lunedí, 25 giugno 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

marina militare    tp52    vele d'epoca    solidarietà    melges 20    regate    volvo ocean race    altura    mini 6.50    press    circoli velici   

DUECENTO

Caorle: profumo d'altura con la Duecento

caorle profumo altura con la duecento
redazione

A -6 giorni dal via si annuncia un’interessante e combattuta edizione de La Duecento, X2 e XTutti, organizzata dal Circolo Nautico Porto Santa Margherita in collaborazione con Marina 4, Birra Paulaner, Cantina Colli del Soligo e il sostegno del Comune di Caorle.

A Porto Santa Margherita, complice il sole che ha fatto capolino dopo settimane di condizioni quasi autunnali, il clima è quello delle grandi attese. A partire da domani domenica 30 aprile, gli skipper inizieranno ad affollare le banchine di Marina 4, che sta mettendo in campo tutte le sue risorse per accogliere oltre 50 imbarcazioni provenienti da varie zone d’Italia e dalle vicine Croazia e Slovenia.

Il programma della XXIII La Duecento si aprirà giovedì 4 maggio alle ore 19.00 con lo Skipper Meeting tenuto dal Presidente del Comitato di Regata, il gardesano Giorgio Battinelli, seguito dal Briefing Meteo a cura di Andrea Boscolo di Meteo Sport, che per ora non ha voluto rilasciare anticipazioni.

Al Briefing interverrà anche una delegazione di volontari di Emergency per presentare il progetto “Una bandiera per Emergency”.

Attraverso l’iniziativaproposta a La Duecento, i regatanti, con un piccolo contributo potranno issare a bordo una bandiera della Onlus di Gino Strada e contribuire alla raccolta fondi destinati al Centro di Maternità di Anabah in Afghanistan.

La serata proseguirà con il Crew Party Paulaner, organizzato presso il parterre di Marina 4 in collaborazione con Birra Paulaner, Dial Bevande e Cantina Colli del Soligo.

Lo start verrà dato venerdì 5 maggio alle ore 9.00 dalle acque antistanti Porto Santa Margherita. Dopo aver passato il cancello posto di fronte alla Chiesa della Madonna dell’Angelo, leimbarcazioni faranno rotta verso Grado e Sansego in Croazia, per ritornare quindi con rotta diretta verso Caorle.

Circa duecento miglia nelle insidiose acque dell’Adriatico, dove grazie alla costa variegata e alle micro-condizioni climatiche, il percorso offre scelte tattiche diverse, che rendono la competizione mai scontata.

A -6 giorni dal via, gli iscritti veleggiano oltre quota 70 imbarcazioni, con netta prevalenza della categoria XTutti, dove tra i partenti ci sarà il due volte vincitore del Trofeo Paulaner Line Honour, Altair 3 di Sandro Paniccia, quest’anno a caccia del record, che incontrerà sulla sua rotta scafi performanti e agguerriti.

Tra gli altri, lo Swan 42 Selene Alifax di Massimo De Campo con Alberto Leghissa alla tattica, il Solaris 50 di Maurizio Merenda, Margherita, Vismara 45 di Piero Burello, Maya, GS52 di Federico Tognetti, Vola Vola Endeavour di Stefano Cescutti e Luna per Te dello Sporting Club Duevele, fresco vincitore a La Ottanta.

Tra le numerose new entry, Blue Sax, X-412 di Andrea Parton, Capriccio 46, Dehler 46 di Giovanni Bressan, Caterina IV, S.O. 509 di Emanuele Spata con il navigatore Felice Gusso al timone, Pax Tibi, IY 12.98 di Marco Moro con la giovane dinghista slovena Lara Poljsak alla tattica e Sololei, Dufour 34 diStefano Vidoni.

Nella categoria X2, al via tra gli altri due Class 40, Kika Green Challenge di Cristiano Verardo/Alberto Riva e Vaquita di Alessandro Fiori/Alberto Bergamo, il Melges 32 Airis di Cesare Bressan/Roberta Fazzana, Antigua, Mini con al timone Alessandra Boatto in coppia con Alessandro Suardi, i First 40.7 Spriznaker di Andrea Perisinotto/Giuseppe Fracaroli e Non Solo Ciurma di Alessandro Castelli/Vito Grillo e dalla Puglia il S.O. 42 Magic Dream, con Francesco Passoforte/Cosimo Bottiglione.

Nella classe Trimarani, al via Boon, Sayg I, Tabea e Lazy, tutti Corsair che corrono per il Central European Multihull Championship.

La Duecento, terza tappa del Campionato Italiano Offshore, valida per l’assegnazione del Trofeo Masserotti, si correrà con i sistemi compensati ORC, IRC, Mocra.

La partenza potrà essere seguita in diretta nel sito www.cnsm.org grazie ai sistemi di rilevamento satellitari SGS installati a bordo di ciascuna imbarcazione partecipante e nella pagina Facebook Circolo Nautico Porto Santa Margherita.

La Duecento 2017 è organizzata dal Circolo Nautico Porto Santa Margherita in collaborazione con Marina 4, Birra Paulaner, Dial Bevande, Cantina Sociale Colli del Soligo, Robe di Kappa.

ph. A. Carloni


29/04/2017 17:55:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Assegnati a Forio i titoli di Campione Italiano ORC 2018

Altair 3 di Sandro Paniccia conferma il suo titolo. Nel Gruppo B successo diExtrema, X35 di Andrea Bazzini

Joshua e Suhaili, ecco la Storia della Vela

Eccole, affiancate dopo 50 anni a Les Sables d'Olone, JOSHUA, la barca di Bernard Moitessier, e SUHAILI di Sir Robin Knox-Johnston

Italiano Altura: due prove con vento leggero nella seconda giornata ischitana

Nelle acque dell’isola verde si sono svolte due prove di giornata nonostante un vento debole e instabile che ha costretto il Comitato di Regata di rinviare la prima partenza di quasi due ore

MASBEDO a Manifesta 12 Palermo | altri due weekend per visitare l'installazione all'Archivio di Stato di Palermo

Sabato 23 e domenica 24, e sabato 30 giugno e domenica 1 luglio, dalle ore 10 alle ore 20 l'installazione site-specific Protocollo no. 90/6 (2018) del duo MASBEDO per Manifesta 12 sarà nuovamente fruibile all’interno dell’Archivio di Stato di Palermo

Kiel: Cesare Barabino oro nel Laser 4.7

Cesare Barabino dello Yacht Club di Olbia si aggiudica la medaglia d’oro nella classe Laser 4.7 distaccando il secondo classificato, l’olandese Paul Hameeteman di ben 41 punti ...

Forio d'Ischia: parte il Campionato Italiano Altura

Le acque dell’isola di Ischia faranno da palcoscenico alle sessantatré imbarcazioni, per un totale di oltre ottocento atleti che si daranno battaglia per quattro giorni sui due campi di regata al largo di Forio d’Ischia

La Serenissima celebra la tradizione con il VI Trofeo Principato di Monaco - Vele d'Epoca in Laguna

Per il quarto anno il Trofeo, seconda tappa della “Coppa A.I.V.E. dell’Adriatico” 2018, si rivolge alle imbarcazioni classiche ed è organizzato dallo Yacht Club Venezia

Volvo Ocean Race: tappa decisiva

E’ quella in cui veramente ci si gioca il titolo. La leg 11 partirà giovedì 21 giugno da Göteborg, in Svezia, diretta all’Aja nei Paesi Bassi e sarà una sfida totale per i primi tre team della classifica generale, MAPFRE, Team Brunel e Dongfeng Race Team

Grande successo per la 30+Trenta

Il percorso costiero prevede la partenza davanti al porto di Fiumicino con arrivo al molo della marina di Riva con attenzione alle secche di Capolinaro. Il ritorno percorso inverso con arrivo al traverso del molo verde di Fiumicino

Italiano Altura: dopo la prima giornata al comando Mela ed Extrema

Le imbarcazioni hanno portato a termine una prova nel corso di una giornata caratterizzata da bel tempo e vento debole intorno ai 7-8 nodi fino al pomeriggio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci