martedí, 13 novembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

campionati invernali    aziende    turismo    j24    press    regate    route du rhum    melges 40    ucina    nautica    este 24    federvela    mini 6.50   

WINDSURF

Windsurf: iniziata la RRD One Hour Classic con la versione foil

windsurf iniziata la rrd one hour classic con la versione foil
Roberto Imbastaro

Iniziata una delle regate più storiche e attuali organizzate dal Circolo Surf Torbole, la RRD One Hour Classic, quest’anno aperta con categoria a sè anche ai foil. E proprio i foil sono stati protagonisti in questa prima giornata, in cui il vento sul Garda Trentino non ha soffiato con molta potenza. Dopo una prima partenza data alla categoria slalom, in regata per la RRD One Hour Classic, la flotta di 130 regatanti è stata fermata perchè il vento è sceso sotto i limiti minimi. 

 

Spazio dunque alla novità di quest’anno e alla tendenza della vela attuale, il foil: dodici atleti, tra cui molti di Coppa del Mondo, per la prima volta della storia hanno partecipato ad una regata sul Lago di Garda Trentino della durata di 1 ora su tavole FOIL. Un percorso al traverso da compiere su due lati, con due piccoli disimpegni in prossimità di ciascuna delle due boe per evitare collisioni. “E’ stata una regata divertente e sicuramente combattuta tra me e il polacco Maciek Rutkowski; purtroppo ho sbagliato ala (appendice sommersa che permette alla tavola di sollevarsi dall’acqua) e quando il vento calava perdevo terreno, mentre quando aumentava la pressione, mi avvicinavo all’avversario; nell’ultimo giro lo avevo anche sorpassato, ma la zona del ponale con meno vento mi ha nuovamente svantaggiato”  ha commentato il campione del mondo slalom Matteo Iachino attuale leader della classifica PWA Slalom 2018 che per l’occasione - come altri atleti già pratici del foil - si è iscritto sia alla RRD One Hour Classic, che alla nuova foil. 

 

"Dal punto di vista agonistico è stato molto appassionante vedere il continuo avvicinamento di Iachino a Rutkowski e la scelta di quest’anno di avere la manifestazione con l’alternativa foil per regatare in condizioni di vento più leggero si è rivelata vincente” - ha dichiarato Armando Bronzetti, Presidente del Circolo Surf Torbole - È stato anche molto particolare assistere alla prima regata foil sul Garda Trentino in un’atmosfera di assoluto silenzio, dato che le tavole, sollevandosi, non producono alcun rumore dovuto all’impatto della tavola sull’acqua, che non c'è. La partecipazione numerica e tecnica dell’evento è importante: nell’edizione foil ci sono 6 nazioni presenti, mentre alla RRD ONE HOUR CLASSIC ci sono ben 121 iscritti, in rappresentanza di 15 paesi, un successo, che nei prossimi due giorni speriamo possa essere premiato da una bella "ora", che permetta di far regatare tutti e magari abbattere il record della classica slalom”- ha concluso Bronzetti.

La classifica della prima prova FOIL ha visto dunque vincere con merito il polacco Maciek Rutkowki che in 1h08’28” ha compiuto 14 lati, seguito da Matteo Iachino a 12”; terzo il tedesco Malte Reuscher, con 13 lati in 1h00’55”. Sabato e domenica prevista ancora una prova al giorno, sperando in un vento da sud più generoso.

 


29/06/2018 22:13:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Con 35 barche in difficoltà è una Route du Rhum solo per stomaci forti

In 35 hanno abbandonato o si sono rifugiati in porti sicuri in attesa che passi la tempesta

Route du Rhum: disalbera Isabelle Joschke

Disalbera Isabelle Joschke. La velista sta bene e sta tentando di raggiungere la costa francese a motore

Route du Rhum: anche Samantha Davies costretta all'abbandono

I grandi colpi della tempesta su Initiatives-Coeur, hanno delaminato lo scafo costringendo Sam Davies a dirigersi verso terra

Route du Rhum: vince Joyon all'ultimo respiro

Battuto per soli 7 minuti François Gabart, in testa fino alle Basse Terre e bruciato nell'ultima virata

Route du Rhum: Andrea Fantini di nuovo in mare

I maxitrimarani della classe Ultime stanno per tagliare il traguardo in Guadalupa con Macif di Francois Gabart in leggero vantaggio (40 miglia) su Francis Joyon con Idec Sport

Il Campionato Invernale di vela del Mar Ionio si arricchisce con il Trofeo Matera

L’11 novembre, nello specchio di mare antistante il Porto degli Argonauti di Marina di Pisticci, prenderà il via l’ottava edizione del Campionato Invernale di vela del Mar Ionio, Trofeo Megale Hellas

Domenica al via il 48° Campionato invernale vela d’altura del Golfo di Napoli

La 48 esima edizione della manifestazione velica si aprirà con la Coppa Arturo Pacifico organizzata dal Circolo del Remo e della Vela Italia , divisa in due tappe: 11 e 18 novembre

Soldini, Pedote, Bissaro: professori d'eccezione per i Mini 6.50

Giovanni Soldini, Giancarlo Pedote e Vittorio Bissaro si calano nelle parte dei docenti nel 1° Clinic Mini 6.50 organizzato dalla FIV

Melges 40: le Grand Prix Finals 2018 si aprono nel segno di Stig

Stig, detentore del circuito 2017 e vincitore della Copa del Rey 2018 (ultimo evento disputato dalla flotta Melges 40 sulla strada per Lanzarote) rispetta al meglio il pronostico che lo voleva in grande stato di forma

Per il Marina Blu di Rimini una cartella esattoriale da 1,1 mln di euro

UCINA: la complessa vicenda normativa dei canoni demaniali dei porti turistici colpisce il Marina Blu di Rimini

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci