domenica, 12 luglio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cnsm    la duecento    pesca    vendee arctique    melges 32    maxi-tri    garda    fiv    porti    turismo    scuola vela    guardia costiera    vela    vele d'epoca   

ATTUALITÀ

Venezia, "Il Moro": ecco le "Grandi Navi" che vogliamo

venezia quot il moro quot ecco le quot grandi navi quot che vogliamo
Roberto Imbastaro

Passato, presente e futuro hanno caratterizzato un giornata speciale per Venezia, per la Compagnia della Vela e per tutti gli appassionati di vela. Alle ore 17,00 di ieri, infatti, presso la Basilica di Santa Maria della Salute è stato presentato ufficialmente il refitting del Moro di Venezia II, il secondo dei magnifici cinque scafi de il Moro di Venezia, che hanno preso parte all’indimenticabile sfida della 28ma edizione della America’s Cup disputata a San Diego negli USA nel maggio del 1992, che si concluse con la vittoria della Louis Vuitton Cup.

Il progetto di restauro è stato fortemente voluto da Gianfranco Natali, imprenditore e socio della Compagna della Vela, coadiuvato dal project manager l’architetto Ezio Tavasani. L’imbarcazione è stata affidata a Pier Francesco Dal Bon che ne è così diventato il comandante e che avrà il compito di riportare Il Moro di Venezia II (ITA 7) sui campi di regata, per rinnovare e ricordare quello che è stato un momento storico e indimenticabile della vela italiana.

All’evento ha partecipato il Presidente della Compagnia della Vela Pier Vettor Grimani insieme ai rappresentanti del Consiglio Direttivo del Club che è da sempre il portacolori del Moro di Venezia. In rappresentanza dell’equipaggio del 1992 era presente Tommaso Chieffi.

Il presidente Grimani, a margine dell’evento ha dichiarato: “oggi ci ritroviamo tutti assieme per benedire una barca simbolo che ha fatto parte della storia sportiva e tradizione velica-marinara di Venezia e di tutta l’Italia, una storia scritta dalle persone che hanno partecipato a questa avventura e sono proprio queste stesse persone che ci rendono un Club, una Compagnia. Sono certo che Raul Gardini e l'allora presidente Giulio Donatelli sarebbero felici di sapere che la Compagnia della Vela che, quasi 30 anni fa ha partecipato all’America’s Cup, è ancora unita e forte e mantiene vivo lo spirito di un'avventura sportiva che ha segnato in maniera indelebile la storia del nostro Club. Grazie al nostro socio Gianfranco Natali che ha voluto offrire un importante contributo a questa continuità. ”

Il programma agonistico del Moro di Venezia II del 2019 prevede la partecipazione a:

21 - 22 settembre: Chioggia Vela 

Race 4 – 5 - 6 ottobre: Porto Piccolo Maxi 

13 ottobre: 51ma Barcolana

19 ottobre: 6a Venice Hospitality Challenge

20 ottobre: 12ma Veleziana

 

 


15/09/2019 09:27:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

L'estate di Lignano tra buon vino, cibo e navigazione

Navigazione verso Marano e Aquileia con degustazioni dei prodotti della Strada del Vino e dei Sapori FVG

Caorle: venerdì 10 luglio parte "La Duecento"

La prima regata offshore italiana in periodo Covid sarà La Duecento, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita lungo la rotta Caorle-Grado-Sansego e ritorno dal 10 al 12 luglio 2020

Il Governo "affonda" i porti turistici

Assomarinas: è inaccettabile, ancora una volta nel Decreto Rilancio il Governo ignora i problemi dei porti turistici

Vendée Arctique: nella piatta lotta tra Beyou e Dalin

Qualche problema per Giancarlo Pedote che si difende e festeggio in solitario i suoi 9 anni di matrimonio con Stefania

"100 Vele Rendez Vous", oltre 200 barche al primo evento post lockdown

In acqua anche medici e infermieri che sono stati in prima linea negli ospedali romani per combattere il virus COVID-19

Beda di Timifey Sukhotin vince la Coppa Europa Smeralda 888

Si è conclusa oggi la Coppa Europa Smeralda 888, prima regata della stagione sportiva dello Yacht Club Costa Smeralda

Melges 20 King Of The Lake Cup, Siderval è il vincitore della prima regata italiana

La vela agonistica italiana è ufficialmente ripartita e lo ha fatto grazie alla flotta Melges 20 che, riunitasi nel weekend appena concluso a Malcesine, ha completato le prima serie di regate del 2020

Liguria: operatori in fuga dai porti

Merlo, Federlogistica-Conftrasporto: “Fino a fine emergenza pedaggi autostradali alle AdSP per mantenere competitività"

Melges 32 World League: la prima giornata del 2020 è un gioco di equilibri

Secondo weekend italiano di regate e stavolta i protagonisti sono gli equipaggi della Classe Melges 32 che, da ieri fino a sabato, sono impegnati nella prima frazione delle Melges World League 2020 a Malcesine.

L'ottusità della burocrazia blocca la vela sul lago di Bracciano

Iniziativa della Federvela del Lazio per sbloccare la situazione delle regate a Bracciano: il presidente FIV IV Zona Giuseppe D'Amico scrive a Zingaretti. Il caso di una norma del 2014 interpretata male che blocca le regate

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci