lunedí, 4 marzo 2024

CATAMARANI

A Marina di Pietrasanta sabato e domenica i catamarani della classe UACC

marina di pietrasanta sabato domenica catamarani della classe uacc
redazione

A Marina di Pietrasanta tornano sabato e domenica i catamarani della classe UACC (Unione A-Classica Catamarani). Le acque antistanti il pontile di Tonfano saranno teatro infatti della seconda tappa del circuito nazionale di classe, valida per l’assegnazione del Trofeo “Cesare Tognetti” ed ottimo banco di prova nel cammino di avvicinamento al campionato nazionale che si terrà a settembre a San Benedetto del Tronto. Al via i migliori equipaggi italiani. Organizzazione tecnica a cura di Nimbus Surfing Club che per l’occasione trasforma il week-end in una vera festa degli sport velici.

Riconosciuta lo scorso anno dalla FIV, la classe UACC ha già conquistato il cuore di moltissimi velisti, soprattutto di coloro che alle performance degli scafi e alle innovazioni ipertecnologiche prediligono l’aspetto umano, l’esperienza, il “contatto” con il mare. Quella di Marina di Pietrasanta sarà dunque una competizione fra veri sportivi, che il pubblico potrà godersi in ogni dettaglio e per l’intero suo evolversi dato che il campo di gara sarà molto vicino al pontile di Tonfano. «Di questo dobbiamo ringraziare sentitamente il Comune di Pietrasanta, in particolar modo il sindaco Massimo Mallegni, nonché la Capitaneria di Porto di Viareggio nella persona del comandante Davide Oddone», dichiara Filippo Ceragioli, presidente della società organizzatrice. «Mettere il pubblico nelle condizioni di seguire al meglio le gare veliche fa bene all’intero movimento, avvicinando le persone ai meravigliosi sport del mare. Da parte nostra, coglieremo l’occasione per promuovere molti eventi collaterali che animeranno il week-end».

Mentre sul campo di regata i catamarani duelleranno in spettacolari “tutti contro tutti”, all’ex colonia Laveno di Fiumetto, sede del Nimbus Surfing Club, si potranno incontrare gli istruttori e gli atleti, chiedere e ottenere (in cinque lingue diverse) informazioni sui corsi, vedere e testare le imbarcazioni, conoscere tutte le opportunità per praticare gli sport velici in Versilia. Nimbus presenterà la nuova alleanza con la Compagnia della Vela di Forte dei Marmi per i corsi di avviamento della Scuola Vela e farà conoscere l’offerta delle proprie scuole Surf e Sup certificate ISA (con possibilità di testare per tutto il week-end una decina di Sup di ultima generazione in varie dimensioni e formati). Disponibile per una “prova a mare” anche il prototipo ZEN, deriva di nuova concezione sviluppata da progettisti specializzati in yacht a vela da competizione in navigazione d’altura. I Nimbus Open Days del 25 e 26 giugno ospiteranno inoltre specifiche dimostrazioni della Federazione di Salvamento FISA, l'unica certificata per la formazione al salvamento in mare con le apposite tavole da surf di tradizione australiana. Gli interessati potranno infine informarsi sui progetti di inclusione sociale-sportiva che anche quest’anno Nimbus sviluppa in collaborazione con la sezione versiliese dell’Associazione Italiana Persone Down.


22/06/2016 20:23:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

America's Cup: BoatOne di Alinghi Red Bull Racing lascia la Svizzera diretto in Spagna

L'AC75 di Alinghi Red Bull Racing, che quest'estate parteciperà alla 37esima Louis Vuitton America's Cup, è partito dal cantiere di Ecublens, in Svizzera, alla volta della Spagna

Sanremo: concluso il Campionato Invernale Classe Dragone

Quarto ed ultimo atto delle Dragon Winter Series, il Campionato Invernale Classe Dragone, a Sanremo, nel week end del 23/25 Febbraio

Sul Trasimeno il 51° Campionato Italiano classe Meteor

Sarà organizzato dal Club Velico Castiglionese e si prevede un'ampia partecipazione di imbarcazioni provenienti da tutta Italia

Bari: all'Invernale una giornata decisamente bagnata

La pioggia, come previsto, ha accompagnato le regate rendendo come di consueto più difficile la lettura del campo di regata per i partecipanti che hanno dovuto sfoderare tutte le loro abilità per portarle a termine nel migliore dei modi

Charles Caudrelier vince l'Arkea Ultim Challenge

Il solitario francese Charles Caudrelier, skipper del Maxi Edmond de Rothschild, ha attraversato la linea di arrivo al largo della costa di Brest, questo martedì mattina alle 8h 37mn 42s ora locale (UTC+1)

Global Solo Challenge: per Andrea Mura 376 miglia in 24 ore

È nuovamente record per Andrea Mura che venerdì 23 febbraio ha percorso 376 miglia in 24 ore a bordo di Vento di Sardegna

Arkea Ultim Challenge: secondo posto per Thomas Coville

Acclamato come un eroe a Brest, Thomas parla della corsa e dei suoi concorrenti. Un'impresa eccezionale per velisti eccezionali

Per domare un AC 40 servono campioni di Rally

Dalle dune di sabbia alle onde del mare, Alinghi Red Bull Racing accoglie i campioni del Rally Dakar Carlos Sainz Sr. e Cristina Gutierrez a Jeddah

Bologna: Slow Wine Fair 2024 chiude con 12 mila ingressi

Più del 25% di espositori rispetto al 2023 alla terza edizione della fiera dedicata al vino buono, pulito e giusto

Al via le iscrizioni alla Maxi Yacht Rolex Cup 2024

Si aprono ufficialmente oggi le iscrizioni della Maxi Yacht Rolex Cup 2024, evento organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda con la collaborazione dell’International Maxi Association (IMA) e il supporto dello storico partner Rolex

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci