giovedí, 30 maggio 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

confindustria nautica    salone nautico venezia    la cinquecento    cnsm    porti    class 40    alberto riva    barcolana    swan 50    velista dell'anno    waszp    swan    j24    tf35    29er    optimist    vele d'epoca    star   

SWAN

Dai Team - SELENE ALIFAX ottima chiusura di stagione nelle acque di Porto Cervo

dai team selene alifax ottima chiusura di stagione nelle acque di porto cervo
redazione

Brillante conclusione di stagione per Selene Alifax dell’armatore udinese Massimo De Campo, che regata per i colori dello Yacht Club Lignano e ha corso nel prestigioso circuito internazionale Nautor’s Swan 2022.

Dopo il secondo posto al Trofeo Conde de Godò di Barcellona, la medaglia d’argento al Campionato Mondiale Swan 42 di Valencia e un quarto posto alla Copa del Rey di Palma de Mallorca, dal 13 al 18 settembre Selene Alifax è scesa in campo per l’ultima regata a calendario: la XXI edizione della Rolex Swan Cup, regata biennale organizzata dallo YCCS nelle acque di Porto Cervo.

In acqua una flotta di oltre 90 yacht, suddivisi in funzione delle loro caratteristiche in due divisioni principali: Selene Alifax ha regatato nella Division 2, dedicata alle classi One Design e si è scontrata con 9 ClubSwan 42 provenienti da 6 nazioni, avversari di alto livello agonistico, già incontrati nel corso dell’estate nelle regate spagnole del circuito Swan. 

La manifestazione, valida anche quale tappa conclusiva del circuito The Nations League, è stata caratterizzata da intensi venti di maestrale e scirocco, che hanno fatto sentire la loro potenza in tutte le 8 prove disputate complessivamente nei 6 giorni di regata.

La Division2 è scesa in campo martedì 13 settembre con due prove a bastone nelle quali Selene Alifax ha dominato con due primi assoluti. Le successive giornate sono state caratterizzate da vento fresco tra i 18 e i 22 nodi che ha garantito prove molto combattute, con qualche cambio ai vertici.

Domenica 18 settembre si sono corse le ultime due prove, che hanno determinato l’esito finale della classifica: dopo un tenace testa a testa con gli spagnoli di Nadir, più volte battuti nelle singole prove, Selene Alifax ha concluso la trasferta nelle acque sarde con un secondo posto assoluto nella classifica Swan 42 OD.

Per la classifica The Nations League, che riunisce tutte le regate internazionali del circuito Swan, Selene Alifax ottiene un brillante secondo posto per l’Italia, dietro alla Germania e davanti a Monaco.

E’ stata una stagione molto combattuta, il livello agonistico e sportivo della classe Swan42 è molto alto ed è di grande stimolo per noi” così l’armatore timoniere Massimo De Campo “Abbiamo corso una buona stagione, con qualche incertezza e qualche problema tecnico all’inizio, brillantemente superato. Sono felice delle potenzialità che la barca e l’equipaggio hanno espresso e sono grato ai nostri Sponsor che ci sostengono e credono nel nostro percorso, che non è certo finito qui.”.

A Porto Cervo abbiamo corso bene, siamo soddisfatti dell’affiatamento raggiunto dall’equipaggio e da come ha risposto la barca.” è il commento di Alberto Leghissa al termine della trasferta “Regatare nelle acque della Costa Smeralda è sempre un’emozione particolare. La Rolex Swan Cup ha rappresentato per noi la fine di una stagione molto intensa, che ha fatto crescere ulteriormente barca ed equipaggio anche se siamo consapevoli che c’è ancora del lavoro da fare. Rientriamo  dalla Sardegna con qualche rimpianto e con tanta voglia di arrivare al vertice la prossima stagione.”.

Il Team che ha guidato Selene Alifax a questo brillante risultato era composto dall’armatore-timoniere Massimo De Campo, coadiuvato dal team manager Alberto Leghissa alla randa e dal campione olimpionico Matteo Ivaldi nel ruolo di tattico. Insieme a loro per questo ultimo appuntamento di stagione 2022 Fulvio Manuelli alla prua, Lorenzo Pujatti aiuto prodiere, Luca Farosich all’albero, Giovanni Battista Ballico alle drizze, Rocco D’amico aiuto drizze, Andrea Trani e Luca Lorenzoni trimmer, Marta Bonetti jolly e Alessandro Alberti navigatore.

 


19/09/2022 17:45:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Villasimius: al via il Sardinia Challenge, il Trofeo Kinder Joy of Moving e la Coppa Italia WingFoil

Dal 23 al 26 maggio Villasimius ospita il Sardinia Challenge, una serie di eventi legati al mondo della vela che comincia con la terza tappa del Trofeo Kinder Joy of Moving - Coppa Touring

Napoli: gli “Scugnizzi a Vela” varano la Nave Scuola Matteo Caracciolini

Ammiraglio Vitiello: “Il mare palestra e opportunità per insegnare regole”. Il Sindaco Manfredi: “Organizzazioni e istituzioni per una seconda opportunità”. Si festeggia la contrattualizzazione di due “Scugnizzi”

Villasimius: solo Optimist in acqua per il finale del Sardinia Challenge

Sardinia Challenge, i vincitori del Trofeo Optimist Italia Kinder Joy Of Moving - Coppa Touring e della Coppa Italia di WingFoil

Caorle: finalmente La Cinquecento

In 40 per la 50°La Cinquecento Trofeo Pellegrini. L’edizione anniversario si apre stasera, la regata partirà domenica alle ore 14.00

Tita/Banti: il Velista dell'Anno è "cosa loro"

Caterina Banti e Ruggero Tita vincono ancora una volta e meritatamente il premio della FIV. Barca dell'anno l’Italia Yachts 15.98 "Nessun Dorma". Guido Baroni vince il titolo armatore timoniere dell'anno con il Sun Fast 3600 Lunatika

Presentato il 36° Trofeo Marzo Rizzotti International Optimist Class Team Race

Regata internazionale dedicata ai giovani velisti della classe Optimist. 18 le squadre in gara per aggiudicarsi il Trofeo

Class 40, Atlantic Cup: ottima partenza per Alberto Riva

Sono partiti ieri alle 12:00 ora americana (18:00 ora italiana) Alberto Riva e il suo co-skipper Jean Marre per l’Atlantic Cup conquistando dopo qualche ora la testa della flotta con il loro Class 40 Acrobatica

Villasimius: concluse le fasi di qualifica alla 3a tappa del Trofeo Optimist

Si è conclusa la seconda giornata di regate della terza tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder Joy of Moving a Villasimius, in azione dal 24 al 26 maggio 2024

Parte sabato la Fiumicino-Giannutri-Fiumicino

La regata, giunta alla IX edizione e organizzata dal Circolo Velico Fiumicino - in collaborazione Nautilus Marina, CS Yacht Club e Porto Turistico di Roma –, partirà sabato mattina dallo specchio acqueo antistante il porto canale di Fiumicino

Bellamente è il nuovo Campione Europeo IMA Maxi

Dopo quattro giorni di prove inshore e la storica 69esima Regata dei Tre Golfi, gli americani con Terry Hutchinson alla tattica si aggiudica il prestigioso trofeo. Dietro a lui i britannici di Jethou e North Star, Campione Europeo IMA Maxi uscente

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci