martedí, 23 aprile 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ufo22    swan    class 40    niji 40    regate    melges 24    america's cup    interviste    guardia costiera    turismo    trofeo princesa sofia    cnsm    la duecento    foiling    il moro di venezia    vela paralimpica    confindustria nautica   

52 SUPER SERIES

Terry Hutchinson torna su Quantum Racing powered by American Magic per il Rolex TP52 World Championship

terry hutchinson torna su quantum racing powered by american magic per il rolex tp52 world championship
redazione

Terry Hutchinson torna nel ruolo di tattico per il team statunitense per cercare di difendere il titolo di campione del mondo TP52 al Rolex TP52 World Championship di Barcellona, ​​che si terrà dal 21 al 26 agosto a Marina Vela.

Il Quantum Racing powered by American Magic rafforza la sua struttura di poppa per cercare di riconfermare il titolo di campione del mondo TP52. Il team di Doug DeVos ripresenta il tattico Terry Hutchinson per sostituire John Kostecki, che si sta ancora riprendendo da un intervento a cui è stato sottoposto a fine maggio.

Hutchinson, di base a Barcellona come skipper e “President Sailing Operation” del team American Magic per la prossima America’s Cup, riprenderà il ruolo di tattico con cui ha contribuito ai quattro titoli Rolex TP52 World Championship di Quantum Racing nel 2014, 2016, 2018 e 2022.

Formerà coppia con il timoniere Harry Melges IV (anche lui membro dell’American Magic), con il giovane Víctor Díaz de León (che tornerà al suo ruolo di stratega) e con Nicolo Sanfelice (navigatore fino alla fine della stagione ).

Ed Reynolds, manager di Quantum Racing Powered by American Magic:

“Abbiamo cercato di tornare al concetto originale di Quantum Racing powered by American Magic, quindi solo da quel punto di vista avere Terry in barca sarà fantastico in quanto i nuovi membri più giovani del team potranno beneficiare direttamente della sua grande esperienza.” Quantum Racing powered by American Magic è attualmente terzo nella classifica della 52 SUPER SERIES 2023, a 26 punti dal leader, Provezza di Ergin Imre. A Saint-Tropez sono arrivati ​​secondi, a sei punti dal vincitore, a Scarlino secondi, questa volta di un punto, ma a Minorca sono arrivati ​​sesti, a 20 punti da Platoon di Harm Müller-Spreer.

Ora, la squadra di maggior successo nella storia del circuito è fiduciosa che una vittoria a Barcellona ridurrà il proprio deficit di punti. Kostecki dovrebbe tornare in barca come tattico per l’ultima regata della stagione, che si terrà a Puerto Portals a settembre.

Reynolds è fiducioso:

“È interessante, perché penso che Saint-Tropez e Scarlino abbiamo navigato con troppo ottimismo, ma poi a Minorca penso che l’inesperienza della squadra si sia manifestata. Ora, questo rientro di Terry sarà molto positivo, ne sono sicuro. Se guardi ai risultati che abbiamo avuto con Terry nel corso degli anni, penso che abbiamo ottime possibilità. È il migliore e, allo stesso tempo, questa sarà l’occasione perfetta per guidare i membri più giovani del team con le sue capacità, la sua esperienza e la sua energia. Victor è stato impressionante nel modo in cui si è adattato e si divertirà a interpretare il suo ruolo originale, lavorando direttamente al fianco di Terry”.

Hutchinson, da parte sua, conferma di non aver partecipato molto ad altre regate in questa stagione, ma di non vedere l’ora di affrontare la sfida. Sa che dovranno fare del loro meglio per difendere la loro corona mondiale: “Dovremo essere veloci per eguagliare il successo del 2022 in questo evento. Ho regatato con Sarah (Stone) quest’inverno e Harry è un membro del team di American Magic. Voglio davvero competere e imparare con Víctor”.

Nonostante sia concentrato sull’America’s Cup, il tattico americano ha seguito le prestazioni del team gara dopo regata:“Penso che abbiano regatato molto bene. È stata dura con l’infortunio di John Kostecki, ed è stato bello vedere la squadra mettere insieme una buona squadra a Scarlino. A Minorca ci hanno detto che è stata una regata dura in un posto che sappiamo essere ostico. Ma loro hanno chiuso con forza e hanno vinto l’ultima gara, dimostrando una grande forza mentale”.

E conclude: “Il nostro obiettivo deve essere la costanza. Non ho regatato così tanto come l’anno scorso, quindi dobbiamo concentrarci sulla velocità della barca e prendere decisioni coerenti. Sappiamo quanto sia difficile avere successo nella 52 SUPER SERIES. Non vedo l’ora di poter competere con Harry e Victor”. Il Rolex TP52 World Championship Barcelona 2023 è il quarto evento della 52 SUPER SERIES 2023 e si terrà dal 21 al 26 agosto al Marina Vela, accanto al W Hotel di Barcellona. L’evento si articolerà in cinque giorni di regate, che saranno trasmesse in diretta attraverso le piattaforme ufficiali della 52 SUPER SERIES. Il Rolex TP52 World Championship è stato associato a Rolex dal 2017 come parte del rapporto della casa svizzera con il mondo della vela che risale a più di sei decenni.

 


08/08/2023 15:47:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caorle, La Duecento: già 90 barche a 15 giorni dalla partenza

A due settimane dal via de La Duecento, gli iscritti raggiungono quota 90 imbarcazioni, un record assoluto per la regata del Circolo Nautico Santa Margherita di Caorle che festeggia quest’anno la 30°edizione

America's Cup: anche Ineos Britannia è bellissima!!!

Rivelata la barca che tutti i fan britannici sperano abbia la migliore possibilità di vincere la 37ª America's Cup di Louis Vuitton in 173 anni di vani tentativi

Medaglia d’Oro al Valore Atletico per gli uomini del Moro di Venezia

Mercoledì 17 aprile alle ore 12.00, presso il Centro di Preparazione Olimpica Acquacetosa a Roma l’equipaggio de Il Moro di Venezia è stato insignito della Medaglia d’Oro al Valore Atletico alla presenza del Ministro dello Sport e i giovani Andrea Abodi

Gli Swan ripartono da Scarlino

ClubSwan Racing conferma le eccezionali sedi del 2024 per Swan One Design in giro per il Mediterraneo. La Rolex Swan Cup a Porto Cervo a settembre rappresenta il clou della stagione con l'atteso Swan One Design Worlds di ottobre

Alinghi Red Bull Racing: l'America's Cup è un lavoro di squadra

Alinghi Red Bull Racing ha presentato ufficialmente BoatOne, l’AC75 con il quale parteciperà alle regate di selezione per la 37ma America’s Cup. Si sono esibiti gli artisti acrobati Castellers che hanno realizzato una spettacolare torre umana

Marina Genova, dal 17 al 19 maggio 2024 il 2° Classic Boat Show

Dal 17 al 19 maggio il porto turistico internazionale Marina Genova ospiterà la seconda edizione del Classic Boat Show, il Salone dedicato alla marineria tradizionale che si svolgerà in contemporanea a Yacht & Garden

2.4mR, Jesolo: con fatica ma la spunta Antonio Squizzato

Il campione italiano in carica Antonio Squizzato non ha avuto vita facile in acqua, incalzato dall’atleta svizzero Urs Infanger, conquistando alla fine la vittoria con quattro primi e due secondi posti

Viareggio: Bonanno e Serravalle vincono il Campionato di Flotte Star 2024

A Viareggio si è concluso dopo quattro tappe la manifestazione proposta dalla Società Velica Viareggina. Le prime due prove del Campionato di Primavera Finn sono invece state vinte da Stefano Giaconi e da Italo Bertacca

Scatta domani da Trieste la stagione europea 2024 della classe Melges 24

26 i team iscritti a questo appuntamento in rappresentanza di 9 Nazioni (Germania, Gran Bretagna, Slovenia, Croazia, Danimarca, Svizzera, Austria, Ungheria, Italia)

La vela è business...parola di Palma di Maiorca!

Secondo l'Associazione Hoteliers Playa de Palma, durante il Trofeo Princesa Sofia c'è stato un tasso di occupazione del 68% nei 85 hotel operativi nella zona, il 75% dell'organizzazione alberghiera che comprende 114 strutture con quasi 34.000 posti letto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci