martedí, 16 luglio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

soldini    optimist    nave italia    circoli velici    moth    regate    solidarietà    smeralda 888    melges 20    windsurf    manifestazioni    ambiente    kite    vela olimpica    interviste   

TP52

52 Super Series: solo Provezza davanti ad Azzurra

52 super series solo provezza davanti ad azzurra
redazione

Con un primo e un quinto di giornata il team dello Yacht Club Costa Smeralda inizia dal secondo posto in classifica la Puerto Sherry 52 Super Series, seconda tappa del più competitivo circuito di vela professionistica per barche a chiglia.
 
Buon inizio per Azzurra, seconda per un punto dietro a Provezza, dopo il primo giorno di regate svolte nel mare antistante Cadice, sulla costa atlantica meridionale della Spagna. Il comitato di regata ha dovuto attendere le 15 per dare la prima partenza, con vento da sudovest leggero e oscillante di 7-8 nodi andati a salire fino a 11 sul finire della seconda prova.
 
Azzurra ha vinto la seconda prova, dominata fin dalla partenza nella quale ha voluto e ottenuto il pin, decisamente favorito, andando a vincere con determinazione allungando sugli inseguitori, Sled e Bronenosec. Ha invece concluso la prima regata al quinto posto, ma solo Provezza, oggi prima e quarta, ha fatto meglio di Azzurra.

 

La prima prova è stata molto combattuta, con diversi cambi di posizione dati soprattutto dall’instabilità del vento, molto complesso da leggere. Azzurra è partita bene in centro alla linea, con la flotta che si è subito separata: quattro barche a sinistra, inclusa Azzurra, e quattro a dritta a riprova di quanto fosse complesso scegliere il bordo giusto. Terza per gran parte della prima bolina, Azzurra è stata passata da Alegre nell’approccio alla boa. Nel corso della poppa ha recuperato acqua, girando il gate quasi appaiata ad Alegre ma su mure opposte. Nel tentativo di recuperare in bolina, Azzurra ha scelto un bordo sulla destra che l’ha inizialmente avvantaggiata, ma senza cambiare le posizioni.
 
Purtroppo nell’approccio alla seconda boa di bolina, Platoon provenendo da sinistra è riuscito a infilarsi senza che Azzurra potesse far nulla, come ha spiegato lo skipper, Guillermo Parada: “Penso che sia un buon inizio per noi. Nella prima prova siamo partiti dove volevamo e avremmo potuto essere terzi in boa, ma Alegre ha trovato una linea d’aria migliore e ci ha passato, peccato perché questo ha cambiato la nostra regata. Poi nella seconda bolina eravamo in controllo della quarta posizione, ma Provezza davanti a noi è andata sopra la lay line di quattro o cinque lunghezze e questo ha permesso a Platoon di passare senza che potessimo fare nulla. Pur non avendo commesso errori abbiamo concluso al quinto posto.”
 
“Nella seconda prova volevamo partire sul pin e lo abbiamo ottenuto, la sinistra era decisamente il lato favorito. Abbiamo preso il comando, ma in un giorno come questo, anche con un buon vantaggio non ci si può rilassare perché la flotta è molto compressa e le cose possono cambiare in un attimo. Siamo rimasti concentrati e tranquilli, continuando a spingere fino alla fine, abbiamo avuto una buona giornata. Siamo al secondo posto in classifica rispetto al leader Provezza, un buon inizio e speriamo di poter continuare a migliorare. In condizioni instabili come oggi il campo di regata è pieno di opportunità e domani dovrebbe essere simile, quindi dobbiamo continuare a spingere. "
 
Domani 19 giugno, il segnale di avviso è stato posticipato alla 14.00 CEST in considerazione delle previsioni meteo, simili a quelle odierne. Aggiornamenti direttamente dal campo di regata verranno postati sulla pagina Facebook di Azzurra, mentre le migliori immagini saranno disponibili sull’account Instagram. Sarà inoltre possibile seguire le regate grazie al Virtual su 
www.azzurra.it e www.52superseries.com con commento in inglese. A partire da giovedì sarà disponibile inoltre lo streaming con immagini dal vivo. 
 
Puerto Sherry 52 SUPER SERIES Royal Cup dopo due prove
1. Provezza (TUR) (Ergin Imre) (1,4) 5 p.
2. Azzurra (ARG/ITA) (Alberto Roemmers) (5,1) 6 p.
3. Bronenosec (RUS) (Vladimir Liubomirov) (4,3) 7 p.
4. Platoon (GER) (Harm Müller-Spreer) (3,6) 9 p.
5. Sled (USA) (Takashi Okura) (8,2) 10 p.
6. Alegre (USA/GBR) (Andrés Soriano) (2,8) 10 p.
7. Phoenix 11 (RSA) (Tina Plattner) (6,5) 11 p.
8. Quantum Racing (USA) (Doug DeVos) (7,7) 14 p.

 


18/06/2019 23:24:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Lorenza Cavalli Atelier: KEEP ON SAILING, dipinti ad olio su tela dedicati al mare

Atelier Aperto su Appuntamento Dal 24 giugno al 31 luglio - “Se fissate il corso di una sola stella, sarete capaci di navigare in qualsiasi tempesta.” Leonardo Da Vinci

Transpac: stasera la partenza con Soldini e Maserati al via

Al via stasera alle 21:30 (ora italiana) la 50a edizione della Transpacific Yacht Race. Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini sono pronti alla sfida con Argo e PowerPlay

Windsurf e kitesurf: sfide mondiali alle Canarie

Le Isole Canarie “regine del vento e delle onde” con due manifestazioni di richiamo internazionale: il Gran Canaria Wind & Waves Festival e la Windsurfing and Kitesurfing World Cup a Fuerteventura

Melges 20 World League: a Riva del Garda gli applausi sono tutti per Siderval

Russian Bogatyrs di Igor Rytov torna a riappropriarsi dello scettro di Campione del circuito europeo ma la tappa di Riva del Garda la domina il Team Corinthian Siderval

Per Irene Calici e Petra Gregori argento mondiale nella Casse 420

Irene Calici e Petra Gregori (Soc. Nautica Pietas Julia/Circolo Nautico Sirena) si laureano vicecampionesse del Mondo nella categoria Women dopo una settimana di risultati molto costanti

Robert Scheidt, un brasiliano d'acqua dolce

Ha iniziato a San Paolo, nel lago di Guarapiranga, ed ora si allena a Torbole. Nella foto: sul Laser Bahia Robert e la moglie Gintare mentre osservano l’arrivo del figlio Erik al Trofeo Optimist d’argento

Niente pass per Tokio per gli Azzurri del Laser. Ultima chance a Genova

I laseristi Italiani rientrano dal Giappone con il rammarico di avere mancato 1 dei 5 pass nazionali per Tokyo. Sono ancora 2 i pass disponibili per l’Europa che verranno assegnati in occasione della tappa di World Cup Series 2020 a Genova

A Torbole conclusa una bella e divertente settimana a tutto Techno e RS:X

Il” parco giochi" del vento, dell'acqua e del windsurf di Torbole in questa settimana è stato attivissimo con 250 windsurfisti ospiti al Circolo Surf Torbole, che in condizioni ideali hanno partecipato alla Torbole Techno/RS:X Italian Week

La Nautica degrada Napoli: no della Soprintendenza all'esposizione sul lungomare

Tutti favorevoli dal Sindaco, alla Regione Campania, all’Unione Industriali e a Confcommercio, ma la Soprintendenza alle Belle Arti ha detto no

Temperature rising off Marstrand as 44Cup World Championship starts tomorrow

Highlight of the 44Cup season, the World Championship sets sail tomorrow in Marstrand, the sailing mecca on the west coast of Sweden

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci