venerdí, 15 novembre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

barcolana    press    campionati invernali    convegni    mini transat    attualità    hobie cat16    circoli velici    cambusa    transat jacques vabre    giancarlo pedote    arc    alinghi    gc32   

GAVITELLO D'ARGENTO

Al Gavitello d'Argento Tevere Remo vince al fotofinish

al gavitello argento tevere remo vince al fotofinish
redazione

Una bellissima edizione del Gavitello d’Argento-YC Challenge Trophy Bruno Calandriello, si chiude sul filo di lana con il bis del Reale Circolo Canottieri Tevere Remo.

Alessandro Masini, Presidente dello Yacht Club Punta Ala: “Che dire? Il Tevere Remo ci ha superati sul filo di lana, per un pugno  di secondi, ma forse è proprio questo il bello della nostra regata. Il campo di Punta Ala non concede sconti! Grazie ai prestigiosi circoli che hanno partecipato, che in egual misura sono stati tutti protagonisti. Appuntamento alla prossima edizione”!

 

Alla fine Tevere Remo e Punta Ala hanno chiuso alla pari il bellissimo testa a testa di questi giorni. Come da regolamento la vittoria è andata al RCCTR per maggior numero di primi posti ottenuti, terzo classificato il Club Nautico Follonica.

Nelle overall Tevere Remo Marevivo vince nel gruppo A e Dolcenera nel gruppo B.

La regata odierna ha visto nuovamente un bel vento nel golfo inizialmente sui 10 nodi da 180 che si è andato rinforzando fino a 18. Leader di giornata sono i vincitori delle overall che proprio in virtù di questo risultato sono riusciti a prevalere nella generale finale. La cerimonia di premiazione allo Yacht Club Punta Ala ha chiuso questa edizione che ha riscontrato il favore di tutti i circoli che hanno partecipato con molto entusiasmo.

 

Quest’anno il Gavitello d’Argento-YC Challenge Trophy Bruno Calandriello ha raggiunto un ottimo livello di maturità e sicuramente la scelta del Direttore Sportivo Filippo Calandriello dei due gruppi distinti si è rivelata giusta. Ne ha beneficiato  tutta la flotta che ha potuto esprimere al meglio le singole potenzialità. Tutti i risultati di vertice infatti si sono giocati sul filo dei secondi e la migliore regolarità delle partenze divise ha regalato duelli molto avvincenti.

Questa edizione 2019 è stata una delle più apprezzate e lo Yacht Club Punta Ala inizierà da subito a lavorare sulla prossima per ampliare il numero dei circoli partecipanti che sono l’essenza vitale del Trofeo.

 

Ecco il podio Overall
Gruppo A: Tevere Remo Marevivo (RCCTR) su VAG2 (CNVA) e Voloira VI (YCPA)

Gruppo B: Dolcenera (CNF) su Betta Splendens (YCPA) e Faster 2 (RCCTR)

 

Classifica a Squadre

1. REALE CIRCOLO CANOTTIERI TEVERE REMO - punti 33
Tevere Remo Mon Ile - First 40 di Gianrocco Catalano e Faster 2 - First 34.7 di Marcello Focosi
2. YACHT CLUB PUNTA ALA - punti 33

Voloira - Swan 42 di Riccardo Lalla e Betta Splendens - Comet 38 di Orazio Olivo
3. CLUB NAUTICO FOLLONICA - 40
Nambawan - Comet 41 S di Mario Imperato e Dolcenera - X 35 di Bisti/Giuseppini/Lallai

seguono 10 squadre


10/06/2019 16:15:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Jacques Vabre: per Pedote un altro tassello verso il Vendée Globe

Il foil di dritta rotto e il timone sullo stesso lato danneggiato da un urto con un oggetto sommerso hanno rallentato la corsa di Prysmian

Vennvind al Mets di Amsterdam e a Boot Düsseldorf

Vennvind, abbigliamento tecnico e fashion per velisti si presenta al mercato internazionale. La collezione uomo-donna sarà presente al Mets di Amsterdam e a Boot Düsseldorf

Transat Jacques Vabre: nei Multi 50 vince Groupe GCA - Mille et un Sourires

Venerdì 8 novembre, alle 5h 49mn 41s (ora italiana), Gilles Lamiré e Antoine Carpentier hanno tagliato il traguardo della 14a edizione della Transat Jacques Vabre Normandie Le Havre al primo posto nella categoria Multi50

Transat Jacques Vabre: in IMOCA la vince Apivia

Charlie Dalin e Yann Eliès sul loro Imoca 60 piedi, Apivia (Groupe Macif), hanno vinto nella loro classe la 14a edizione della Transat Jacques Vabre Normandie Le Havre

Fabrizio Lisco: dal CV Bari alla Coppa America con Rossa

Un sogno, quello di far parte del team italiano, che Fabrizio ha coltivato con entusiasmo sin da quando era piccolo e che ora sta vivendo ad occhi aperti con la consapevolezza che nulla dopo questo sarà più come prima

Chioggia: al via nel weekend il 43° Campionato Invernale

Prende il via domani a Chioggia la quarantatreesima edizione del Campionato Invernale di vela d'altura organizzato da Il Portodimare con la collaborazione di Darsena Le Saline

XII Invernale Porto Santo Stefano: bene Iemanja di Piero De Pirro

Si è disputata ieri, 10 novembre, la seconda giornata di regate del XII Campionato Invernale di Porto Santo Stefano evento al quale partecipano 22 imbarcazioni

Per Francis Joyon è record sulla Mauritius Route

Da Port Louis, in Bretagna, a Port Louis, a Mautitius, in 19 giorni, 18 ore, 14 minuti e 45 s3condi

Patrick Phelipon all'ARC 2019

In attesa di poter rimettere in mare la sua imbarcazione “Elbereth” con cui intende intraprendere il giro del mondo in solitario sulla rotta di Moitessier, Patrick Phelipon – il più italiano dei navigatori francesi – prenderà parte alla regata ARC 2019

Chioggia: Furia Buia leader provvisorio del 43° Campionato Invernale

A Capo Horn, Arkanoè, Demon X, Furia Buia e My Way le vittorie di classe

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci