lunedí, 22 luglio 2024

MELGES

Mondiale Melges: Brontolo (20) e Pippa (32) i leader prima dell'ultima giornata

mondiale melges brontolo 20 pippa 32 leader prima dell ultima giornata
redazione

Solo una prova separa i leader delle rispettive flotte Melges 20 e Melges 32 dal titolo di Campione del Mondo ma i verdetti sono ancora tutti da scrivere con una sola prova ancora da disputare domani che può voler dire tutto.
 
Le tre prove odierne (vento da 030 con intensità tra gli 8 e i 10 nodi) determinano una classifica nella classe Melges 20 in cui il podio è definito con il nome di Fremito d’Arja di Dario Levi terzo, laddove il titolo di Campione del Mondo è un affare a due tra l’attuale leader l’italiano Brontolo di Filippo Pacinotti (con l’americano Taylor Canfield alla tattica) e il monegasco Nika di Vladimir Prosikhin (affiancato da Manuel Weiller). Un testa a testa che prosegue dalla prima prova di questo Mondiale e che ha visto oggi Brontolo non solo mettere la freccia (1,1,7) portandosi al comando della classifica generale ma anche accarezzare matematicamente il titolo nel corso dell’ultima prova odierna. Solo una rimonta orgogliosa di Nika (5,3,5) riuscito a mettersi alle spalle Brontolo sul traguardo consente di tenere aperta la classifica e la sfida per il titolo: Brontolo domani potrà difendere un esiguo numero di punti (4) su Nika che a questo punto ha solo una missione: tenere alle spalle Brontolo e sperare nell’inserimento di qualche avversario capace di “rubare” punti a Brontolo.
 
Nella classe Melges 32 il leader alla vigilia dell’ultima prova resta il norvegese Pippa II (1,7,1) di Lasse Petterson (con Gabriele Benussi) ma ciò avviene in una classifica cortissima con il tedesco Homanit (2,2,2) di Gordon Nickel (con Magnus Simon alla tattica)  ad un punto e con i connazionali di Heat  (4,1,6) di Max Augustin con il suo team corinthian a due punti dal leader.
 
Fremito d’Arja e Homanit sono anche le due boats of the day nella giornata presentata dallo sponsor Octium.
 
Domani l’ultima decisiva prova del Melges 20 / 32 World Championship si prevede con vento di scirocco teso.


23/09/2022 18:35:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Vaurien: Marta Delli e Francesco Graziani Campioni del Mondo

Mondiale disputato sul lago di Liptov, ai piedi dei monti Tatra, tra Slovacchia e Polonia, con 55 equipaggi provenienti da tutto il mondo. Il prossimo mondiale si svolgerà in Italia sul lago di Bracciano

Mini 6.50: partita la Les Sables-Les Açores-Les Sables

In testa ai Proto la francese Marie Gendron. In gara tra i Proto anche Cecilia Zorzi (11ma) con Eki, unica barca italiana in regata

Eolie: i farmaci urgenti arriveranno con i droni

In autunno i primi test verso Vulcano e Lipari per potenziare e velocizzare i servizi di trasporto di farmaci urgenti e sacche di sangue

Confindustria Nautica: il mercato globale cresce del +11% e raggiunge i 33 miliardi di euro

Il mercato globale della nautica continua a crescere e, nell’ultimo anno[1] disponibile, è arrivato a toccare quota 33 miliardi, di cui oltre 25 miliardi solo per i superyacht

Youth Sailing World Championships: sbancano gli azzurrini della Sensini

Le medaglie d’oro italiane: Lorenzo Sirena e Alice Dessy cat misto; Federico Pilloni windsurf M; Carola Colasanto windsurf F; Lisa Vucetti e Vittorio Bonifacio 420 misto; Maria Vittoria Arseni e Antonio Pascali ILCA 6

Garda: oggi il gran finale degli Youth Sailing World Championships

La vela azzurra mantiene tre primi posti con Federico Pilloni (windsurf iQFOiL maschile), Carola Colasanto (iQFOiL femminile), Lisa Vucetti e Vittorio Bonifacio (420 Mix), più due secondi e un terzo

Garda:apre con 30 regate lo Youth Sailing World Championships

Primo giorno ricco di regate, di sole e di vento per gli Youth Sailing World Championships, il Campionato mondiale di Vela Giovanile di World Sailing, la federvela internazionale, ospitato e organizzato quest’anno in Italia sul lago di Garda

Un nuovo evento per il 2026, arriva The Ocean Race Atlantic

L'evento sarà riservato a equipaggi misti e con un forte messaggio per la salute degli oceani, su una rotta che collegherà due città simbolo

Alberto, Luca e Pablo: ecco la loro Quebec Saint Malò

ll giorno dopo la Transat Québec Saint-Malo il racconto della regata nelle parole dell'equipaggio di IBSA, composto da Alberto Bona, Luca Rossetti e Pablo Santurde del Arco

2024 Tornado World Championship: break a metà campionato

Due prove con la bavetta al mattino poi la grande festa sulla terrazza del Club Nautico Rimini

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci