venerdí, 22 gennaio 2021

VELA OLIMPICA

Europeo Attersee: terminate le qualifiche delle classi olimpiche acrobatiche

europeo attersee terminate le qualifiche delle classi olimpiche acrobatiche
redazione

Tornano le regate ed entra nel vivo il 2020 Forward Wip European Championship, l'Europeo delle classi olimpiche della vela 49er e 49er FX, e Nacra 17. Un'altra giornata di vento leggero, tra 5 e 8 nodi, che ha consentito comunque lo svolgimento di quattro prove per tutte le flotte. Con la giornata di oggi si chiude la fase delle qualifiche, e da domani le flotte dei 49er e FX saranno divise in Gold (il primo 50% della flotta) e Silver. Resta unita invece la flotta dei Nacra 17.

Continua l'ottimo comportamento dei velisti azzurri a questo primo Europeo dopo la ripresa dell'attività sportiva. Quasi tutti gli equipaggi italiani sono promossi alle flotte Gold, e abbiamo sempre cinque equipaggi nelle rispettive top-10 di classe, in qualche caso con legittime aspirazioni al podio. Si prospetta un bel finale di Europeo, meteo permettendo.

Nella classe 49er maschile, Uberto Crivelli Visconti (Marina Militare) e Leonardo Chistè (FV Riva) sono risaliti al terzo posto, con una super giornata (2-4-2-2), che lo tiene a soli 7 punti dal vertice. Promossi alla Finale Giold anche i giovani Matteo Barison e Nicola Torchio (FV Malcesine) (20), e Simone Ferrarese (CV Bari) e Gianmarco Togni (Marina Militare) (25). In Silver invece gli esordienti Marco Anessi e Edoardo Gamba (AN Sebina).

Nei 49er FX femminili: 5° posto per Carlotta Omari e Matilda Distefano (Fiamme Gialle- Triestina Vela) (14-8-4), 9° per Jana Germani e Giorgia Bertuzzi (Sirena Trieste-FV Malcesine) (6-9-6). Grande performance per le giovani Arianna Passamonti (NC Castelfusano) e Giulia Fava (AV Civitavecchia), che passano in Gold al 19° posto. In Silver Alexandra Stalder e Silvia Speri (Marina Militare) e Margherita Porro (CV Arco) e Sveva Carraro (Aeronautica Militare).

Infine i catamarani misti foiling Nacra 17 vedono al 3° posto Ruggero Tita (Fiamme Gialle) e Caterina Basnti (CC Aniene) (5-19-6-4) e subito dietro al 4° posto Vittorio Bissaro (Fiamme Azzurre) e Maelle Frascari (CC Aniene) (10-1-15-13). In testa l'oro olimpico di Rio 2016 Santiago Lange e Cecilia Carranza, che essendo argentini sono fuori dalla lotta per il titolo europeo, secondi gli inglesi John Gimson e Anna Burnet, che precedono i due equipaggi italiani di soli 3 e 4 punti. Apertissima la corsa al titolo. Gli altri azzurri: 11° Gianluigi Ugolini e Maria Giubilei (Compagnia della Vela di Roma); 24° posto per i giovanissimi esordienti Gabriele Centrone (CV3V) e Alice Cialfi (CV Ventotene).

 


02/10/2020 07:37:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

America's Cup: su e giù dai foil Luna Rossa batte Patriot

E’ stata una giornata complessa ma allo stesso tempo rivelatrice per i tre Challenger impegnati nei Round Robin della PRADA Cup per le difficili condizioni di vento leggero che hanno costretto spesso gli AC75 a scendere dai foil

America's Cup: brilla la classe di Sir Ben Ainslie

Britannia batte sia American Magic sia Luna Rossa. Le interviste a Ben Ainslie, James Spithilll e Dean Barker

Luna Rossa: salvi per il rotto della ...scuffia

Ma nonostante le apparenze la barca si è comportata bene. Contro Ineos annullata una prima regata che Luna Rossa stava conducendo e contro American Magic è stata una regata al buio per il mancato funzionamento del Racing Software

America's Cup: Patriot rientrerà solo per le semifinali

Le riparazioni del carbonio saranno effettuare in parte utilizzando boat builders locali per ricostruire i pannelli rovinati, in parte con lo shore team che si occuperà delle finiture

I vincitori del concorso fotografico "Mediterraneo, un mare da scoprire"

la giuria ha decretato i vincitori, premiati con il “celebre” Pandino di cartapesta che il WWF consegna ai suoi partner e testimoni più attenti alle tematiche ambientali e la pubblicazione delle foto sulla rivista Panda digitale

America's Cup: nuovo programma per le eliminatorie della Prada Cup

Qualora INEOS TEAM UK dovesse vincere la regata di sabato, la prova di domenica sarà ridondante in quanto sarà già il primo classificato dei gironi eliminatori e accederà direttamente alla finale della PRADA Cup

Vendée Globe: la roulette russa dell'Aliseo

Con l'evoluzione dell'anticiclone, sembra sempre più evidente che non sarà così facile e veloce per i leader collegarsi al treno a bassa pressione proveniente da ovest, con l'obiettivo di raggiungere alle Azzorre il SW favorevole

Young Azzurra si prepara per gli impegni sportivi del 2021

Il team sarà impegnato nella Youth Foiling World Cup e nel circuito di regate della Persico 69F Cup

Itama, grandi emozioni

Contatto diretto con il mare, look mediterraneo e nuove motorizzazioni rafforzano il rinnovamento della gamma Itama

Antonini Navi: UP40 Crossover prende forma!

Procede spedita la costruzione della prima unità UP40 di Antonini Navi, i cui lavori sono iniziati on spec i primi di dicembre scorso. La sua versione Crossover si migliora con una soluzione open dell’area poppiera, assecondando le richieste del mercato.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci