venerdí, 15 novembre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

mini transat    mostre    premi    meteor    barcolana    press    campionati invernali    convegni    attualità    hobie cat16    circoli velici    cambusa    transat jacques vabre    giancarlo pedote   

FIV

Un Autunno pieno di iniziative per la Fiv IV Zona

un autunno pieno di iniziative per la fiv iv zona
redazione

E' un autunno ricco di appuntamenti per la vela del Lazio. Non solo regate - è il momento dei campionati invernali per barche d'altura e derive - ma soprattutto occasioni di approfondimento e crescita culturale dei protagonisti dell'attività velica. La Federazione Italiana Vela della IV Zona (Lazio) ha in calendario un fitto programma focalizzato sulla Formazione e rivolto in particolare a Istruttori FIV e Ufficiali di Regata. Sotto, la lista degli appuntamenti formativi della vela laziale.

Il presidente della FIV IV Zona Giuseppe D'Amico, ha commentato questa fase dell'attività: "E' utile ricordare che tutti i percorsi formativi della Federazione Italiana Vela sono basati sul “Sistema di Qualifica degli Operatori Sportivi” (SNaQ) del CONI e sulle indicazioni del “MNA National Sail Programme” della federvela mondiale, World Sailing. In questo modo rappresentano un fiore all'occhiello dell'attività FIV per la diffusione di cultura, competenze e professionalità legate alla vela. Sviluppare la formazione significa continuare a far crescere lo sport della vela."


RIVA DI TRAIANO 4-9 NOVEMBRE, CORSO ISTRUTTORI ALTURA - In svolgimento questa settimana, per concludersi venerdi 7 novembre, presso Granlasco al Marina Riva di Traiano, il modulo "Yacht e Monotipi a chiglia" per diventare Istruttori di vela d'altura. Partecipano 12 corsisti e sono previsti interventi del Tenente Colonnello Guido Guidi, del Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare, di due ufficiali della Marina Militare, il Capitano di Fregata Davide Paioletti (teoria e tecnica) e il Capitano di Vascello Roberto Bottazzi Schenone (regole di navigazione), e di Giancarlo Simeoli, Maresciallo dell'Aeronautica Militare e velista titolato (due Sydney-Hobart e di recente il titolo a squadre LIV), su tema della sicurezza.


ANZIO 11-16 NOVEMBRE, CORSO ISTRUTTORI 1° LIVELLO, III MODULO - E' la conclusione della prima fase del processo formativo degli Istruttori FIV di derive, tavole e kite, un momento fondamentale per la vita di chi ha scelto di insegnare la vela. Ad Anzio, presso Eastbay YC, RCC Tevere Remo e Lega Navale Italiana, saranno presenti oltre 60 partecipanti che hanno superato i moduli precedenti, guidati da un Coordinatore Didattico e da uno staff di Istruttori federali di III e IV Livello. Previste 15 ore di teoria, 30 di pratica e 5 di valutazione finale. Per coloro che risulteranno idonei scatterà l'inserimento nell'apposito Registro Istruttori.


INCONTRI SULLA PREVENZIONE SANITARIA - Due importanti possibilità di approfondimento e aggiornamento sul primo soccorso saranno tenute a Roma, sul barcone dell'associazione Granlasco ormeggiato sul Tevere, nei giorni 22 novembre e 12 dicembre. Gli incontri sono destinati a Istruttori e Ufficiali di Regata, e sono tenuti dal Prof. Paolo Azzolini, Direttore del reparto di Cardiologia e UTIC dell'Ospedale San Giovanni Calibita Fatebenefratelli dell'Isola Tiberina a Roma.


AGGIORNAMENTI METEO E RESPONSABILITA' GIURIDICA - Sono infine destinati agli Istruttori FIV già nel Registro, i due appuntamenti previsti nella sede della FIV IV Zona in Via Vitorchiano 113 a Roma (Nord), su temi di particolare interesse e attualità. 1) Lunedi 18 novembre: Meteorologia, ancora con l'importante presenza del Tenente Guido Guidi, del Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare; 2) Giovedi 5 dicembre: Responsabilità giuridica, normative, assicurazioni etc, a cura dell'Avv. Giuseppe D'Amico, presidente FIV IV Zona.


A SEGUIRE/1: INCONTRI CLASSI E CIRCOLI - Questi "appuntamenti strategici" per i programmi e calendari 2020, si svolgeranno tra seconda metà di novembre e prima di dicembre e saranno dettagliati in un prossimo comunicato.


A SEGUIRE/2 - GLI EVENTI DELLA VELA LAZIALE - Il quarto incontro della serie LAZIO, I LUOGHI DELLA VELA, che dopo quelli di Civitavecchia, Bracciano e Gaeta chiuderà il programma 2019, è in via di definizione per i primi giorni di dicembre, in una location lungo la costa centrale del Lazio, tra Anzio e Ostia.

 


05/11/2019 18:17:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Jacques Vabre: per Pedote un altro tassello verso il Vendée Globe

Il foil di dritta rotto e il timone sullo stesso lato danneggiato da un urto con un oggetto sommerso hanno rallentato la corsa di Prysmian

Vennvind al Mets di Amsterdam e a Boot Düsseldorf

Vennvind, abbigliamento tecnico e fashion per velisti si presenta al mercato internazionale. La collezione uomo-donna sarà presente al Mets di Amsterdam e a Boot Düsseldorf

Transat Jacques Vabre: nei Multi 50 vince Groupe GCA - Mille et un Sourires

Venerdì 8 novembre, alle 5h 49mn 41s (ora italiana), Gilles Lamiré e Antoine Carpentier hanno tagliato il traguardo della 14a edizione della Transat Jacques Vabre Normandie Le Havre al primo posto nella categoria Multi50

Transat Jacques Vabre: in IMOCA la vince Apivia

Charlie Dalin e Yann Eliès sul loro Imoca 60 piedi, Apivia (Groupe Macif), hanno vinto nella loro classe la 14a edizione della Transat Jacques Vabre Normandie Le Havre

Fabrizio Lisco: dal CV Bari alla Coppa America con Rossa

Un sogno, quello di far parte del team italiano, che Fabrizio ha coltivato con entusiasmo sin da quando era piccolo e che ora sta vivendo ad occhi aperti con la consapevolezza che nulla dopo questo sarà più come prima

Chioggia: al via nel weekend il 43° Campionato Invernale

Prende il via domani a Chioggia la quarantatreesima edizione del Campionato Invernale di vela d'altura organizzato da Il Portodimare con la collaborazione di Darsena Le Saline

XII Invernale Porto Santo Stefano: bene Iemanja di Piero De Pirro

Si è disputata ieri, 10 novembre, la seconda giornata di regate del XII Campionato Invernale di Porto Santo Stefano evento al quale partecipano 22 imbarcazioni

Per Francis Joyon è record sulla Mauritius Route

Da Port Louis, in Bretagna, a Port Louis, a Mautitius, in 19 giorni, 18 ore, 14 minuti e 45 s3condi

Patrick Phelipon all'ARC 2019

In attesa di poter rimettere in mare la sua imbarcazione “Elbereth” con cui intende intraprendere il giro del mondo in solitario sulla rotta di Moitessier, Patrick Phelipon – il più italiano dei navigatori francesi – prenderà parte alla regata ARC 2019

Matteo Sericano: la mia avventura alla Mini Transat

Matteo Sericano: "E' meglio perdersi sulla strada di un viaggio impossibile che non partire mai”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci