domenica, 2 ottobre 2022


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

rs feva    regate    52 super series    attualità    barcolana    techno293    iqfoil    team    press    marina militare    turismo    enit    j24    sport    salone nautico di genova   

MALTEMPO

Burrasche nel sud Tirreno

Il rapido passaggio di una perturbazione sulle regioni settentrionali apporterà un peggioramento delle condizioni meteorologiche con precipitazioni, venti forti e neve a bassa quota.

Il Dipartimento della Protezione Civile, sulla base delle previsioni disponibili e d’intesa con le Regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del paese, potrebbero determinare criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino di criticità consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it).

L’avviso prevede, dalla serata di oggi, mercoledì 2 marzo, precipitazioni diffuse sul Veneto, anche a carattere temporalesco e accompagnate da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento; al di sopra dei 500 metri, e localmente a quote più basse, si prevedono nevicate su Veneto, Emilia Romagna, Marche e Toscana nord orientale, con apporti al suolo da moderati fino a localmente abbondanti. Previsti inoltre venti occidentali da forti a burrasca, con rinforzi di burrasca forte, su Piemonte, Veneto, Emilia Romagna, Marche, Toscana e Sardegna, con mareggiate lungo le coste esposte.

Dalle prime ore di domani, giovedì 3 marzo, l’avviso prevede inoltre precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Campania, Calabria e Basilicata, in special modo sui settori tirrenici; tali fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, forti raffiche di vento e locali grandinate. Sull’Abruzzo, specie nei settori occidentali, previste nevicate al di sopra degli 800 metri, con apporti al suolo fino a moderati. Si prevedono infine venti occidentali da forti a burrasca, con rinforzi di burrasca forte su tutto il sud, sul Lazio e sulla Sicilia, in special modo sui settori costieri, con mareggiate lungo le coste esposte.

Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per domani allerta arancione per rischio idrogeologico sulla Calabria tirrenica. Allerta gialla idrogeologica sui settori appenninici di Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise e Basilicata, su tutta la Campania e sui restanti settori calabresi nonché sulla Sicilia settentrionale; allerta gialla idraulica e idrogeologica, invece, su alcuni settori della pianura padana tra Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna nonché sulle Marche.

Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull’Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all’evolversi dei fenomeni, ed è disponibile sul sito del dipartimento della protezione civile (www.protezionecivile.gov.it), insieme alle norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo. le informazioni sui livelli di allerta regionali, sulle criticità specifiche che potrebbero riguardare i singoli territori e sulle azioni di prevenzione adottate sono gestite dalle strutture territoriali di protezione civile, in contatto con le quali il Dipartimento seguirà l’evolversi della situazione.


02/03/2016 21:16:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Ad Anemos la Line Honours della Trieste/S. Giovanni in Pelago/Trieste

Take Five Jr e Mecube i vincitori ORC della Settimana Velica Internazionale. Anemos firma la Line Honours della Trieste/S. Giovanni in Pelago

L'Amerigo Vespucci saluta "Liberi nel Vento"

Nave Amerigo Vespucci farà un passaggio rappresentativo per salutare Liberi nel Vento e la Città di Porto San Giorgio

Al via la Barcolana di Trieste: 10 giorni di eventi a terra e in mare

La grande festa del mare di Trieste è stata presentata stamani, poco prima dell’alzabandiera che segna l’avvio ufficiale dell'evento

RS 21: a Marina di Puntaldia si assegna il titolo di Campione italiano

L’Italian Class RS21 di vela è pronta a consumare l’ultimo atto di una stagione 2022 da ricordare. Una chiusura con il botto nell’incantevole cornice sarda di Marina di Puntaldia in Gallura

Sicuri in ogni situazione con Garmin inReach Mini 2 Marine Bundle

Leggero e compatto, il comunicatore satellitare bidirezionale Garmin è ora disponibile con accessori dedicati all’utilizzo nautico

A Napoli dal 5 all'8 ottobre il Pianeta Mare Film Festival

Il Film Festival Internazionale Pianeta Mare di Napoli è un evento straordinario divulgativo del 150esimo della Stazione Zoologica Anton Dohrn - Ente pubblico italiano di ricerca per la biologia, l'ecologia e le biotecnologie marine

Barcolana inclusiva per tutti con i team Sea4All-Tiliaventum

All’edizione 2022, Tiliaventum sarà presente con Càpita, un daysailer performante e accessibile, su cui è possibile essere a bordo in autonomia con le proprie carrozzine ed avere un ruolo veramente attivo, da protagonisti anche durante la regata

Fiart P54 incanta e stupisce

L’anteprima mondiale del nuovo 54 piedi al Salone Nautico di Genova

Kite: 5 continenti, 45 paesi, il Sardinia Grand Slam è la sfida Mondiale

Dall'8 al 16/10 il tradizionale evento velico di Cagliari assegnerà i titoli del Campionato del Mondo di Formula Kite Classe Olimpica, la “tavola olimpica” attesa a Parigi 24. Appuntamento alla 6a fermata del Poetto, nelle acque del Golfo degli Angeli

Nel week end il Circuito Nazionale J24 protagonista sul Lago di Como

La Regata Nazionale valida come settima tappa del Circuito del Monotipo più diffuso al Mondo ritorna come da tradizione alla Lega Navale di Mandello del Lario

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci