mercoledí, 17 luglio 2024

TRE GOLFI

Tre Golfi: oggi nessuna regata al Campionato del Mediterraneo ORC

Dopo una lunga attesa a terra questa mattina, i responsabili delle regate del Campionato Mediterraneo ORC hanno, nel primo pomeriggio, richiamato la flotta sul campo di regata, quando una brezza promettente di circa 7 nodi ha cominciato a soffiare sotto un cielo leggermente coperto. Si sperava che il vento sarebbe durato abbastanza per disputare almeno una delle due prove a bastone in programma, per i team di Classe A, B e C.

"Stiamo usando i mark-bot, quindi i cambi di percorso per adattarsi alla direzione del vento sono molto rapidi, ci siamo quindi fidati e abbiamo voluto provare", ha detto il Principal Race Officer Stuart Childerly, che ha lavorato tutta la settimana alle regate del Campionato Europeo Maxi IMA, che, come tutta la Tre Golfi Sailing Week, è supportata da Rolex.

Dopo una buona partenza, la flotta si è avviata verso la boa di bolina, che ha doppiato avviandosi verso il cancello di poppa, mentre il vento calava e cambiava direzione. Childerly e il suo team erano pronti ad accorciare il percorso e a spostare le boe, ma gradualmente la brezza è diminuita ulteriormente e la regata è stata abbandonata proprio nell’ultimo lato di poppa. "Non erano condizioni adatte ad un campionato, quindi domani ripartiremo con l'intenzione di disputare tre prove, le previsioni sono in miglioramento", ha dichiarato.

Mentre tutti i team non vedono l’ora di uscire a regatare, uno in particolare ha fatto molta strada per farlo: Bob Pethick (USA) ha noleggiato il Farr Cookson 50 Testacuore per questo evento, la Giraglia Rolex Cup a Saint Tropez e la Rolex Middle Sea Race di ottobre. Bob ha portato con sé i suoi compagni di barca dagli Stati Uniti, già con lui da diversi anni sulla precedente barca, un Rogers 46 chiamato Bretwalla. Recentemente, dopo aver ottenuto un importante risultato nella Transpac Race di 2.025 miglia, da Los Angeles alle Hawaii, vincendo nella sua divisione nel 2021, ha venduto questa barca; si era precedentemente piazzato terzo nel 2019 e secondo nel 2013 in questa classica biennale delle regate oceaniche.

"Stiamo ancora imparando a conoscere questa barca con la sua chiglia basculante", ha detto Pethick, "ci sono molte cose che dobbiamo scoprire e non vediamo l'ora di farlo nelle regate di questa settimana".

Le regate riprenderanno domani alle ore 11.00 con il secondo giorno del Campionato Mediterraneo ORC e sono previste tre prove.


19/05/2023 21:18:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Quebec Saint-Malo: naufragio (e salvataggio) per Alberto Riva e Acrobatica

L’equipaggio, composto da Alberto Riva, Jean Marre e Tommaso Stella, sta bene ed è al sicuro su una nave cargo che l’ha tratto in salvo

Quebec Saint Malò: Alberto Riva racconta il "botto" con il tanker Silver Ray

Resta da capire il perché della collisione che le pessime condizioni meteo giustificano solo in parte

Quebec Saint Malò: per Ambrogio non va "alla grande", lo scafo imbarca acqua

Regata finita anche per Ambrogio Beccaria che imbarca acqua nel suo Class 40 Alla Grande Pirelli

Quebec Saint Malò: Alberto Riva, Tommaso Stella e Jean Marre sbarcheranno alle Azzorre

La direzione di corsa della Quebec Saint Malò ha comunicato che la petroliera liberiana Silver Ray con a bordo i tre velisti soccorsi ieri in pieno Atlantico, farà scalo nelle isole Azzorre, per consentire lo sbarco

Quebec Saint Malò: Ambrogio Beccaria si ritira ufficialmente

Non è possibile proseguire senza rischi. I problemi strutturali della barca erano noti ed affrontati con una lunga manutenzione a Portland. Ora dovranno essere analizzati con attenzione perché la "potenza è nulla senza controllo" (Pirelli dixit)

Parte il 2 agosto la 26ma Carthago Dilecta Est

La Carthago Dilecta Est/Tunisie Sailing Week 2024, arrivata alla 26ma Edizione, è una delle più importanti Regate d'altura del Mediterraneo sia dal punto di vista velico sportivo che da quello mediatico

A Monfalcone la Optimist Gold Cup

La stagione di grandi eventi e regate firmate Yacht Club Monfalcone entra nel vivo con la quarta edizione della Gold Cup, la regata internazionale per la classe Optmist

Porto Cervo: Django vince la Coppa Europa Smeralda 888

Vince Django in rappresentanza del Royal Thames Yacht Club, seguito da Vamos Mi Amor e Canard a L’Orange dello Yacht Club de Monaco, rispettivamente secondo e terzo classificato

Quebec-Saint Malò: "highlander" Bona

Ibsa e Alberto Bona non hanno mollato, hanno recuperato 220 miglia in 6 giorni ed ora sono a sole 13 miglia dalla testa della corsa a 250 miglia dall'arrivo

Confindustria Nautica: il mercato globale cresce del +11% e raggiunge i 33 miliardi di euro

Il mercato globale della nautica continua a crescere e, nell’ultimo anno[1] disponibile, è arrivato a toccare quota 33 miliardi, di cui oltre 25 miliardi solo per i superyacht

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci