sabato, 16 febbraio 2019

HOBIE CAT

Bracciano: 72 Hobie Cat in acqua per il Campionato Italiano

bracciano 72 hobie cat in acqua per il campionato italiano
Roberto Imbastaro

La situazione meteorologica generale purtroppo ha messo duramente alla prova il Comitato di Regata e tutto lo staff tecnico in acqua per garantire il regolare svolgimento delle regate.

Alla fine, pur non riuscendo a portare a termine tutte e nove le prove previste, si è comunque riusciti a disputare un numero sufficiente di prove regolari che hanno permesso ai migliori regatanti di mettere a frutto la loro esperienza tattica e la loro velocità in condizioni di vento leggero.

Gli HC 16 hanno svolto 5 prove alla fine delle quali, ancora una volta, l'equipaggio Antonello Ciabatti e Luisa Mereu hanno vinto il loro 7 titolo italiano consecutivo. A pochi punti seguono i due giovanissimi equipaggi formati da Leonardo Morelli e Victoria Giannetti giunti secondi e Lorenzo Rossi e Diana Rogge giunti terzi. Al quarto posto troviamo Fabrizio Clemente e Fabio Palermi e al quinto Franco Bove e Daniela Gross. Leonardo Morelli e Victoria Giannetti si aggiudicano anche il titolo Youth (under 21), mentre Valentina Gessa e Katia Pessola si aggiudicano il primo posto femminile

Per una serie di circostanze fortunate la flotta Dragoon è riusciata a correre 7 prove alla fine delle quali si è imposto l'equipaggio Gianmaria Costantino Tuma e Riccardo D'Amico autori di 3 primi di giornata seguiti al secondo posto dai costantissimi campioni italiani uscenti Eleonora Tabussi e Leonardo Matarazzo e al terzo posto da Tommaso Angelaccio e Carlo Mustacchi. Al quarto posto troviamo Tommaso Zullo e Leonida Zullo e al quinto Giorgia Loffreda e Gabriele Boccacci. Al primo posto femminile Ginevra Valente e Maria Francesca Imperato.

L'ottima organizzazione a terra del circolo ospitante Centro Velico 3V ha permesso a tutti i regatanti di trascorre piacevolmente sia le soste a terra in attesa del vento, sia lo svolgimento delle attività sociali.

La sera del sabato, in occasione della cena sociale, è stata molto interessante e appassionante la presentazione e la proiezione del filmato che Matteo Miceli ha fatto sulla sua impresa di giro del mondo sul 40 piedi Eco 40 e dei suoi due importanti record, in solitario e in doppio, di attraversata dell'Atlantico a bordo di un piccolo catamarano di solo sei metri, Biondina Nera. Matteo Miceli nella sua lunga esperienza in mare annovera anche un passato da regatante Hobie Cat.

Durante la premiazione è stato premiato anche il vincitore del "Pinna Contest" ovvero dell'equipaggio che è riuscito a mantenere per più tempo e nella posizione più inclinata possibile il suo Hobie. Vincitore di questa singolare e divertentissima prova che ha visto, nonostante il vento molto leggero, molti equipaggi scuffiare per cercare di aggudicarsi la prova migliore, è stato l'equipaggio Federico Spina e Ludovica Festino.

Il campionato Italiano è stata anche l'ultima occasione per raccogliere punti per la prequalificazione al Campionato Europeo Hobie Cat 16 che quest'anno si svolgerà in Danimarca dal 20 al 28 luglio.


05/06/2018 08:20:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Picciolini/Sardi: ancora 800 miglia per Guadalupa

Ieri il catamarano ha intercettato l'Aliseo registrando ottime velocità per tutta la giornata che gli hanno consentito di recuperare il tempo perso con la scuffia. L'impresa monitorata a terra H24 dal safety team e dalla Guardia costiera

Dakar/Gaudalupa: un oggetto sommerso danneggia la deriva di Ocean Cat

Incidente durante il quarto giorno navigazione: Ocean Cat urta un oggetto cbe provoca la rottura di una deriva, nessun danno strutturale.

Caribbean 600: si rovescia Argo, il rivale di Soldini. Equipaggio in salvo

Il MOD 70 americano Argo si è capovolto a Sud di Antigua, l’equipaggio è in salvo.

Ocean Cat: si scuffia ma non si molla

Secondo le stime del routier anche dopo la scuffia ci sono ancora possibilità per raggiungere Guadeloupe entro gli 11 giorni 1 ora 9 minuti e 30 secondi.

Mascalzone Latino vince la 35° Edizione della Primo Cup con la Smeralda 888

Alto il livello degli equipaggi: ne è prova una classifica cortissima che si è risolta a favore di Mascalzone Latino solo nell’ultimissima regata

Otranto: Just a perfect day per EL NIÑO, che vince in reale e in compensato

Gran bella giornata quella di ieri nelle acque di Otranto, con un sole estivo a baciare la flotta delle 15 barche di ‘Più Vela Per Tutti’

Nauticsud 2019: le 9 giornata della nautica napoletana

Apre il Nauticsud 2019, tutte le istituzoni a celebrare il primo giorno del salone Nautico

Il CICO 2019 sarà sul Garda

La Federazione Italia Vela ha assegnati il Campionato Italiano Classi Olimpiche al Circolo Vela Gargnano, Società Canottieri Garda Salò, Univela Sailing e Circolo Velico Toscolano Maderno

Nauticsud:+20% le presenze nel weekend di apertura

Il salone nautico di Napoli supera ogni previsione di afflusso con i padiglioni affollati dal pubblico, tornano i buyers esteri che identificano il Nauticsud come mercato di riferimento

Domenica settima prova per l'Invernale di Riva di Traiano

Nel mezzo di quella che oramai viene chiamata “L’estate di San Valentino”, si torna in acqua domenica 17 febbraio per la settima giornata del Campionato Invernale di Riva di Traiano – Trofeo Paolo Venanzangeli

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci