lunedí, 4 marzo 2024

52 SUPER SERIES

Terry Hutchinson torna su Quantum Racing powered by American Magic per il Rolex TP52 World Championship

terry hutchinson torna su quantum racing powered by american magic per il rolex tp52 world championship
redazione

Terry Hutchinson torna nel ruolo di tattico per il team statunitense per cercare di difendere il titolo di campione del mondo TP52 al Rolex TP52 World Championship di Barcellona, ​​che si terrà dal 21 al 26 agosto a Marina Vela.

Il Quantum Racing powered by American Magic rafforza la sua struttura di poppa per cercare di riconfermare il titolo di campione del mondo TP52. Il team di Doug DeVos ripresenta il tattico Terry Hutchinson per sostituire John Kostecki, che si sta ancora riprendendo da un intervento a cui è stato sottoposto a fine maggio.

Hutchinson, di base a Barcellona come skipper e “President Sailing Operation” del team American Magic per la prossima America’s Cup, riprenderà il ruolo di tattico con cui ha contribuito ai quattro titoli Rolex TP52 World Championship di Quantum Racing nel 2014, 2016, 2018 e 2022.

Formerà coppia con il timoniere Harry Melges IV (anche lui membro dell’American Magic), con il giovane Víctor Díaz de León (che tornerà al suo ruolo di stratega) e con Nicolo Sanfelice (navigatore fino alla fine della stagione ).

Ed Reynolds, manager di Quantum Racing Powered by American Magic:

“Abbiamo cercato di tornare al concetto originale di Quantum Racing powered by American Magic, quindi solo da quel punto di vista avere Terry in barca sarà fantastico in quanto i nuovi membri più giovani del team potranno beneficiare direttamente della sua grande esperienza.” Quantum Racing powered by American Magic è attualmente terzo nella classifica della 52 SUPER SERIES 2023, a 26 punti dal leader, Provezza di Ergin Imre. A Saint-Tropez sono arrivati ​​secondi, a sei punti dal vincitore, a Scarlino secondi, questa volta di un punto, ma a Minorca sono arrivati ​​sesti, a 20 punti da Platoon di Harm Müller-Spreer.

Ora, la squadra di maggior successo nella storia del circuito è fiduciosa che una vittoria a Barcellona ridurrà il proprio deficit di punti. Kostecki dovrebbe tornare in barca come tattico per l’ultima regata della stagione, che si terrà a Puerto Portals a settembre.

Reynolds è fiducioso:

“È interessante, perché penso che Saint-Tropez e Scarlino abbiamo navigato con troppo ottimismo, ma poi a Minorca penso che l’inesperienza della squadra si sia manifestata. Ora, questo rientro di Terry sarà molto positivo, ne sono sicuro. Se guardi ai risultati che abbiamo avuto con Terry nel corso degli anni, penso che abbiamo ottime possibilità. È il migliore e, allo stesso tempo, questa sarà l’occasione perfetta per guidare i membri più giovani del team con le sue capacità, la sua esperienza e la sua energia. Victor è stato impressionante nel modo in cui si è adattato e si divertirà a interpretare il suo ruolo originale, lavorando direttamente al fianco di Terry”.

Hutchinson, da parte sua, conferma di non aver partecipato molto ad altre regate in questa stagione, ma di non vedere l’ora di affrontare la sfida. Sa che dovranno fare del loro meglio per difendere la loro corona mondiale: “Dovremo essere veloci per eguagliare il successo del 2022 in questo evento. Ho regatato con Sarah (Stone) quest’inverno e Harry è un membro del team di American Magic. Voglio davvero competere e imparare con Víctor”.

Nonostante sia concentrato sull’America’s Cup, il tattico americano ha seguito le prestazioni del team gara dopo regata:“Penso che abbiano regatato molto bene. È stata dura con l’infortunio di John Kostecki, ed è stato bello vedere la squadra mettere insieme una buona squadra a Scarlino. A Minorca ci hanno detto che è stata una regata dura in un posto che sappiamo essere ostico. Ma loro hanno chiuso con forza e hanno vinto l’ultima gara, dimostrando una grande forza mentale”.

E conclude: “Il nostro obiettivo deve essere la costanza. Non ho regatato così tanto come l’anno scorso, quindi dobbiamo concentrarci sulla velocità della barca e prendere decisioni coerenti. Sappiamo quanto sia difficile avere successo nella 52 SUPER SERIES. Non vedo l’ora di poter competere con Harry e Victor”. Il Rolex TP52 World Championship Barcelona 2023 è il quarto evento della 52 SUPER SERIES 2023 e si terrà dal 21 al 26 agosto al Marina Vela, accanto al W Hotel di Barcellona. L’evento si articolerà in cinque giorni di regate, che saranno trasmesse in diretta attraverso le piattaforme ufficiali della 52 SUPER SERIES. Il Rolex TP52 World Championship è stato associato a Rolex dal 2017 come parte del rapporto della casa svizzera con il mondo della vela che risale a più di sei decenni.

 


08/08/2023 15:47:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

America's Cup: BoatOne di Alinghi Red Bull Racing lascia la Svizzera diretto in Spagna

L'AC75 di Alinghi Red Bull Racing, che quest'estate parteciperà alla 37esima Louis Vuitton America's Cup, è partito dal cantiere di Ecublens, in Svizzera, alla volta della Spagna

Sanremo: concluso il Campionato Invernale Classe Dragone

Quarto ed ultimo atto delle Dragon Winter Series, il Campionato Invernale Classe Dragone, a Sanremo, nel week end del 23/25 Febbraio

Sul Trasimeno il 51° Campionato Italiano classe Meteor

Sarà organizzato dal Club Velico Castiglionese e si prevede un'ampia partecipazione di imbarcazioni provenienti da tutta Italia

Bari: all'Invernale una giornata decisamente bagnata

La pioggia, come previsto, ha accompagnato le regate rendendo come di consueto più difficile la lettura del campo di regata per i partecipanti che hanno dovuto sfoderare tutte le loro abilità per portarle a termine nel migliore dei modi

Charles Caudrelier vince l'Arkea Ultim Challenge

Il solitario francese Charles Caudrelier, skipper del Maxi Edmond de Rothschild, ha attraversato la linea di arrivo al largo della costa di Brest, questo martedì mattina alle 8h 37mn 42s ora locale (UTC+1)

Global Solo Challenge: per Andrea Mura 376 miglia in 24 ore

È nuovamente record per Andrea Mura che venerdì 23 febbraio ha percorso 376 miglia in 24 ore a bordo di Vento di Sardegna

Arkea Ultim Challenge: secondo posto per Thomas Coville

Acclamato come un eroe a Brest, Thomas parla della corsa e dei suoi concorrenti. Un'impresa eccezionale per velisti eccezionali

Per domare un AC 40 servono campioni di Rally

Dalle dune di sabbia alle onde del mare, Alinghi Red Bull Racing accoglie i campioni del Rally Dakar Carlos Sainz Sr. e Cristina Gutierrez a Jeddah

Bologna: Slow Wine Fair 2024 chiude con 12 mila ingressi

Più del 25% di espositori rispetto al 2023 alla terza edizione della fiera dedicata al vino buono, pulito e giusto

Al via le iscrizioni alla Maxi Yacht Rolex Cup 2024

Si aprono ufficialmente oggi le iscrizioni della Maxi Yacht Rolex Cup 2024, evento organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda con la collaborazione dell’International Maxi Association (IMA) e il supporto dello storico partner Rolex

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci