venerdí, 25 maggio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

crociere    altura    mare    uvai    melges20    gc32    52 super series    azzurra    volvo ocean race    470    optimist    la cinquecento    palermo-montecarlo    fragile vela desenzano    confitarma    nautica    olimpiadi    mascalzone latino   

VELA OCEANICA

Vela oceanica: la “lunga rotta” di Phelipon partirà da La Rochelle

vela oceanica la 8220 lunga rotta 8221 di phelipon partir 224 da la rochelle
redazione

La notizia era già stata ufficializzata all’inizio di marzo in occasione dell’affollatissima presentazione allo Yacht Club Marina dei Cesari di Fano, ma ora Patrick Phelipon conferma che la sua avventura partirà da La Rochelle, sua cittadina d’origine sulla costa francese dell’Atlantico.
Il più italiano dei navigatori francesi (vive e lavora nel nostro paese da oltre 30 anni) darà inizio alla sua “lunga rotta” sulla scia di uno dei suoi più noti conterranei, Bernard Moitessier che 50 anni fa abbandonò la partecipazione alla Sunday Times Golden Globe Race – giro del mondo a vela in solitario senza scalo – per seguire la rotta dei suoi sogni.
L’impresa di Phelipon prenderà il via il prossimo 22 agosto con il suo ketch “Elbereth” (Endurance 35) dal porto di La Rochelle dove il Museo Marittimo proprietario del mitico “Joshua”, l’imbarcazione di Moitessier, lo ha affidato all'Associazione degli Amici del Museo Marittimo per la sua gestione e manutenzione.
La data, il 22 agosto, è la stessa in cui il navigatore francese partì da Plymouth per navigare sugli oceani del mondo seguendo quella che sarebbe poi diventata la sua famosa “lunga rotta”.
Alla serata organizzata da AdriaSail di Maurizio Testuzza è intervenuto anche Vittorio Malingri, navigatore italiano che ha al suo attivo una vasta esperienza in solitario: “Patrick si appresta a navigare sulla rotta di Bernard Moitessier - ha dichiarato Malingri - in tanti lo abbiamo sognato, ma nessuno ci ha mai provato. Questa è la vera regata in solitario per barche classiche che varrebbe la pena di organizzare”. Ricordiamo che Phelipon ha preso questa decisione a seguito della scelta, da parte degli organizzatori della GGR2018, di trasformare l’evento da regata in record in seguito al divieto imposto dalla FFV.
Nella sua avventura Patrick Phelipon è sostenuto dall’Associazione Sailing Oceans (sul sito www.sailingoceans.it si può aderire all’associazione con 100€ che serviranno per finanziare l’impresa), può già contare sul supporto di Adria Sail, Antal, Bamar, Plastimo. Porto di Pisa, La Hulotte, Navigatlantique, XPO La Rochelle, F. M. Lubrificanti, Varta batterie, VMG-Soromap, Di Gabbia srl, Veleria Zaoli Sanremo, Tecnoinox di Bertozzi e Fusai, C-Catamarans e porterà con se le insegne della Fondazione Francesca Rava-NPH Italia cui devolverà il 5% dei contributi raccolti a sostegno di progetti di aiuto ai bambini in condizioni di disagio in Italia e nel mondo (www.nph-italia.org).

La foto è di Fabio Taccola


23/03/2018 10:42:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Seatailor: lo spi prêt-à-porter

Una giovane start up, la Seatailor, fondata da Andrea Postiglione e Cristina Renzi usa vele e mute da sub per la propria linea di abbigliamento

Punta Ala protagonista della vela d’altura italiana

Oltre 200 imbarcazioni per circa 3.000 velisti arriveranno a Punta Ala e parteciperanno alla grande festa che caratterizza l’atto finale della 151 Miglia un evento di grande rilievo nel panorama sportivo nazionale e internazionale

Marina Cala de’ Medici partnership col Porto di Cavallo

Il Porto di Cavallo è aperto dal 1 giugno al 30 settembre, richiedi informazioni presso la reception del Porto per usufruire dei voucher promozionali

La Grand Soleil Cup 2018

Organizzata dal Circolo Nautico e della Vela Argentario in collaborazione con il Marina Cala Galera, il Cantiere del Pardo e Pierservice, sono attese in banchina oltre 55 imbarcazioni

X-Yacht Med Cup a Chiavari in una due giorni di vela ed eventi collaterali

La formula ha previsto regate per le classi d’altura FIV IRC e ORC, ma anche prove da vivere con lo spirito di vere e proprie veleggiate, abbinando a terra eventi sociali

Da mercoledì si torna a volare sul Garda Trentino con il 1° Mondiale GC32

Anche Ruggero Tita tra i GC32 a Riva del Garda. L'atleta trentino probabilmente salirà a bordo di Realteam per una sessione speciale di velocità

Race For The Cure, il 27 Maggio a Bari la veleggiata

La regata è in programma in contemporanea con la corsa che vedrà un fiume rosa invadere pacificamente il centro di Bari

I vincitori della Rolex Capri Sailing Week

Nella piazzetta di Capri assegnati i trofei della combinata e i 4 orologi submariner

Disney Italia sul Catamarano di Andra Stella per il progetto WOW Wheels On Waves

Un’impresa “incredibile”: l’accessibilità universale e il valore della resilienza emotiva che oggi fa tappa al porto di Rimini

SuperNikka si aggiudica la Rolex Capri Sailing Week

Davvero notevole lo score del Maxi portato da Lacorte che nelle cinque prove portate a termine nell’arco di quattro giorni, ha ottenuto tre vittorie, un secondo (nella prova di oggi) e un terzo posto,

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci