lunedí, 15 luglio 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

quebec saint malo    yacht club costa smeralda    regate    optimist    carthago dilecta est    pesca    ambiente    wwf    reale yacht club canottieri savoia    rs21    swan    melges 32    rs aero   

CIRCOLI VELICI

Dai circoli - Un 1° maggio da incorniciare per il Club Vela Portocivitanova

Dopo il titolo italiano conquistato nel 2016 a Palermo e quello iridato ottenuto a Trieste nel 2017, lo Swan 42 “Be Wild” dell’armatore Renzo Grottesi aggiunge un altro trofeo di metallo pesante al suo palmares, conquistando il titolo europeo di vela d’altura. Il team civitanovese ha infatti vinto la rassegna continentale dedicata alla vela d’altura svoltasi a Malta dal 24 aprile al 1° maggio.

Be Wild si è imposta sulle 17 imbarcazioni concorrenti in categoria B e ha preceduto sul podio l’ estone “Katariina” e il polacco “Windwhisper”. Oltre all’armatore, Il team laureatosi campione europeo è composto da: Sandro Iesari, Luigi Masturzo, Enrico Zennaro, Alberto Grippo, Giovanni Sanfelice, Lorenzo Cantarini, Nicola Stedile, Guido Antar Vigna, Niko Mascoli, Manuel Polo.

Le parole di Grottesi a commento della vittoria: “Siamo molto contenti del risultato ottenuto dopo una settimana davvero difficile, il livello della competizione è stato elevato. Sono orgoglioso del lavoro svolto dal team, la nostra comunicazione è stata ottima e questo ci ha permesso di conquistare il titolo”.

Da Malta a San Benedetto del Tronto, grande successo per la squadra Optimist, che dal 29 aprile al 1° maggio ha partecipato numerosa alla seconda tappa del Trofeo Kinder. In totale sono stati ben 23 gli atleti del Club Vela Portocivitanova a scendere in acqua nella kermesse abruzzese, 8 nel Gruppo B (ex categoria Cadetti) allenato da Giacomo De Carolisi e 15 Nel gruppo B (ex categoria Juniores) allenato da Fabio Masturzo.

Le prestazioni dei velisti civitanovesi sono state di altissimo livello: Alessio Lucantoni ha trionfato nel Gruppo A, classificandosi primo su 223 atleti, un primo posto che permette di guardare con fiducia alla II Selezione Nazionale di Punta Ala; Greta Verdini ha concluso quinta femminile e 28esima assoluta nel Gruppo A; Elena Cardinali è stata la prima femmina e quinta overall nel Gruppo B, confermando gli ottimi piazzamenti delle ultime regate.

Le dichiarazioni della Presidente CVP, Cristiana Mazzaferro: “Gli ottimi risultati ottenuti, ma soprattutto il gran numero di nostri atleti che hanno partecipato con entusiasmo a un evento importante come il Trofeo Kinder, danno grande lustro all’ottimo lavoro svolto dal Club con i giovani. Complimenti a tutti i ragazzi e le ragazze che sono scesi in acqua e ai loro coach e in bocca al lupo per i prossimi appuntamenti!”.

Il team Optimist che ha partecipato alla II tappa del Trofeo Kinder includeva inoltre: Gruppo A Andrea Frassini, Mia Paoletti, Olivier Verhoeve, Vittorio Pagliacci, Tommaso Campetti, Tommaso Netti, Gaia Castellani, Giovanni Belfiore, Caroilina Netti, Alessandro Fabietti, Giovanni Cittadini, Tommaso Bellezza nel Gruppo A e Lorenzo Pietrella, Giulia Pierdomenico, Fabio Paniccià, Olivia Cardinali, Angelica Sagripanti, Federico Dolci nel Gruppo B.


03/05/2023 19:30:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Quebec Saint-Malo: naufragio (e salvataggio) per Alberto Riva e Acrobatica

L’equipaggio, composto da Alberto Riva, Jean Marre e Tommaso Stella, sta bene ed è al sicuro su una nave cargo che l’ha tratto in salvo

“Route to Barcelona”: Silvestri e Paliotto (RYCC Savoia) staccano il pass per assistere alla UniCredit Youth America’s Cup

Si è svolta venerdì scorso, 5 luglio, la terza delle sette regate previste dall’iniziativa promossa da UniCredit “Route to Barcelona”

Quebec Saint Malò: per Ambrogio non va "alla grande", lo scafo imbarca acqua

Regata finita anche per Ambrogio Beccaria che imbarca acqua nel suo Class 40 Alla Grande Pirelli

Quebec Saint Malò: Alberto Riva, Tommaso Stella e Jean Marre sbarcheranno alle Azzorre

La direzione di corsa della Quebec Saint Malò ha comunicato che la petroliera liberiana Silver Ray con a bordo i tre velisti soccorsi ieri in pieno Atlantico, farà scalo nelle isole Azzorre, per consentire lo sbarco

L'87% del Mar Mediterraneo è inquinato!

Con 1,9 milioni di frammenti per mq presenta la più alta concentrazione di microplastiche mai misurata nelle profondità. L’inquinamento idrico provoca 1,4 milioni di morti premature al mondo ogni anno

Quebec Saint Malò: Alberto Riva racconta il "botto" con il tanker Silver Ray

Resta da capire il perché della collisione che le pessime condizioni meteo giustificano solo in parte

Moscioli in pericolo: Slow Food decide il fermo pesca

Innalzamento temperature marine: dovremo dire addio al saporito Mosciolo selvatico di Portonovo?

"Stenghele" di Pietro Negri vince a Malcesine l'Act4 della RS21 Cup Yamamay

Una tre giorni molto combattuta, con 32 team al via, caratterizzata dalle bizze del meteo, ma con cinque prove spettacolari sfruttando l’Ora, vento pomeridiano da Sud, puntuale a dare una mano ai velisti in regata

Quebec Saint Malò: Ambrogio Beccaria si ritira ufficialmente

Non è possibile proseguire senza rischi. I problemi strutturali della barca erano noti ed affrontati con una lunga manutenzione a Portland. Ora dovranno essere analizzati con attenzione perché la "potenza è nulla senza controllo" (Pirelli dixit)

A Monfalcone la Optimist Gold Cup

La stagione di grandi eventi e regate firmate Yacht Club Monfalcone entra nel vivo con la quarta edizione della Gold Cup, la regata internazionale per la classe Optmist

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci