giovedí, 22 febbraio 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

manifestazioni    rorc caribbean 600    star    arkea ultim challenge    cambusa    fiv    press    ambiente    altura    ilca    campionati invernali    global solo challenge   

SALONE NAUTICO DI GENOVA

Il 63°Salone Nautico di Genova ha generato un impatto economico complessivo di 72 milioni di euro sul territorio

Con la partecipazione al Boot di Düsseldorf si è conclusa la prima tappa del progetto 2024 di promozione internazionale del 64° Salone Nautico Internazionale di Genova e di sostegno delle aziende italiane ambasciatrici del Made in Italy del settore a livello globale.

Il programma di internazionalizzazione proseguirà nei prossimi mesi con le attività già pianificate (Miami International Boat Show, Dubai International Boat Show, SMM Amburgo, IBEX Show Tampa – Florida, Fort Lauderdale Boat Show, METSTRADE Amsterdam) e con un’iniziativa inedita: il lancio del docu-film ‘SEA MORE’ e di una serie di ‘highlights’ dedicati al Salone Nautico Internazionale e alla città di Genova.

Il docu-film, un inedito di 9 minuti nato dalla collaborazione fra Confindustria Nautica e BsideFilms partecipa al Premio FILM IMPRESA organizzato da Unindustria in collaborazione con Confindustria e ANICA, che assegnerà i riconoscimenti selezionati da una giuria d’onore presieduta quest’anno dal registra e sceneggiatore Gabriele Salvatores. Il film sarà parte integrante delle attività di internazionalizzazione nelle varie tappe già previste in Europa, Middle East e negli Stati Uniti, mentre gli highlights saranno i protagonisti della strategia digitale di comunicazione di Confindustria Nautica, organizzatrice del Salone Nautico Internazionale di Genova.

“Se navigando, al primo chiarore del giorno, vedrai il mare…” così recita la voce narrante iniziale del film che racconta il Salone in modo intimo, originale e profondo, prestando particolare attenzione al rapporto tra il Salone Nautico Internazionale e le suggestive immagini di Genova, da sempre cornice dell’evento.

“Il legame tra il Nautico e Genova è da sempre strettissimo: la manifestazione è un elemento di traino e simbolo identitario della città, un evento che porta sul territorio tantissimo valore – commenta Saverio Cecchi, Presidente di Confindustria Nautica. È un evento estremamente complesso e articolato. Da oltre 60 anni porta a Genova il meglio dell’industria mondiale, oltre ad essere la casa dell’industria nautica nazionale. Il Salone rappresenta la trasformazione di Genova in Capitale della nautica”.

Il valore di un evento come il Salone Nautico ha un riscontro importante non solo in termini di marketing territoriale ma anche in termini di ricaduta economica: il 63°Salone Nautico Internazionale di Genova ha generato sul territorio un valore di oltre 50 milioni di euro considerando la ricaduta dei soli visitatori (valore certificato da indagine Nielsen, azienda leader globale nella misurazione dell'audience, nei dati e nell'analisi) e un impatto economico complessivo di 72 milioni di euro. Quest’ultimo dato è ricavato sommando l’impatto economico portato dai visitatori cui si aggiunge il valore economico generato dagli organizzatori e dagli espositori per la realizzazione e partecipazione all’evento.

" Ci prepariamo alla nuova edizione del Salone Nautico Internazionale di Genova consapevoli dell’enorme valore rappresentato dal nostro evento, che ogni anno porta la città e la nautica da diporto mondiale al centro del palcoscenico internazionale – ha dichiarato Alessandro Campagna, Direttore commerciale Salone Nautico Internazionale di Genova. Tra due settimane apriremo le iscrizioni della 64edizione (19-24 settembre): il lungo lavoro fatto fino a oggi insieme al Comune di Genova e alla Regione Liguria con il supporto del Governo nazionale ci porta a destinazione proiettandoci verso il futuro con un hub assolutamente innovativo e all’avanguardia, che rafforzerà ulteriormente il ruolo del Salone Nautico Internazionale di Genova nel panorama mondiale”.


29/01/2024 20:43:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Cambusa: l’hamburger gourmet ha un nuovo Re, Daniele Barra del pub Excalibur di Revello

È giunta alla 6a edizione la sfida di Burger Battle Italia, un contest che da mesi vedeva coinvolti i migliori chef specializzati in hamburger gourmet per contendersi un posto alla finalissima, svoltasi ieri 19 Febbraio al Beer&Food Attraction di Rimini

Arkea Ultim Challenge: Banque Populaire arrivata a Rio con due timoni rotti

Armel Le Cléach ha raccontato dell'impatto con un tronco per il timone di destra del suo Ultim, e poi di un cedimento del timone centrale, cosa che ha reso impossibile continuare a navigare

Arkea Ultim Challenge: danni al timone di Banque Populaire

Secondo il team "sono in corso diverse opzioni per diagnosticare i danni e valutare come affrontare il resto della gara". Le Cléac'h sta dirigendosi verso un porto brasiliano

Arkea Ultim Challenge: due forti perturbazioni preoccupano Charles Caudrelier

Charles Caudrelier (Edmond de Rothschild): "Non sacrificherò il lavoro del team solo per impazienza. Stiamo parlando di 8 metri, 8,50 metri di mare con un vento previsto da 35-40 nodi, il che significa piuttosto 45-50 nodi e 70 in raffiche"

Arkea Ultim Challenge: Armel Le Cléac'h riparte da Rio

Dopo poco più di 48 ore di sosta Armel Le Cléac'h e Banque Populaire XI sono tornati in pista. Hanno lasciato Rio poco dopo le 16:30 UTC e ha ripreso la gara in 3a posizione. Gli skipper parlano del grande rumore a bordo (come in una discoteca)

Trieste incontra Sir Robin Knox-Johnston

Sir Robin Knox-Johnston, uno dei velisti oceanici più amati e conosciuti al mondo, arriva a Trieste con i suoi incredibili racconti di mare

La FIV indica quattro equipaggi per Parigi 2024

Sono Lorenzo Brando Chiavarini (ILCA 7), Marta Maggetti (iQFOIL F), Nicolò Renna (iQFOIL M), CAterina Banti e Ruggero Tita (Nacra 17). Le scelte FIV verranno ora sottoposte al Comitato Olimpico Nazionale Italiano per l’approvazione finale

Lavagna: tutti i vincitori del 48° Invernale del Tigullio

Diciassette prove, tre mesi e sei week end di confronti in acqua, trentadue imbarcazioni iscritte per il 48° Campionato Invernale Golfo del Tigullio

2024 ILCA senior European Championships: primo giorno di prove solo per ILCA 6

Primo giorno di prove per gli ILCA senior European Championships 2024 di Atene in Grecia. Il vento non è stato clemente e ha costretto ad annullare due prove per gli ILCA 7 mentre le ragazze sugli ILCA 6 sono riuscite a disputare almeno una prova

S&You e Wanderfun vincono l’Autunno Inverno Salodiano 2023-2024

Concluso il Campionato invernale Protagonist della Canottieri Garda, per la prima volta in gara anche la classe Fun

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci