lunedí, 10 agosto 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

persico 69f    optimist    trasporto marittimo    mini 6.50    fiv    porti    benetti    press    salone nautico di genova    altura    laser    rs feva   

FIV

Un Autunno pieno di iniziative per la Fiv IV Zona

un autunno pieno di iniziative per la fiv iv zona
redazione

E' un autunno ricco di appuntamenti per la vela del Lazio. Non solo regate - è il momento dei campionati invernali per barche d'altura e derive - ma soprattutto occasioni di approfondimento e crescita culturale dei protagonisti dell'attività velica. La Federazione Italiana Vela della IV Zona (Lazio) ha in calendario un fitto programma focalizzato sulla Formazione e rivolto in particolare a Istruttori FIV e Ufficiali di Regata. Sotto, la lista degli appuntamenti formativi della vela laziale.

Il presidente della FIV IV Zona Giuseppe D'Amico, ha commentato questa fase dell'attività: "E' utile ricordare che tutti i percorsi formativi della Federazione Italiana Vela sono basati sul “Sistema di Qualifica degli Operatori Sportivi” (SNaQ) del CONI e sulle indicazioni del “MNA National Sail Programme” della federvela mondiale, World Sailing. In questo modo rappresentano un fiore all'occhiello dell'attività FIV per la diffusione di cultura, competenze e professionalità legate alla vela. Sviluppare la formazione significa continuare a far crescere lo sport della vela."


RIVA DI TRAIANO 4-9 NOVEMBRE, CORSO ISTRUTTORI ALTURA - In svolgimento questa settimana, per concludersi venerdi 7 novembre, presso Granlasco al Marina Riva di Traiano, il modulo "Yacht e Monotipi a chiglia" per diventare Istruttori di vela d'altura. Partecipano 12 corsisti e sono previsti interventi del Tenente Colonnello Guido Guidi, del Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare, di due ufficiali della Marina Militare, il Capitano di Fregata Davide Paioletti (teoria e tecnica) e il Capitano di Vascello Roberto Bottazzi Schenone (regole di navigazione), e di Giancarlo Simeoli, Maresciallo dell'Aeronautica Militare e velista titolato (due Sydney-Hobart e di recente il titolo a squadre LIV), su tema della sicurezza.


ANZIO 11-16 NOVEMBRE, CORSO ISTRUTTORI 1° LIVELLO, III MODULO - E' la conclusione della prima fase del processo formativo degli Istruttori FIV di derive, tavole e kite, un momento fondamentale per la vita di chi ha scelto di insegnare la vela. Ad Anzio, presso Eastbay YC, RCC Tevere Remo e Lega Navale Italiana, saranno presenti oltre 60 partecipanti che hanno superato i moduli precedenti, guidati da un Coordinatore Didattico e da uno staff di Istruttori federali di III e IV Livello. Previste 15 ore di teoria, 30 di pratica e 5 di valutazione finale. Per coloro che risulteranno idonei scatterà l'inserimento nell'apposito Registro Istruttori.


INCONTRI SULLA PREVENZIONE SANITARIA - Due importanti possibilità di approfondimento e aggiornamento sul primo soccorso saranno tenute a Roma, sul barcone dell'associazione Granlasco ormeggiato sul Tevere, nei giorni 22 novembre e 12 dicembre. Gli incontri sono destinati a Istruttori e Ufficiali di Regata, e sono tenuti dal Prof. Paolo Azzolini, Direttore del reparto di Cardiologia e UTIC dell'Ospedale San Giovanni Calibita Fatebenefratelli dell'Isola Tiberina a Roma.


AGGIORNAMENTI METEO E RESPONSABILITA' GIURIDICA - Sono infine destinati agli Istruttori FIV già nel Registro, i due appuntamenti previsti nella sede della FIV IV Zona in Via Vitorchiano 113 a Roma (Nord), su temi di particolare interesse e attualità. 1) Lunedi 18 novembre: Meteorologia, ancora con l'importante presenza del Tenente Guido Guidi, del Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare; 2) Giovedi 5 dicembre: Responsabilità giuridica, normative, assicurazioni etc, a cura dell'Avv. Giuseppe D'Amico, presidente FIV IV Zona.


A SEGUIRE/1: INCONTRI CLASSI E CIRCOLI - Questi "appuntamenti strategici" per i programmi e calendari 2020, si svolgeranno tra seconda metà di novembre e prima di dicembre e saranno dettagliati in un prossimo comunicato.


A SEGUIRE/2 - GLI EVENTI DELLA VELA LAZIALE - Il quarto incontro della serie LAZIO, I LUOGHI DELLA VELA, che dopo quelli di Civitavecchia, Bracciano e Gaeta chiuderà il programma 2019, è in via di definizione per i primi giorni di dicembre, in una location lungo la costa centrale del Lazio, tra Anzio e Ostia.

 


05/11/2019 18:17:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 6.50, Les Sables: Cuciuc e Mengucci nel gruppo di testa

Al momento hanno iniziato bene questa prima tappa della Les Sables –Les Açores i due romani Federico Cuciuc e Giovanni Mengucci, rispettivamente quinti nei Proto e nei Serie

Mini 6.50, partita la Les Sables - Les Açores

Al via quattro italiani: Federico Cuciuc, Luca Del Zozzo, Domenico Caparrotti e Giovanni Mengucci

Tre settimane all'Italiano d'Altura di Gaeta

YC Gaeta e Base Nautica Flavio Gioia con grande determinazione hanno affrontato le problematiche legate all’emergenza Covid 19 per onorare gli accordi presi con la FIV e con l’UVAI

E’ nato il Campionato Offshore Alto Adriatico 2020

Tre circoli, quattro regate, un nuovo Campionato. In un periodo complicato la voglia di vela ha unito il Circolo Velico Riminese, il Circolo Nautico Santa Margherita e lo Yacht Club Adriaco per un programma dal sapore tutto Adriatico

RS Feva/RS 500: sul Garda vincono i ragazzi del Savio-Ravenna e del lago di Viverone

Tre giornate di sfide, qualche problema (superato) con le bizzarrie del tempo, alla fine sette prove corse con arie medio leggere, anche se non è mancata qualche raffica del mitico "Pelèr" gardesano

Mini 6.50: Tanguy Bouroullec vince la prima tappa a Les Sables d'Olonne

Il migliore degli italiani è stato Federico Cuciuc, che solo in un finale al rallentatore ha perso posizioni finendo 7° tra i Proto e 15°assoluto. Giovanni Mengucci ha tagliato il traguardo al 25° posto (18° tra i Serie)

Ferretti Group sempre più leader in Asia Pacific

Nonostante l'emergenza COVID-19, il Gruppo ha registrato il maggior numero di ordini dal suo debutto sul fronte Asia Pacific nel 2012, consolidando la propria posizione al vertice del mercato nautico della regione

Caos istituzionale e il porto di Venezia soffre

La Venezia Port community chiede di quali poteri possa disporre il neonominato Commissario all'Autorità di Sistema Portuale e quali confini circoscrivano la cosiddetta ordinaria gestione

La Fraglia Vela Riva vince l'Italiano a squadre Optimist

La prestazione della squadra benacense, nelle acque di Follinica, è stata impeccabile, con una scia ininterrotta di successi nel Round Robin e poi 2 vittorie secche per 2-0, in semifinale con il CV Muggia, e poi in finale con il Tognazzi Marine Village

Benetti: ecco il Giga Yacht “Luminosity”, un ibrido di 107 metri

Ma questo Giga yacht non è solo eleganza e design: a bordo si ritrova tutta l’esperienza e il know-how costruttivo di Benetti. “Luminosity”, il più grande ibrido mai costruito ad oggi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci