venerdí, 22 febbraio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

campionati invernali    press    barcolana    rorc caribbean 600    fincantieri    regate    vela oceanica    vele d'epoca    cnsm    dragoni    j24    mascalzone latino    caribbean 600    giovanni soldini    vela    velista dell'anno    soldini   

MELGES 24

Europeo Melges 24: Maidollis allunga il passo

europeo melges 24 maidollis allunga il passo
Roberto Imbastaro

Bella giornata di vela oggi per i settantadue equipaggi impegnati a Riva del Garda nel Campionato Europeo Melges 24. Dopo le quattro prove disputate nelle prime due giornate, i partecipanti hanno finalmente potuto beneficiare di un'Ora ben stesa e consistente, che ha permesso al Comitato di Regata, presieduto dall'Americano Hank Stuart, di portare a termine tre prove, il massimo consentito dal regolamento per ogni giornata di regate.

I Campioni del Mondo 2017 a bordo di Maidollis (7-1-1 oggi), dopo l'ottimo esordio della prima giornata in cui avevano messo a segno una magnifica doppietta, tornano ad essere protagonisti e consolidano la leadership della classifica provvisoria, che governano con 15 punti netti e con un vantaggio di 17 punti su Caipirinha Junior (1-3-14) del binomio Ivaldi-Benussi, vincitori della prima prova odierna. 

Fa della costanza il suo punto di forza e risale di una posizione in classifica generale l'entry americana Lucky Dog / Gill Race Team (5-4-8) di Travis Weisleder, terza a pari punti con la già citata Caipirinha Jr. 

La giornata non è stata invece altrettanto positiva per Arkanoè by Montura che, dopo essersi affermata come barca del giorno ieri, oggi mette a segno due piazzamenti oltre la ventesima posizione, scivolando dal secondo al settimo posto della classifica generale, a 23 punti dalla zona podio. 

Con due giornate di regate e sei prove da poter ancora disputare, la partita per determinare chi succederà a EFG di Chris Rast nell'albo d'oro dei Campioni Europei è più aperta che mai. 


08/08/2018 21:54:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caribbean 600: si rovescia Argo, il rivale di Soldini. Equipaggio in salvo

Il MOD 70 americano Argo si è capovolto a Sud di Antigua, l’equipaggio è in salvo.

Fincantieri: ad Ancona al via i lavori in bacino per "Silver Moon"

Si tratta della seconda di tre navi ultra-lusso della serie “Muse” per Silversea Cruises

Andora: la classe Laser inaugura il progetto "Italia Cup Plastic Free"

Si tiene ad Andora, da venerdì 15 a domenica 17 febbraio, la prima tappa dell'Italia Cup Laser 2019. L'organizzazione della regata è affidata al Circolo Nautico Andora, su delega della Federazione Italiana Vela

Caribbean 600: sportività tra Soldini e il Team Argo

Giovanni Soldini e l’equipaggio di Maserati Multi 70 hanno accolto la richiesta del Team di Argo di posticipare la partenza della RORC Caribbean 600

Giovanni Soldini pronto per la RORC Caribbean 600

Domani il via dell’11ma edizione della RORC Caribbean 600. Previste condizioni favorevoli per la regata

La RORC Caribbean 600 di Giancarlo Simeoli

Giancarlo Simeoli ha affrontato la Caribbean 600 a bordo di Triple Lind Cookson 50 di Joseph Mele

Giovanni Soldini e Maserati alla RORC Caribbean 600

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini ad Antigua per la RORC Caribbean 600. L’equipaggio del trimarano italiano è pronto alla sfida con l’americano Argo. Partenza prevista per il 18 febbraio

Sydney: dopo 5 prove Australia in testa nella "ControCoppa America"

Belle riprese video ma formula ancora non convincente

Invernale Riva di Traiano: 2 nodi non bastano

Giornata estiva con un vento che non è mai andato oltre i 3 nodi, troppo pochi per disputare una regata degna di tal nome

Caribbean 600: per Soldini anche il nuovo record della regata

Il Team italiano stabilisce il nuovo record della regata: 1 giorno, 6 ore e 49 minuti Il diretto rivale Argo taglia il traguardo 7 minuti dopo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci