sabato, 23 gennaio 2021

YACHT CLUB COSTA SMERALDA

Covid in Costa Smeralda, stop alle regate

covid in costa smeralda stop alle regate
redazione

A seguito dell'andamento della curva epidemiologica sul territorio, che negli ultimi giorni ha subito una significativa crescita rivelando la presenza di vari focolai in Costa Smeralda ed in particolare a Porto Cervo, al fine di tutelare la salute dello staff, dei frequentatori della struttura e dei velisti, lo Yacht Club Costa Smeralda - con  il supporto dello storico partner istituzionale Rolex, dell'International Maxi Association e del cantiere Nautor's Swan - ha deciso di annullare la Maxi Yacht Rolex Cup e la Rolex Swan Cup.

Fino ad oggi, lo YCCS ha messo in campo tutte le proprie risorse, facendo quanto era nelle sue possibilità per rendere fattibile lo svolgimento delle tradizionali regate di settembre garantendo la maggior sicurezza possibile a tutti: collaboratori della struttura, partner, frequentatori e velisti. 

 

Con questo stesso senso di responsabilità, oggi lo YCCS si è dovuto arrendere di fronte al complicarsi di una situazione sanitaria sul territorio che oggettivamente al momento non consente di svolgere tali eventi con la dovuta serenità.

 

Il Commodoro, Michael Illbruck, e il Direttore Sportivo, Edoardo Recchi, dichiarano: "Siamo immensamente dispiaciuti per la difficile decisione presa, ma sin dall'inizio di questa pandemia la nostra priorità è stata la salute e la sicurezza del nostro staff, dei soci, dei frequentatori e dei velisti. Ci auguriamo che tutti gli armatori e gli equipaggi possano comprendere questa scelta, che mai avremmo voluto prendere, volta a salvaguardare la salute di ognuno. Lavoreremo ancora più intensamente alle prossime edizioni di questi eventi cercando di compensare quello che non è stato possibile realizzare quest'anno". 

 

La struttura dello Yacht Club Costa Smeralda resterà aperta e l'evoluzione della situazione epidemiologica determinerà lo svolgimento o meno dei prossimi eventi in calendario.

 


27/08/2020 17:27:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

America's Cup: su e giù dai foil Luna Rossa batte Patriot

E’ stata una giornata complessa ma allo stesso tempo rivelatrice per i tre Challenger impegnati nei Round Robin della PRADA Cup per le difficili condizioni di vento leggero che hanno costretto spesso gli AC75 a scendere dai foil

Luna Rossa: salvi per il rotto della ...scuffia

Ma nonostante le apparenze la barca si è comportata bene. Contro Ineos annullata una prima regata che Luna Rossa stava conducendo e contro American Magic è stata una regata al buio per il mancato funzionamento del Racing Software

America's Cup: Patriot rientrerà solo per le semifinali

Le riparazioni del carbonio saranno effettuare in parte utilizzando boat builders locali per ricostruire i pannelli rovinati, in parte con lo shore team che si occuperà delle finiture

I vincitori del concorso fotografico "Mediterraneo, un mare da scoprire"

la giuria ha decretato i vincitori, premiati con il “celebre” Pandino di cartapesta che il WWF consegna ai suoi partner e testimoni più attenti alle tematiche ambientali e la pubblicazione delle foto sulla rivista Panda digitale

America's Cup: nuovo programma per le eliminatorie della Prada Cup

Qualora INEOS TEAM UK dovesse vincere la regata di sabato, la prova di domenica sarà ridondante in quanto sarà già il primo classificato dei gironi eliminatori e accederà direttamente alla finale della PRADA Cup

America's Cup: in acqua con il terrore di una nuova scuffia

Nel caso una barca si ribalti durante una regata gli Umpires potranno fermare la prova subito dopo e il punto verrà assegnato all’avversario, senza aspettare che la barca riceva aiuti esterni

Vendée Globe: la roulette russa dell'Aliseo

Con l'evoluzione dell'anticiclone, sembra sempre più evidente che non sarà così facile e veloce per i leader collegarsi al treno a bassa pressione proveniente da ovest, con l'obiettivo di raggiungere alle Azzorre il SW favorevole

Young Azzurra si prepara per gli impegni sportivi del 2021

Il team sarà impegnato nella Youth Foiling World Cup e nel circuito di regate della Persico 69F Cup

Itama, grandi emozioni

Contatto diretto con il mare, look mediterraneo e nuove motorizzazioni rafforzano il rinnovamento della gamma Itama

Antonini Navi: UP40 Crossover prende forma!

Procede spedita la costruzione della prima unità UP40 di Antonini Navi, i cui lavori sono iniziati on spec i primi di dicembre scorso. La sua versione Crossover si migliora con una soluzione open dell’area poppiera, assecondando le richieste del mercato.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci