martedí, 21 gennaio 2020

HOBIE CAT

Bracciano: 72 Hobie Cat in acqua per il Campionato Italiano

bracciano 72 hobie cat in acqua per il campionato italiano
Roberto Imbastaro

La situazione meteorologica generale purtroppo ha messo duramente alla prova il Comitato di Regata e tutto lo staff tecnico in acqua per garantire il regolare svolgimento delle regate.

Alla fine, pur non riuscendo a portare a termine tutte e nove le prove previste, si è comunque riusciti a disputare un numero sufficiente di prove regolari che hanno permesso ai migliori regatanti di mettere a frutto la loro esperienza tattica e la loro velocità in condizioni di vento leggero.

Gli HC 16 hanno svolto 5 prove alla fine delle quali, ancora una volta, l'equipaggio Antonello Ciabatti e Luisa Mereu hanno vinto il loro 7 titolo italiano consecutivo. A pochi punti seguono i due giovanissimi equipaggi formati da Leonardo Morelli e Victoria Giannetti giunti secondi e Lorenzo Rossi e Diana Rogge giunti terzi. Al quarto posto troviamo Fabrizio Clemente e Fabio Palermi e al quinto Franco Bove e Daniela Gross. Leonardo Morelli e Victoria Giannetti si aggiudicano anche il titolo Youth (under 21), mentre Valentina Gessa e Katia Pessola si aggiudicano il primo posto femminile

Per una serie di circostanze fortunate la flotta Dragoon è riusciata a correre 7 prove alla fine delle quali si è imposto l'equipaggio Gianmaria Costantino Tuma e Riccardo D'Amico autori di 3 primi di giornata seguiti al secondo posto dai costantissimi campioni italiani uscenti Eleonora Tabussi e Leonardo Matarazzo e al terzo posto da Tommaso Angelaccio e Carlo Mustacchi. Al quarto posto troviamo Tommaso Zullo e Leonida Zullo e al quinto Giorgia Loffreda e Gabriele Boccacci. Al primo posto femminile Ginevra Valente e Maria Francesca Imperato.

L'ottima organizzazione a terra del circolo ospitante Centro Velico 3V ha permesso a tutti i regatanti di trascorre piacevolmente sia le soste a terra in attesa del vento, sia lo svolgimento delle attività sociali.

La sera del sabato, in occasione della cena sociale, è stata molto interessante e appassionante la presentazione e la proiezione del filmato che Matteo Miceli ha fatto sulla sua impresa di giro del mondo sul 40 piedi Eco 40 e dei suoi due importanti record, in solitario e in doppio, di attraversata dell'Atlantico a bordo di un piccolo catamarano di solo sei metri, Biondina Nera. Matteo Miceli nella sua lunga esperienza in mare annovera anche un passato da regatante Hobie Cat.

Durante la premiazione è stato premiato anche il vincitore del "Pinna Contest" ovvero dell'equipaggio che è riuscito a mantenere per più tempo e nella posizione più inclinata possibile il suo Hobie. Vincitore di questa singolare e divertentissima prova che ha visto, nonostante il vento molto leggero, molti equipaggi scuffiare per cercare di aggudicarsi la prova migliore, è stato l'equipaggio Federico Spina e Ludovica Festino.

Il campionato Italiano è stata anche l'ultima occasione per raccogliere punti per la prequalificazione al Campionato Europeo Hobie Cat 16 che quest'anno si svolgerà in Danimarca dal 20 al 28 luglio.


05/06/2018 08:20:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Fiumicino: un'ottima giornata per Mart d'Este

Massimo Pettirossi: “Abbiamo avuto un fine settimana davvero ‘a gonfie vele’, iniziato con l’incontro di approfondimento organizzato sabato scorso al circolo, che ha avuto ancora una volta un gran seguito”

Cape2Rio: Soldini e Maserati passano al comando della corsa

Maserati naviga su una rotta più a Sud rispetto a LoveWater, su cui è in vantaggio. Le condizioni meteo si fanno dure con vento debole e ulteriormente in calo. Il Team italiano punta a uscire dalle calme il prima possibile

Cape2Rio: Soldini e Maserati recuperano su LoveWater

Mossa tattica di Giovanni che ha tagliato una strambata e recuperato metà dello svantaggio

Invernale Traiano: Tevere Remo non fa sconti

Mon Ile inizia il 2020 vincendo. Sempre potente in tempo reale Ars Una, mentre crescono messa a punto e prestazioni per Luduan 2.0. In Crociera, brilla Soul Seeker e nella Coastal Race Bagherang Evo in equipaggio e Toi e Moi in doppio

Otranto: prima regata del 2020 per l'Invernale

Si è svolta domenica la prima regata dell’anno, la quinta del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ alla sua undicesima edizione

Ripreso l'Invernale di Marina di Loano

Due giornate con vento leggero e bel tempo hanno accolto i partecipanti alle prime regate del 2020 del Campionato Invernale di Marina di Loano

Invernale Argentario: domina l'M37 Iemanja di Piero De Pirro

Domenica 12 gennaio si è disputata la sesta giornata del XII Campionato Invernale di Porto Santo Stefano, evento al quale sono iscritte 22 imbarcazioni

Presentata a Roma la "Garmin Marine Roma per 2"

Partenza sabato 4 aprile. Novità di quest'anno l'apertura ai solitari anche nella "Riva", con percorso Riva di Traiano/Ventotene/Riva di traiano

Ucina al Boot di Dusseldorf

Confindustria Nautica sarà presente alla 51° edizione del Boot di Düsseldorf (18 – 26 gennaio 2020), con uno stand istituzionale per proseguire l’attività di promozione all'estero e di sostegno all'internazionalizzazione delle imprese italiane

Invernale Napoli: domenica la Coppa Camardella prima regata del 2020

Sempre domenica mattina, al termine della Coppa Camardella e in caso di condizioni meteo marine favorevoli, il Comitato di Regata farà disputare anche la Coppa Giuseppina Aloj, organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci