venerdí, 14 giugno 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

argentario sailing week    j24    solidarietà    ambiente    circoli velici    windsurf    giraglia    hansa    confindustria nautica    la lunga bolina    veleggiata    meteor    ilca    rs21    flying dutchman   

SCI NAUTICO

Sci nautico: Daniele Cassioli ancora protagonista

Daniele Cassioli, il campione del mondo in figure, vincitore di così svariati titoli nazionali ed internazionali, è stato premiato oggi a Milano durante la Giornata Nazionale dello Sport Paralimpico che si è svolta al Palalido.

Giunta alla quarta edizione, la manifestazione, organizzata dal Comitato Italiano Paralimpico (CIP) e da Enel Cuore Onlus, ha visto coinvolti, in ben 11 città, atleti paralimpici e studenti delle scuole che si sono potuti cimentare in diverse discipline paralimpiche.
I momenti di sport si sono alternati a momenti di intrattenimento e a momenti più istituzionali che hanno visto la premiazione di alcuni tra i protagonisti dello sport paralimpico azzurro tra cui i neocampioni del mondo di paraciclismo (Giorgio Farroni, Fabrizio Macchi e Michele Pittacolo), kayak (Ciro Ardito) e di sci nautico con il nostro Daniele Cassioli.

“Quest’anno è stato davvero un anno particolare – racconta Cassioli – non solo per i trionfi sportivi ottenuti, ma anche per l’attenzione che eventi come questo portano sul binomio sport e disabilità. L’importanza sta nel far percepire lo sport disabile, un mondo che a poco a poco si sta facendo conoscere. Sapere che questa manifestazione ha mosso oltre 30.000 persone è senza dubbio un ottimo traguardo, oltre che un ulteriore punto di partenza. Una volta la rarità era il disabile che faceva sport. Oggi la rarità è trovare il disabile che non fa sport”.

E i risultati degli atleti disabili, davvero, non hanno bisogno di ulteriori commenti.


15/10/2009 19:41:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giraglia, primo giorno di regate a Saint Tropez

Primo giorno di regate della Loro Piana Giraglia 2024: il primo atto è iniziato oggi con le regate nel Golfo di Saint-Tropez: 2 prove per i Maxi nel Golfo di Pampelonne e una costiera di 22 miglia per tutti gli altri

Giorgio Armani Superyacht Regatta: un perfetto equilibrio tra sport e lifestyle

La seconda giornata con condizioni di vento leggero ha visto i partecipanti navigare attraverso il canale di La Maddalena. Lo Swan 115 Moat vince oggi nella divisione Superyacht. Divertimento in mare per il Southern Wind Rendez-Vous

America's Cup: nuova partnership tra UNESCO e Luna Rossa

Luna Rossa Prada Pirelli e UNESCO annunciano oggi l’avvio di una nuova partnership finalizzata alla diffusione di messaggi di tutela dell’oceano verso il pubblico internazionale della 37^ America’s Cup

Armani Superyacht Regatta: lo Swan 115 Moat domina la giornata

I superyacht si sono sfidati con spettacolari virate sotto alle rocce di Capo Ferro

Rs21: a Riva del Garda vince "Fremito d'Arja"

Dario Levi, con il suo “Fremito d’Arja” (per i colori del Circolo Velico Torbole), si è aggiudicato a Riva del Garda un combattutissimo Act 3 della RS21 Cup Yamamay di vela Fiv con numeri da record

Melges 32, Sferracavallo: una giornata tutta per Lasse Petterson

Il campo di regata del Circolo Velico Sferracavallo ha regalato oggi condizioni semplicemente perfette per la disputa della seconda giornata di regate del Melges 32 Grand Prix 2

Giraglia: Jethou a Jolt danno spettacolo tra i Maxi

Terza Giornata di Regate: condizioni spettacolari in mare e grande successo per il nuovo Crew Village. La Loro Piana Giraglia si conferma un appuntamento imperdibile!

Saint Tropez: un bel vento per le regate della Giraglia 2024

La seconda giornata di regate della Loro Piana Giraglia 2024 ha offerto un altro grande spettacolo sportivo nelle acque cristalline di Saint-Tropez

Maddalena Spanu è Campionessa Mondiale di Marathon WingFoil Racing

Maddalena conquista il titolo affrontando una gara conclusiva di 80 km della durata di 2 ore e 40 minuti in cui ha staccato il resto delle concorrenti di 9.6 km

Melges 32, Sferracavallo: nessuno come Lasse Petterson

E’ sempre la bandiera norvegese a sventolare sul gradino più alto del podio delle regate Melges 32 a Sferracavallo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci