sabato, 15 giugno 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

argentario sailing week    j24    solidarietà    ambiente    circoli velici    windsurf    giraglia    hansa    confindustria nautica    la lunga bolina    veleggiata    meteor    ilca    rs21    flying dutchman   

52 SUPER SERIES

52 Superseries, Platoon a un passo dal titolo

52 superseries platoon un passo dal titolo
redazione

Un’altra giornata col fiato sospeso. Provezza vince la prima prova e recupera dei punti preziosi. Platoon si piazza davanti nella seconda, la classifica generale è cortissima, si decide tutto domani. Alegre rialza la testa e mette in paniere due belle regate. Phoenix controlla ma ha poco margine su Sled che ha un ottima media di risultati. Per domani le previsioni sono ancora incerte, sarà un rush finale incredibile sotto ogni punto di vista, fate il vostro gioco.

Anche oggi il vento ha fatto la sua parte, dai quadranti nord occidentali intorno ai quindici nodi, un pò ballerino ma utile per dare il via alla prima prova quasi in timing. Sul campo di regata ci sono i due contendenti, Provezza e Platoon. Al via c’è Quantum Racing Powered by American Magic in pin che sembra molto rapido, Provezza si avvicina a Platoon iniziano marcarsi, c’è già match race tra i due, ma la battaglia è appena iniziata. Ai primi incroci Provezza sembra avere un angolo migliore e ottima velocità. Detto fatto, al primo giro di boa la barca di Ergin Imre è in testa, Platoon è solo quarto. Provezza, Alegre e Gladiator, un bel treno verso il primo cancello. Alegre e Sled cercano di agganciare la barca turca, ma c’è poco da fare, la coppia Cutler-Pepper fa un ottimo lavoro e la vittoria arriva, morale alle stelle, tre punti recuperati. Alegre e Sled sono sul podio, Platoon è quarto, c’è concentrazione a bordo, ci si prepara per la seconda sfida di giornata.

Condizioni in leggero calo per la seconda prova che vede sul “terreno di gioco” una battaglia aperta, divisa solo da pochi punti, tra Platoon e Provezza. Ready to Rumble, Provezza e Platoon sono praticamente a portata di virata, un gioco che vedremo oggi e domani, fino alla fine, che spettacolo questo finale di stagione. Alegre e Gladiator sono poli opposti sul campo, ma con la stessa velocità ed angolo, Parada-Soriano è il primo match di questa ottava prova. In mezzo ad Alegre e Gladiator ci si mette Provezza, al primo giro di boa la barca turca è davanti a Platoon. Vascotto chiama la tattica per la prima poppa, Platoon ha più velocità è va in fase col vento, è un duello serrato, Alegre gira in testa al gate, Platoon, Sled e Provezza a seguire, tutti col fiato sospeso. Di bolina Provezza è più rapida, di nuovo davanti a Platoon, Alegre sempre leader. Altro ribaltamento delle posizioni nell’ultima poppa, Platoon rinviene, Provezza non molla, Alegre vince l’ottava prova di questo gran finale davanti a Platoon, Provezza e Sled. La classifica  generale è rovente, nulla è ancora scontato, Harm Müller-Spreer e il suo team hanno tre punti di vantaggio su Provezza, domani sarà un finale al cardiopalma.

Vasco Vascotto (ITA) tattico di Platoon (GER):

Sento che abbiamo fatto un paio di belle regate oggi, abbiamo combattuto e siamo onorati che Provezza sia venuto subito da noi per fare match race alla prima partenza e non eravamo proprio preparati, ma è stata una sveglia per noi, come un buon risveglio. Abbiamo fatto un buon lavoro nella prima ma siamo stati ancora più bravi nella seconda perché sapevamo che erano pronti a lottare. Harm e tutti a bordo hanno fatto un buon lavoro e abbiamo disputato due belle regate. Penso che arrivare all’ultimo giorno della stagione con l’opportunità di vincere il circuito, si  sono certo e penso che questo sia un risultato enorme. Penso che dobbiamo essere orgogliosi di quello che abbiamo fatto perché non siamo partiti bene nella prima gara ma poi siamo cresciuti, abbiamo imparato, siamo migliorati, è tutto quello che lo sport ti chiede e quindi siamo già molto contenti della nostra stagione, abbiamo vinto un campionato del mondo e un’altra tappa, siamo in lotta per la classifica generale per vincere la stagione e siamo terzi per vincere anche l’ultima tappa della stagione. Non posso chiedere di più”.

John Cutler (NZL) timoniere di Provezza (TUR):

Siamo tre punti dietro a Platoon, non credo ci sarà un tie break, quindi dobbiamo battere Platoon di quattro punti nelle prossime due regate. Questo è facilmente possibile, come abbiamo dimostrato nella prima gara, quindi daremo il massimo domani. Stiamo andando bene, siamo partiti bene e stavamo andando più o meno nella direzione giusta, lasceremo semplicemente che ognuno giochi le sue carte, ma le condizioni erano difficili e instabili  e sembra che sarà lo stesso anche domani. “

Ed Baird (USA) tattico Phoenix (RSA):

Siamo entusiasti di essere in testa nella giornata finale. Abbiamo cinque punti tra noi e Sled in questo momento, quindi se ci saranno una o due prove domani, fa una grande differenza per noi. Non c’è molto margine se hai due gare ma una è diversa. Questa squadra sta insieme da così tanto tempo che è un gruppo forte che si diverte molto insieme. Vengo per fare il mio lavoro nel miglior modo possibile. Mi piace stare con loro e abbiamo lavorato molto insieme quando Phoenix è arrivato nel circuito per capire tutte le cose di cui hanno bisogno per essere bravi, ma sono i ragazzi che hanno dedicato il loro tempo per diventare forti. Hanno fatto un ottimo lavoro in questi anni”.

Puerto Portals 52 SUPER SERIES Sailing Week si chiuderà domani, sabato, con le ultime due prove da programma a partire dalle ore 13.00. Dunque domani, sapremo chi sarà il  campione 2023 della 52 SUPER SERIES. ph. MAx Ranchi

CLASSIFICA Puerto Portals 52 SUPER SERIES Sailing Week dopo 8 regate:

1. PHOENIX (RSA) Hasso Plattner, 5+3+1+1+1+56+6 = 28
2. SLED (USA), Takashi Okura, 6+RDG5.5+RDG5.5+3+2+4+3+4= 33
3. PLATOON (GER), Harm Müller-Spreer, 3+RDG5.5+RDG5.5+12+12+3+4+2= 34
4. ALEGRE (GBR), Andy Soriano,2+7+6+9+4+8+2+1= 39
5. QUANTUM RACING POWERED BY AMERICAN MAGIC (USA), Doug DeVos, 4+4+3+5+9+2+9+5= 41
6. GLADIATOR (GBR), Tony Langley, 1+10+7+ 4penalty+2+5+1+5+7 = 42
7. INTERLODGE (USA), Austin y Gwen Fragomen, 8+2+8+4+3+6+8+8= 47
8. PROVEZZA (TUR), Ergin Imre, 9+6+2++12+12+12+1+3=55
9. ALPHA+ (HKG), Shawn y Tina Kang, 7+1+9+6+7+9+10+11= 60
10. VAYU (THA), Familia Whitcraft, 11+5+5+7+6+10+7+9= 60
11. PAPREC (FRA), Jean-Luc Pethuguenin, 10+8+4+8+8+7+11+10= 67

 

CLASSIFICA GENERALE 52 SUPER SERIES:

1.  PLATOON (GER), Harm Müller-Spreer, 45+51+34+25+34 = 189
2. PROVEZZA (TUR), Ergin Imre, 34+42+35+26+55 = 192
3. QUANTUM RACING POWERED BY AMERICAN MAGIC (USA), Doug DeVos, 40+43+54+43+41 = 221
4. GLADIATOR (GBR), Tony Langley, 40+66+41+34+42 = 223
5. SLED (USA), Takashi Okura, 45+52+46,5+51+33 = 227,5
6. ALEGRE (GBR), Andy Soriano, 43+64+46+44+39= 236
7. VAYU (THA), Familia Whitcraft, 58+48+65+54+60 = 285
8. PHOENIX (RSA) Hasso Plattner, 57+71+100+39+28 = 295
9. INTERLODGE (USA), Austin y Gwen Fragomen, 45+54+100+58+47 = 304
10. PAPREC (FRA), Jean-Luc Pethuguenin, 56+81+58+88+67 =350
11. ALPHA+ (HKG), Shawn y Tina Kang, 65+91+72+66+60 = 354


P { margin-bottom: 0.21cm }


22/09/2023 19:45:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giraglia, primo giorno di regate a Saint Tropez

Primo giorno di regate della Loro Piana Giraglia 2024: il primo atto è iniziato oggi con le regate nel Golfo di Saint-Tropez: 2 prove per i Maxi nel Golfo di Pampelonne e una costiera di 22 miglia per tutti gli altri

Rs21: a Riva del Garda vince "Fremito d'Arja"

Dario Levi, con il suo “Fremito d’Arja” (per i colori del Circolo Velico Torbole), si è aggiudicato a Riva del Garda un combattutissimo Act 3 della RS21 Cup Yamamay di vela Fiv con numeri da record

Giraglia: Jethou a Jolt danno spettacolo tra i Maxi

Terza Giornata di Regate: condizioni spettacolari in mare e grande successo per il nuovo Crew Village. La Loro Piana Giraglia si conferma un appuntamento imperdibile!

Maddalena Spanu è Campionessa Mondiale di Marathon WingFoil Racing

Maddalena conquista il titolo affrontando una gara conclusiva di 80 km della durata di 2 ore e 40 minuti in cui ha staccato il resto delle concorrenti di 9.6 km

Saint Tropez: un bel vento per le regate della Giraglia 2024

La seconda giornata di regate della Loro Piana Giraglia 2024 ha offerto un altro grande spettacolo sportivo nelle acque cristalline di Saint-Tropez

Melges 32, Sferracavallo: nessuno come Lasse Petterson

E’ sempre la bandiera norvegese a sventolare sul gradino più alto del podio delle regate Melges 32 a Sferracavallo

Optimist: il Team Happy dagli Usa vince di nuovo il Trofeo Rizzotti

È Il Team Happy dagli Usa ad aggiudicarsi per il secondo anno consecutivo il Trofeo Marco Rizzotti - International Optimist Class Team Race Venezia, evento giunto alla 36esima edizione, organizzato dalla Compagnia della Vela e dal Diporto Velico Veneziano

Sails of Change 8 vince la 60ª edizione della Genève-Rolle-Genève

"L'intera regata è stata un costante gioco di contatto, dove fai tre buone mosse e poi una cattiva e perdi tutto di nuovo," ha detto il tattico Delpech. "Il gioco è fantastico e ci siamo divertiti un mondo in questa battaglia super tattica tra le barche."

J24, parte a Porto Cervo il Campionato Europeo

Tutto pronto allo Yacht Club Costa Smeralda per accogliere armatori ed equipaggi del monotipo J/24, il cui Campionato Europeo si svolgerà nelle acque antistanti Porto Cervo a partire dal 12 giugno, con la practice race

Al via da domani le regate 23ma edizione dell’Argentario Sailing Week

Un evento strategico, capace di generare un importante impatto economico sul territorio con 50 imbarcazioni d’epoca e classiche iscritte, provenienti da 9 nazioni

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci