sabato, 4 luglio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

guardia costiera    regate    melges 20    trasporti    fincantieri    circoli velici    garda    cambusa    roma x due    barcolana    optimist    yacht club costa smeralda    press    confindustria nautica    scuola vela    69f    figaro   

WINDSURF

Torbole: 1a tappa del Campionato nazionale Slalom FIV RRD FireRace 120

torbole 1a tappa del campionato nazionale slalom fiv rrd firerace 120
redazione

Velocità, divertimento, precisione in strambata: queste le caratteristiche che nel week end a Torbole, hanno sfoderato i giovani windsurfisti per la 1a tappa del Campionato Nazionale Giovanile Slalom FIV, con tavole monotipo RRD Fire Race 120. Al Circolo Surf Torbole infatti è iniziato il Campionato rivolto ai giovani windsurfisti, che per una volta vogliono andare un po' oltre all'attività Techno 293, affacciandosi al mondo Slalom, disciplina “Funboard”, usando un termine adottato dagli anni 90. Il Campionato, riconosciuto dall’AICW (Associazione Italiana Classi Windsurf) e dalla FIV Federazione Italiana Vela, è stato caratterizzato da vento forte per la sola giornata di sabato, facendo concludere ben 7 prove agli under 20, 5 agli under 17 e 4 ai più giovani under 15. Per i colori del Circolo Surf Torbole poker tra gli under 15 con la vittoria di Leonardo Tomasini, seguito a soli due punti da una grintosissima Sofia Renna (prima assoluta nella quarta ed ultima prova), seconda in generale e prima femmina; terzo a meno di 1 punto Jacopo Gavioli e quarta Cristina Nodari, a soli 0,6 punti dal compagno di squadra. En plaine di primi negli under 17 per Nicolò Spanu, già Campione del mondo IFCA (International Funboard Class Association) nella categoria under 15 lo scorso anno nel Campionato del mondo, disputato a proprio Torbole. Dietro di lui, con tutti secondi parziali, il locale Alessandro Josè Tomasi (Lega Navale Riva del Garda), che ha preceduto Nicolò Prestipino (CNCP). Tra i più grandi under 20 il portacolori del Circolo Surf Torbole Riccardo Renna ha dato la sua zampata di famiglia, vincendo con discreto margine (oltre 5 punti) sul toscano Giulio Milianelli (Centro Surf 3 Ponti), terza assoluta e prima femmina Anna Biagiolini (Marina Julia-Monfalcone).

 

Per questa occasione e per la prima volta in una regata slalom in Italia è stato adottato il sistema di tracciamento GPS fornito da MetaSail, un test che si è rivelato utile non solo per seguire le regate dal proprio Device, ma soprattutto per la verifica degli ordini d’arrivo, che con la velocità con cui sfrecciano le tavole slalom non è semplice da cogliere. Un test che dovrebbe essere sviluppato anche a livello di software per la “big regatta” di fine mese, la RRD One Hour Classic, in cui bisognerà tenere il conto del numero di lati percorso in un’ora da ognuno degli oltre 100 partecipanti. 


11/06/2019 16:00:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Andrea Pozzi: "Il 69F? Una barca che va oltre le aspettative"

"La realtà ha superato le aspettative" questa la sintesi di Andrea Pozzi al termine dei primi tre giorni di allenamento spesi a bordo del 69F, il one design foiling sul quale ha deciso di impegnare Bombarda nel corso della stagione 2020

Vela Day 2020, Argentario Sailing Academy over the top!

Il Vela Day è sempre un appuntamento fondamentale per l’avvio della stagione dell’attività della scuola vela estiva. L’Argentario Sailing Academy risponde “presente” e porta a casa tre magnifici giorni di sport in mare

Al Circolo Velico Ravennate si riparte dai raduni federali Optimist e 29er

Carlo Mazzini, consigliere del Circolo Velico Ravennate:"Siamo molto contenti di ospitare questo doppio raduno e di poter contare sulle capacità di coach navigati"

Torna la Drheam Cup: partenza da Cherboug il 19 luglio

Sono oltre 80 le barche attese sui tre campi di regata tra Cherbourg-en-Cotentin e La Trinité-sur-Mer tra Ultim, Class 40, Figaro e barche da altura in doppio e in equipaggio. Tre i percorsi previsti, 1100, 700 e 400 miglia

Riva di Traiano: la grande altura riparte a fine settembre con una regata "doppia"

Partiranno insieme il 20 settembre 2020 la Garmin Marine Roma per 2 e la Roma-Giraglia

Figaro: Tom Laperche vince la Solo Maître Coq

Tom Laperche, 23enne skipper francese, è alla suo prima vittoria nel difficile circuito dei Figaro. 21° posto per l'italiano Alberto Bona

Confindustria Nautica: si è svolta a Genova l'assemblea generale dei soci

Ampliati gli organi direttivi e la base sociale. Prosegue la progettazione del 60° Salone Nautico a Genova dal 1° al 6 ottobre

La Maxi Yacht Rolex Cup e la Rolex Swan Cup sono confermate

Lo YC Costa Smeralda d'accordo con il cantiere Nautor's Swan, l'Associazione Internazionale dei Maxi e con l'approvazione del partner istituzionale Rolex, conferma lo svolgimento delle regate di settembre, la Maxi Yacht Rolex Cup e Rolex Swan Cup

90 anni di Galeotto, 70 anni di Centomiglia, le leggende del Garda continuano

Come anteprima sullo scenario lacustre, gare e test del Persico69F volante. Poi il 5-6 settembre la Regata a tutto Lago. Appuntamento dal 18 luglio tra Bogliaco e il porticciolo di Tignale

Il ritorno di Cantieri Navali Leopard

Al timone, una squadra di imprenditori italiani di grande esperienza. L’obiettivo è coniugare l’eredità di un marchio storico, già leader nel panorama nautico, con la visione e l‘entusiasmo della nuova proprietà

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci