sabato, 27 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cnsm    cinquecento    calvi network    j24    vela    regate    guardia costiera    j70    attualità    federagenti    brindisi-corfù    suzuki    meteor    mini 6.50    barche d'epoca    giraglia rolex cup   

DUECENTO

Caorle: profumo d'altura con la Duecento

caorle profumo altura con la duecento
redazione

A -6 giorni dal via si annuncia un’interessante e combattuta edizione de La Duecento, X2 e XTutti, organizzata dal Circolo Nautico Porto Santa Margherita in collaborazione con Marina 4, Birra Paulaner, Cantina Colli del Soligo e il sostegno del Comune di Caorle.

A Porto Santa Margherita, complice il sole che ha fatto capolino dopo settimane di condizioni quasi autunnali, il clima è quello delle grandi attese. A partire da domani domenica 30 aprile, gli skipper inizieranno ad affollare le banchine di Marina 4, che sta mettendo in campo tutte le sue risorse per accogliere oltre 50 imbarcazioni provenienti da varie zone d’Italia e dalle vicine Croazia e Slovenia.

Il programma della XXIII La Duecento si aprirà giovedì 4 maggio alle ore 19.00 con lo Skipper Meeting tenuto dal Presidente del Comitato di Regata, il gardesano Giorgio Battinelli, seguito dal Briefing Meteo a cura di Andrea Boscolo di Meteo Sport, che per ora non ha voluto rilasciare anticipazioni.

Al Briefing interverrà anche una delegazione di volontari di Emergency per presentare il progetto “Una bandiera per Emergency”.

Attraverso l’iniziativaproposta a La Duecento, i regatanti, con un piccolo contributo potranno issare a bordo una bandiera della Onlus di Gino Strada e contribuire alla raccolta fondi destinati al Centro di Maternità di Anabah in Afghanistan.

La serata proseguirà con il Crew Party Paulaner, organizzato presso il parterre di Marina 4 in collaborazione con Birra Paulaner, Dial Bevande e Cantina Colli del Soligo.

Lo start verrà dato venerdì 5 maggio alle ore 9.00 dalle acque antistanti Porto Santa Margherita. Dopo aver passato il cancello posto di fronte alla Chiesa della Madonna dell’Angelo, leimbarcazioni faranno rotta verso Grado e Sansego in Croazia, per ritornare quindi con rotta diretta verso Caorle.

Circa duecento miglia nelle insidiose acque dell’Adriatico, dove grazie alla costa variegata e alle micro-condizioni climatiche, il percorso offre scelte tattiche diverse, che rendono la competizione mai scontata.

A -6 giorni dal via, gli iscritti veleggiano oltre quota 70 imbarcazioni, con netta prevalenza della categoria XTutti, dove tra i partenti ci sarà il due volte vincitore del Trofeo Paulaner Line Honour, Altair 3 di Sandro Paniccia, quest’anno a caccia del record, che incontrerà sulla sua rotta scafi performanti e agguerriti.

Tra gli altri, lo Swan 42 Selene Alifax di Massimo De Campo con Alberto Leghissa alla tattica, il Solaris 50 di Maurizio Merenda, Margherita, Vismara 45 di Piero Burello, Maya, GS52 di Federico Tognetti, Vola Vola Endeavour di Stefano Cescutti e Luna per Te dello Sporting Club Duevele, fresco vincitore a La Ottanta.

Tra le numerose new entry, Blue Sax, X-412 di Andrea Parton, Capriccio 46, Dehler 46 di Giovanni Bressan, Caterina IV, S.O. 509 di Emanuele Spata con il navigatore Felice Gusso al timone, Pax Tibi, IY 12.98 di Marco Moro con la giovane dinghista slovena Lara Poljsak alla tattica e Sololei, Dufour 34 diStefano Vidoni.

Nella categoria X2, al via tra gli altri due Class 40, Kika Green Challenge di Cristiano Verardo/Alberto Riva e Vaquita di Alessandro Fiori/Alberto Bergamo, il Melges 32 Airis di Cesare Bressan/Roberta Fazzana, Antigua, Mini con al timone Alessandra Boatto in coppia con Alessandro Suardi, i First 40.7 Spriznaker di Andrea Perisinotto/Giuseppe Fracaroli e Non Solo Ciurma di Alessandro Castelli/Vito Grillo e dalla Puglia il S.O. 42 Magic Dream, con Francesco Passoforte/Cosimo Bottiglione.

Nella classe Trimarani, al via Boon, Sayg I, Tabea e Lazy, tutti Corsair che corrono per il Central European Multihull Championship.

La Duecento, terza tappa del Campionato Italiano Offshore, valida per l’assegnazione del Trofeo Masserotti, si correrà con i sistemi compensati ORC, IRC, Mocra.

La partenza potrà essere seguita in diretta nel sito www.cnsm.org grazie ai sistemi di rilevamento satellitari SGS installati a bordo di ciascuna imbarcazione partecipante e nella pagina Facebook Circolo Nautico Porto Santa Margherita.

La Duecento 2017 è organizzata dal Circolo Nautico Porto Santa Margherita in collaborazione con Marina 4, Birra Paulaner, Dial Bevande, Cantina Sociale Colli del Soligo, Robe di Kappa.

ph. A. Carloni


29/04/2017 17:55:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Salina Sailing Week 25/28 Maggio

Sarà una edizione con una leggera contrazione numerica dovuta alla immediatamente successiva tappa di Trapani dei Beneteau 25

Monfalcone: un "College" per imparare la vela alla Scuola Vela Tito Nordio

La Scuola Vela Tito Nordio dello Yacht Club Hannibal, la prima Scuola Vela riconosciuta dalla Federazione Italiana Vela è organizzata con il sistema del “college inglese”

Veneto e Friuli Venezia Giulia insieme nel brand "Alto Adriatico"

L’idea è di unire le forze per presentare all’estero le spiagge delle due regioni sotto un unico brand ispirato all’area geografica di appartenenza: l’Alto Adriatico

Mare: allarme plastica

Quante micro e nano plastiche ci sono in mare? E quali effetti hanno sulla catena alimentare? Da dove provengono e quali sono le soluzioni applicabili?

Riva di Traiano - La Maddalena: parte il 2 giugno la 1000 Vele per Garibaldi

125 miglia di traversata e due regate costiere nell'arcipelago de La Maddalena

America’s Cup 2017: l’italiana KASK fornitrice ufficiale dei caschi all’equipaggio inglese di Land Rover BAR

L'azienda bergamasca che da più di dieci anni rappresenta un punto di riferimento nel mondo del ciclismo e in altri comparti sportivi come lo sci alpino e l’equitazione

Bel week end di regate e podi per le squadre Optimist e Laser Fraglia Vela Riva

La Fraglia Vela Riva qualificata ai Campionati nazionali a Squadre Optimist dopo la vittoria alla "Due giorni di Ledro", organizzata dall'Associazione Velica Lago di Ledro

Lauderdale Yacht Club è il vincitore del XXXI Trofeo Marco Rizzotti

Sul podio anche la Nazionale Italia, uscita sconfitta solamente dallo scontro diretto con Lauderdale, e LISOT New York

Il Circolo Canottieri Aniene vince l'Audi - Italian Sailing League

Al secondo posto il Circolo Velico Ravennate e ottimo esordio da terzi per il Centro Velico 3V

I Mini 6.50 ricordano Simone Bianchetti

200 miglia in Adriatico per un Trofeo dedicato allo skipper romagnolo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci