lunedí, 24 aprile 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

moth    optimist    29er    fraglia vela riva    vela olimpica    laser    nautica    star    fraglia vela    duecento    barcolana    ferreti group    brindisi-corfù    press    altura   

GC32

Extreme Sailing Series: per un punto Martin perse la...Coppa

extreme sailing series per un punto martin perse la coppa
redazione

L’ultima giornata del quarto Act delle Extreme Sailing Series™ ad Amburgo ha visto disputare una sola, cruciale, prova a doppio punteggio, in cui Oman Air è riuscito a strappare la vittoria finale dalle mani di Alinghi per un solo punto.

Nel pomeriggio, condizionato da un vento un pò capriccioso sul fiume Elba, Arnaud Psarofaghis e il team svizzero di Alinghi hanno sognato la vittoria della tappa, avendo concluso la prova al terzo posto con Oman Air rimasto indietro, insieme al resto della flotta, ingaggiato in un serrato match race con Land Rover BAR Academy.

Il team britannico ha tenuto testa a Oman Air fino all’ultimo, ma l’esperienza di Morgan Larson ha permesso al team omanita di chiudere la prova davanti, guadagnando i punti necessari per superare Alinghi di un punto.

“E’ stata davvero una sensazione di sollievo, abbiamo subito molta pressione durante la regata e non il tipo di pressione che può aiutarti a regatare meglio. Fortunatamente tutto ha funzionato bene alla fine e siamo riusciti a fare la nostra regata” ha commentato Larson.

“Amburgo è stata una tappa difficile, sotto diversi aspetti, ma penso che tutti i team usciranno più forti da questa esperienza. Dobbiamo fare tesoro di quanto appreso andare avanti.”

“Mancano ancora quattro tappe prima della fine della stagione, dobbiamo regatare al nostro meglio e cercare di recuperare punti su Oman Air” ha commentato lo skipper di Alinghi, Arnaud Psarofaghis.

“E ‘stato un po’ deludente per noi, ma abbiamo fatto del nostro meglio. Oman Air è una squadra molto forte, sono riusciti a fare una bella rimonta, quindi penso sia stata una vittoria meritata”.

La battaglia per il terzo posto è stata altrettanto intensa tra SAP Extreme Sailing Team e Red Bull Sailing Team. Il secondo posto nella prova finale per il team austriaco e il quarto posto per i danesi, ha lasciato i due team a pari punti, ma per via dei migliori piazzamenti ottenuti il terzo posto è andato a Red Bull Sailing Team.

CHINA One chiude al quinto posto assoluto dopo aver messo a segno una serie di buoni risultati nel corso della settimana e diventa un team da tenere d’occhio anche in chiave podio per il finale di stagione.

Sail Portugal – Visit Madeira si è comportato bene nel corso della tappa, riuscendo anche a vincere la prova finale a doppio punteggio, cosi come la giovane squadra di Land Rover BAR Academy che è riuscita a mettere a segno alcuni buoni piazzamenti grazie al continuo lavoro svolto con i propri mentori, tra i quali Sir Ben Ainslie.

Per Larson e il suo team composto da Pete Greenhalgh, Ed Smyth, James Wierzbowski e Nasser Al Mashari, Amburgo rappresenta la terza vittoria della stagione e con altri quattro Act da disputare, Oman Air è senza dubbio la squadra da battere.

La prossima tappa del circuito sarà a San Pietroburgo, in Russia, dall’1 al 4 settembre.

Extreme Sailing Series™ Act 4, Amburgo. Classifica dopo 4 giorni e 17 prove disputate (31.07.16)

Posizione / Team / Punti

1 Oman Air (OMA) Morgan Larson, Pete Greenhalgh, James Wierzbowski, Ed Smyth, Nasser Al Mashari 188 punti.

2 Alinghi (SUI) Arnaud Psarofaghis, Nicolas Charbonnier, Timothé Lapauw, Nils Frei, Yves Detrey 187 punti.

3 Red Bull Sailing Team (AUT) Roman Hagara, Hans Peter Steinacher, Jérémy Bachelin, Adam Piggott, Brad Farrand 166 punti.

4 SAP Extreme Sailing Team (DEN) Jes Gram-Hansen, Rasmus Køstner, Mads Emil Stephensen, Pierluigi De Felice, Renato Conde 166 punti.

5 CHINA One (CHN) Taylor Canfield, Chris Steele, Hayden Goodrick, Dan Morris, Frederik Aurell 157 punti.

6 Sail Portugal – Visit Madeira (POR) Diogo Cayolla, Luís Brito, João Matos Rosa, Nuno Barreto, Frederico Mello 149 punti.

7 Land Rover BAR Academy (GBR) Neil Hunter, Will Alloway, Adam Kay, Oli Greber, Elliot Hanson 121 punti.


31/07/2016 22:32:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

FLASH - Naufragio Rimini: ci sarebbe 1 morto accertato

L'imbarcazione si è schiantata contro la scogliera a causa delle forti raffiche di vento

Il CNRT contro i "Furbetti del Trackerino"

Dalla prossima regata verranno certificati i tracking delle barche e la loro traccia costituirà una prova in sede di proteste

Naufragio Rimini: recuperati i corpi dei tre dispersi

Tutti veronesi i componenti dell'equipaggio. La barca stava entrando importo per le pessime condizioni del mare

Roma per Tutti: vittoria di classe e 2° posto assoluto per Shirlaf

Grande prova del Red Devil Sailing Team, che ha condotto al massimo delle prestazioni lo Swan 65 Shirlaf di Giuseppe Puttini, conquistando in condizioni meteo sfavorevoli il successo nella propria classe e il secondo posto in graduatoria generale

Torna la Duecento: la XXIII edizione dal 5 al 7 maggio

A meno 2 settimane dal via, oltre 50 iscritti

Conclusa la 30ª edizione di Pasquavela a Porto Santo Stefano

Low Noise II in classe ORC, Pierservice Luduan in classe IRC A e Faster 2 in classe IRC B sono i vincitori finali

Prosecco moldavo? No grazie!

La questione riguarda la vicenda – ben nota al Consorzio Prosecco Doc - del "Prosecco Pronto", prodotto in Moldavia dalla Bulgari Winery

Torna Corri sull’acqua – Windsurf 4 Amputees

Oltre 20 ragazzi con diverse amputazioni agli arti inferiori grazie ai quali è stato possibile, modificando l'aspetto tecnico e la didattica, studiare e approfondire le problematiche specifiche per l'apprendimento del windsurf

FIV: un concorso per il Poster della Coppa Primavela

Il disegno di Letizia Turturiello vincitore nel 2016

Il 7 maggio diecimila vele di solidarieta’ per i terremotati di Amatrice

I fondi saranno utilizzati senza alcuna detrazione per l'acquisto e la consegna, direttamente nelle mani dei beneficiari, di materiali e attrezzature necessarie per le scuole delle zone colpite dal sisma

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci