lunedí, 23 settembre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

rs:x    circoli velici    dolphin    melges 24    regate    salone nautico di genova    optimist    yacht club costa smeralda    millevele    imoca 60    windsurf    salone di genova   

WINDSURF

A Torbole conclusa una bella e divertente settimana a tutto Techno e RS:X

torbole conclusa una bella divertente settimana tutto techno rs
redazione

Il” parco giochi" del vento, dell'acqua e del windsurf di Torbole, sul Garda Trentino, in questa settimana è stato attivissimo con 250 windsurfisti ospiti al Circolo Surf Torbole, che in condizioni ideali hanno partecipato alla Torbole Techno/RS:X Italian Week, con una prima fase in cui si è disputata per la sola classe Techno 293 la Slalom Cup e la Long distance, per poi proseguire da giovedì a sabato con la Coppa Italia sia della giovanile FIV Techno 293, che della classe Olimpica RS:X, che vedrà il suo Campionato del Mondo assoluto sempre al Circolo Surf Torbole a settembre. Planate, sorrisi, partenze, incroci in velocità, che hanno rallegrato le giornate sempre ventose e con programma di regate rispettato, dimostrando la grande vivacità del settore giovanile della tavola a vela. Un’attività, che sta onorando gli immensi risultati ottenuti da Alessandra Sensini, nonchè gli sforzi di tanti istruttori prima e allenatori poi da tutta Italia, che hanno fatto conoscere la disciplina a decine e decine di giovani dallo spirito libero e indipendente, che continuano a portare risultati eccezionali a livello internazionale, combinando conoscenze e abilità tecniche, ad energia e divertimento, che rappresentano un vero e proprio stile di vita, interpretato dal Circolo Surf Torbole da oltre 40 anni!


Gli sforzi organizzativi come sempre sono stati massimi: il circolo però per gli eventi che organizza ha spazi insufficienti per ospitare un numero così alto di regatanti; una manifestazione del genere che attira il vivaio del windsurf giovanile per una intera settimana, potrebbe essere una “classica” che si ripete negli anni. Così facendo i numeri potrebbero aumentare, perchè da noi abbiamo visto che può essere alta anche la partecipazione straniera. Il presidente Bronzetti è molto perplesso sullo sviluppo di questi bellissimi e impegnativi eventi, perchè questa settimana, seppure fantastica dal punto di vista sportivo e agonistico, è stata altrettanto complicata per la logistica e per il rapporto con i soci, che sono stati privati di spazi abitualmente loro riservati. 


3^ tappa Coppa Italia Techno 293, valida come Trofeo nazionale di classe

Dalle 7 alle 9 prove a seconda della categoria disputate dalla Classe Techno 293, sempre con un buon vento da sud sui 10-16 nodi. Tra i più grandi under 17 vittoria di Davide Antognoli (Nauticlub Castelfusano), ripreso subito dalla squalifica per partenza anticipata subìta nella seconda prova con posizioni che successivamente non sono mai andate oltre la terza posizione. Alle sue spalle il locale Alessandro Josè Tomasi (Lega Navale Riva del Garda), distaccato di 5 punti per un’ultima giornata meno performante; terzo per un solo punto Alessandro Graciotti (SEF STamura Ancona), già Campione del mondo 2018 categoria under 15. La portacolori del Circolo Surf Torbole Sofia Renna ha vinto nella categoria femminile, recuperando anche alcune posizioni nella classifica assoluta. Primo degli italiani under 15 Federico Pilloni (Windsurfing Club Cagliari), seguito da Francesco Forani (Adriatico Wind Club Ravenna) e Giuseppe Paolillo (Horizont Margherita di Savoia); Anita Soncini del Tognazzi Marine Village prima categoria femminile. Luca Barletta (Adriatico Wind Club Ravenna) ha vinto tra gli under 13, mentre il Circolo Surf Torbole ha conquistato il secondo posto con Rocco Sotomayor; terzo Tiberio Riccini (Centro Surf Bracciano). Ancora Circolo Surf Torbole sul podio delle femmine con il primo posto di Anna Polettini, seguita da Teresa Medde (Windsurfing Club Cagliari) e Maja Anderlan (WCCaldaro). Mathias Bortolotti del Circolo Surf Torbole ha vinto tra i più piccoli di 9 e 10 anni della categoria CH3, mentre Alice Evangelisti (LNI Civitavecchia), si è imposta in assoluto tra gli undicenni della categoria “CH4”. Andrea Gribaudo nell’ultima giornata è riuscito a conquistare il gradino più alto del podio nella categoria Experience. Vittoria di Dennis Porcu (CN Arzachena) nei Techno Plus, seconda assoluta e prima femmina Carola Enrico. 

 

3^ tappa Coppa Italia RS:X

Nella classe olimpica RS:X dopo 8 prove ha vinto negli youth Simone Montanucci (LNI Civitavecchia); secondo il palermitano (Roggero Lauria) Stancampiano e terzo il cagliaritano Onali (Windsurfing Club Cagliari). Lerisen Di Leo prima delle donne.



Dopo una piccola pausa al Circolo Surf Torbole sarà la volta del Mondiale Windsurfer dal 23 al 28 luglio con la partecipazione di oltre 200 regatanti, tra vecchie glorie e nuove leve.

 


14/07/2019 10:50:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Vele d’epoca: Pia, Nembo II, Flora e Shahrazad vincono l’lnternational Hannibal Classic 2019

Pia del 1936 nella categoria ‘Epoca’, Nembo II del 1964 tra le ‘Classiche’, Flora nei Classici FIV e Shahrazad nella categoria ‘Sciarrelli’

Campionato Italiano Este24: vince Ricca D’Este 27 di Federica Archibugi

Con grande consistenza tattica, Ricca d’Este 27 di Federica archibugi si laurea Campione Italiano della Classe Este24, davanti a Ricca D’Este 37 di Marco Flemma, medaglia d’argento e a La Poderosa 2.0 di Roberto Ugolini, medaglia di bronzo.

Offshore: finisce in tragedia il record sulla Montecarlo/Venezia

L'imbarcazione si è schiantata su una diga prima dell'arrivo ed era condotta dal pluricampione Fabio Buzzi, deceduto insieme a due piloti inglesi che lo accompagnavano nel tentativo di record

Figaro: il Tour de Bretagne va a Alexis Loison e Frédéric Duthil

Per Giancarlo Pedote e Anthony Marchand un buon nono posto che consente alla coppia di affiatarsi in vista dei successivi impegni sull'Imoca 60

Il Cantiere Postiglione riporta in mare lo storico yacht in legno “Grazia II”

È stato varato venerdì scorso, 6 settembre 2019, Grazia II, yacht a motore interamente in legno costruito nello storico cantiere Chris Craft negli anni Sessanta

CAMBUSA - BIWA: Sassicaia Tenuta San Guido miglior vino italiano 2019

Al secondo posto il Barolo Monvigliero DOCG di Burlotto seguito da Terminum Gewurztraminen vendemmia tardva. L’ELENCO DEI MIGLIORI 50 VINI ITALIANI SELEZIONATI DA UNA GIURIA INTERNAZIONALE (by First&Food)

Pedote e Marchand verso la Transat Jacques Vabre

I due sembrano essere una coppia che non scoppia e si sono concentrati soprattutto ad affinare la fiducia reciproca e la visione comune in regata

Parte il Dèfi Azimut, con in acqua Prysmian di Pedote

Giancarlo Pedote ritorno sul suo imoca con ANtony MArchand dopo l'esperienza sui Figaro 3

Salone Genova: visite a bordo della fregata "Alpino"

In occasione della cerimonia inaugurale e per tutta la durata del Salone, la fregata "Alpino" della Marina militare, sarà ormeggiata nel porto di Genova presso il Molo Doria di Levante

CNRT: 10 giorni alla Roma Giraglia

Parte da Civitavecchia una delle regate più belle del Mediterraneo, con 255 miglia da percorrere tra il fascino discreto delle isole toscane

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci