tra il settimo e l'ottavo giorno, è stata registrata la migliore giornata con 644 miglia in 24 ore.
Rimangono da percorrere 6.944 miglia fino a Londra.
Partito lo scorso 18 gennaio da Hong Kong, per battere il record stabilito nel 2008 da Lionel 
Lemonchois con il maxi catamarano di 32,50 metri (41 giorni, 21 ore e 26 minuti), il trimarano Maserati Multi 70 di 21,20 metri deve tagliare la linea di arrivo sotto il ponte Queen Elizabeth II sul Tamigi prima del 1 marzo.


01/02/2018 16:30:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giancarlo Pedote: che bel debutto tra gli Imoca 60!

Giancarlo Pedote ha fatto un colpo clamoroso aggiudicandosi il terzo posto al traguardo dell'evento, rendendosi così autore di un debutto straordinario sul circuito dei 60 piedi IMOCA

Palermo: a giugno "Una Vela Senza Esclusi" e il Campionato Nazionale Hansa 303

La manifestazione inizierà il 12 giugno con il raduno della Classe Hansa e lo stage federale. Ci si aspetta la partecipazione di circa 25 imbarcazioni in rappresentanza di 10 regioni italiane

GC32 Racing Tour: arrivano i cinesi... e Sir Ben Ainslie

Sir Ben Ainslie e i velisti britannici di Coppa America hanno confermato la loro presenza nel GC32 Racing Tour in 2019 dove ci sarà anche la new entry cinese CHINAone NINGBO

Weymouth, Nacra 17: Tita/Banti rallentano ma sono ancora terzi

Quarto giorno e prime Fleet Series ai 2019 Volvo Europeans di Weymouth (UK) delle classi Nacra 17, 49er e 49erFX

TP52, Minorca: Azzurra va subito al comando

Con un secondo e un primo posto rispettivamente nelle due prove disputate oggi, il TP52 Azzurra si porta subito al comando della classifica provvisoria del massimo campionato di vela professionistica

Europeo Weymouth: la gioia la regalano Maria Giubilei e Alexandra Stalder

Nei Nacra 17 Tita/Banti quarti, Bissaro/Frascari sesti, Ugolini/Giubilei primi nei Nacra 17 Under23, Stalder/Speri seconde nei 49erFX Under 23

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini in California per la prima edizione della CA 500

La CA 500 copre un percorso di circa 500 miglia da San Francisco a San Diego: dopo la partenza, al largo del San Francis YC, la flotta dovrà passare a Nord della Farallon Light Island, prima di dirigersi verso San Diego

Vela e solidarietà al Circolo Vela Bari

Ancora una volta si rinnova e si consolida il sodalizio tra il Circolo della Vela Bari e la Race for the cure, la corsa di sensibilizzazione organizzata dalla Susan G. Komen per la prevenzione e la cura del tumore al seno in

Day 2 ad Arco della regata nazionale FIV 29er-Nacra 15

Tedeschi passati in testa alla regata nazionale 29er di Arco; Spagnolli-Cialti stanno dominando nei Nacra 15 Domenica la conclusione

Weymouth, Europei Nacra 17 e 49er: continuano le buone prestazioni degli azzurri

Tita/Banti e Bissaro/Frascari nella Medal Race dei Nacra 17; Alexandra Stalder/Silvia Speri medaglia d‘argento Under23 nei 49erFX

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci