lunedí, 22 luglio 2024

OPTIMIST

Optimist: a San Benedetto del Tronto una giornata perfetta

optimist san benedetto del tronto una giornata perfetta
redazione

Una domenica da incorniciare al Circolo Nautico Sambenedettese per la seconda tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder Joy of Moving. Archiviata la prima giornata, in cui l’assenza di vento non aveva consentito di disputare nessuna delle prove in programma, la domenica ha portato con sé sole e vento leggero, che ha soffiato dai 6 ai 10 nodi permettendo finalmente ai 322 partecipanti di regatare.

Divisi in tre batterie - una singola per i Cadetti della divisione B e due per gli Juniores della A - i giovani atleti in gara hanno infatti portato a termine tre prove, una in più del numero necessario a rendere ufficialmente valida la seconda tappa.
Alla fine delle tre prove, in testa alla classifica provvisoria della Divisione A, che combina i risultati delle due batterie, si trova con tre primi posti Alessio Lucantoni (1-1-1) del Club Vela Portocivitanova, seguito da Thomas Colaizzi (2-1-5) del GDV LNI Ortona, Irene Faini (7-4-1) del Centro Nautico Bardolino, Tomaso Picotti (5-3-6) della Fraglia Della Vela Peschiera Del Garda e Alessandro Antonio Menghini (3-10-2) del CV Trasimeno.
Guida invece la classifica provvisoria della Divisione B Filippo Nardocci (5-1-1) del GDV LNI Ostia, seguito da Nicolò Lonardi (3-14-4) della Fraglia Della Vela Malcesine, Roman Vyevyenko (2-4-16) della Fraglia Vela Riva, Marco De Nicolò (6-9-7) del Circolo Della Vela Bari e Luca Bonizzoni (12-6-6) della Società Canottieri Garda Salo. La prima tra le atlete è Beatrice Fornaro (13-5-17) del CV 3V in sesta posizione, seguita all’ottavo posto da Annalie Meoni (11-20-5) della Fraglia Della Vela Malcesine e Anita Colella (1-29-11) del CV Reggio in undicesima posizione.

“Giornata estremamente interessante e difficile - ha commentato il tecnico AICO Marcello Meringolo - soprattutto per gli atleti più giovani della divisione B. I ragazzi hanno svolto tre prove, tre regate molto tattiche, nelle quali si sono subito distinti i migliori. Ci tengo a ringraziare il Comitato di Regata, presieduto da Dodi Villani, che ha sfruttato al meglio le condizioni odierne e tutto lo staff, in acqua e a terra, per l’ottimo lavoro svolto”

Dopo le regate, i giovani regatanti hanno partecipato all’incontro sulla sostenibilità promosso dallo sponsor Kinder e dedicato alla tutela del mare: la biologa Olga Annibale ha parlato con dell’ecosistema del Mar Adriaticocoinvolgendo tutti i presenti, grandi e piccoli.

A conclusione della giornata, si è tenuta l’estrazione dell’Optimist donato da Kinder, che a ogni tappa i partecipanti aspettano con grande emozione: il vincitore è Geremia Castellani del Club Vela Portocivitanova.

Siamo molto contenti dell’affluenza registrata per questa tappa - commenta il segretario AICO Walter Cavallucci - in particolar modo dal grande numero di iscritti nella divisione dei Cadetti, che è quasi raddoppiato rispetto alla tappa precedente, indice del fatto che stiamo riuscendo nell’intento di organizzare un evento di sport, di crescita e di festa

A San Benedetto del Tronto, infatti, sono arrivati 94 giovanissimi, molti dei quali alle loro prime esperienze agonistiche, per i quali il Trofeo Optimist Italia Kinder Joy of Moving è l’occasione non solo per mettersi alla prova, ma anche per apprendere i valori dello sport del rispetto e del fair play.

 


01/05/2023 08:46:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Vaurien: Marta Delli e Francesco Graziani Campioni del Mondo

Mondiale disputato sul lago di Liptov, ai piedi dei monti Tatra, tra Slovacchia e Polonia, con 55 equipaggi provenienti da tutto il mondo. Il prossimo mondiale si svolgerà in Italia sul lago di Bracciano

Mini 6.50: partita la Les Sables-Les Açores-Les Sables

In testa ai Proto la francese Marie Gendron. In gara tra i Proto anche Cecilia Zorzi (11ma) con Eki, unica barca italiana in regata

Eolie: i farmaci urgenti arriveranno con i droni

In autunno i primi test verso Vulcano e Lipari per potenziare e velocizzare i servizi di trasporto di farmaci urgenti e sacche di sangue

Youth Sailing World Championships: sbancano gli azzurrini della Sensini

Le medaglie d’oro italiane: Lorenzo Sirena e Alice Dessy cat misto; Federico Pilloni windsurf M; Carola Colasanto windsurf F; Lisa Vucetti e Vittorio Bonifacio 420 misto; Maria Vittoria Arseni e Antonio Pascali ILCA 6

Confindustria Nautica: il mercato globale cresce del +11% e raggiunge i 33 miliardi di euro

Il mercato globale della nautica continua a crescere e, nell’ultimo anno[1] disponibile, è arrivato a toccare quota 33 miliardi, di cui oltre 25 miliardi solo per i superyacht

Garda: oggi il gran finale degli Youth Sailing World Championships

La vela azzurra mantiene tre primi posti con Federico Pilloni (windsurf iQFOiL maschile), Carola Colasanto (iQFOiL femminile), Lisa Vucetti e Vittorio Bonifacio (420 Mix), più due secondi e un terzo

Garda:apre con 30 regate lo Youth Sailing World Championships

Primo giorno ricco di regate, di sole e di vento per gli Youth Sailing World Championships, il Campionato mondiale di Vela Giovanile di World Sailing, la federvela internazionale, ospitato e organizzato quest’anno in Italia sul lago di Garda

Un nuovo evento per il 2026, arriva The Ocean Race Atlantic

L'evento sarà riservato a equipaggi misti e con un forte messaggio per la salute degli oceani, su una rotta che collegherà due città simbolo

Alberto, Luca e Pablo: ecco la loro Quebec Saint Malò

ll giorno dopo la Transat Québec Saint-Malo il racconto della regata nelle parole dell'equipaggio di IBSA, composto da Alberto Bona, Luca Rossetti e Pablo Santurde del Arco

2024 Tornado World Championship: break a metà campionato

Due prove con la bavetta al mattino poi la grande festa sulla terrazza del Club Nautico Rimini

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci