sabato, 19 ottobre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

j70    giancarlo pedote    cambusa    2.4mr    regate    giovanni soldini    veleziana    middle sea race    nautica    sup    cnsm    sicurezza in mare    optimist    match race    mini transat    finn   

LUNA ROSSA

52 Super Series, Luna Rossa chiude l’ultima giornata con un terzo posto

52 super series luna rossa chiude 8217 ultima giornata con un terzo posto
redazione

Si è conclusa oggi a Sebenico la prima delle cinque tappe del circuito Super Series, dedicato ai monoscafi TP52. 
E’ stata la prima sfida per il nuovo TP52 Luna Rossa, varato a Trieste il 13 Maggio scorso che ha visto al timone Francesco Bruni, Vasco Vascotto alla tattica e James Spithill nel ruolo di stratega. A bordo anche alcune delle recenti acquisizioni del team, selezionate attraverso il programma New Generation, nato per creare nuove sinergie tra vecchie e nuove leve. 
Le cinque giornate di regate, iniziate il 23 Maggio, hanno previsto numerose prove tra cui una suggestiva costiera tra le isole croate.  
Oggi ultima e decisiva prova per gli equipaggi, caratterizzata da condizioni di vento leggero e segnale di partenza posticipato di alcune ore. Luna Rossa dopo una combattuta partenza chiude la prova di oggi con un bel terzo posto, rimontando la classifica di alcune posizioni e concludendo la tappa al sesto posto a pochi punti di distacco dal podio. La sfida è ancora aperta. 
Il timoniere Francesco Bruni ha voluto così sintetizzare: “Oggi è stata una prova con poco vento, condizioni in cui la barca naviga molto bene. Abbiamo avuto un paio di difficoltà e ne siamo venuti fuori bene. Buona partenza, buona tattica e buone manovre, un mix che ci ha portato a fare bene”. 
Max Sirena commenta così il risultato: “Sapevamo che il primo evento per noi sarebbe stato molto duro, ma abbiamo scelto lo stesso questo circuito perché lo consideriamo quello con il più alto livello in mare, un esercizio per noi importante per equipaggio e uomini di terra. Ci sono ancora quattro eventi, siamo solo all’inizio e abbiamo ancora una lunga strada da fare”. 
Vascotto, veterano del circuito, aggiunge: “Innanzitutto un ringraziamento: allo shore team, che ha fatto funzionare davvero bene la barca nonostante sia stata messa in acqua da poco; ai giovani a bordo perché la loro prestazione ci ha aiutato a guadagnare punti e non da ultimo a tutto il resto del team che ci ha seguito costantemente da Cagliari e ha partecipato alla sfida con noi. In termini generali abbiamo navigato sotto le nostre potenzialità all’inizio, andando a migliorare con il passare dei giorni, un segno normale per un gruppo appena formato ma in crescita”. 
Il prossimo appuntamento per Luna Rossa sarà la seconda sailing week della 52 Super Series, ancora una volta in Croazia, a Zadar, dal 20 al 24 Giugno. 


27/05/2018 20:21:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini Transat: Marco Buonanni, "Una birra e si riparte"

Marco Buonanni (769) ha tagliato il traguardo della prima tappa del Mini-Transat La Boulangère in 33a posizione nei Serie questo martedì alle 14:48:25 (ora italiana) a Las Palmas de Grand Canaria

Mondiale Melges 24: in testa Bombarda e Maidollis

Maidollis e Bombarda sono seguiti, in classifica generale, da Monsoon di Bruce Ayres, terzo con 28 punti

Europeo Hansa: bronzo per il team della LNI Palermo

Il team della Lega Navale Italiana, sezione Palermo formato da Claudia Di Miceli e Simona Pasqua conquista il podio portando a casa il terzo posto nella classifica femminile in doppio

Tripletta di Kookaburra III alla Barcolana Classic

Kookaburra III, il 12 metri Stazza Internazionale in acqua con XL EXTRALIGHT, si è aggiudicato per il terzo anno consecutivo la Barcolana Classic nella categoria Spirit of Tradition

Caorle: Dal 26 al 27 ottobre al via la sesta edizione della "Cinquanta"

La regata è l’epilogo del Trofeo Caorle X2 XTutti, un circuito che riunisce le quattro regate offshore del Circolo Nautico Santa Margherita da aprile ad ottobre

Mini Transat: a Las Palmas Beccaria è primo tra i Serie

Vincere da favoriti è un po’ come vincere due volte, una in mare, facendo le cose giuste, e una nella propria testa, non pensando alle aspettative che ti sono piovute addosso.

Windfoil: partito a Cagliari il 1° Campionato Italiano

Iniziato a Cagliari, organizzato dal Windsurfing Club Cagliari, il primo Campionato Italiano Windfoil, categoria di Tavola a Vela dotata di foil che le consente di navigare a pelo d’acqua

HK to Vietnam, stecca finale per Soldini

Vince l’Orma 60 SHK Scallywag/FUKU di David Witt che supera Soldini incappato in un temporale a poche miglia dal traguardo di Nha Trang

A Maidollis il Mondiale Melges 24

Cinque i giorni di regata, con una sorprendente rimonta in poppa nell’ultima prova di Maidollis, che è salita in testa alla classifica, con un distacco di quattro punti dalla statunitense Monsoon e dodici da Bombarda

Optimist: concluso a Riva del Garda il Trofeo Ezio Torboli

La Fraglia Vela Riva si aggiudica il Trofeo Torboli Optimist assegnato alla società con i migliori due cadetti e due juniores. Nei juniores vittoria tedesca.Rimonta di Erik Scheidt che vince tra i più piccoli cadetti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci