giovedí, 18 agosto 2022


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

giovanni soldini    palermo-montecarlo    420    centomiglia    foil    vaurien    nacra 15    69f    libri    ambrogio beccaria    press    2.4mr    optimist    solidarietà   

RS21

7° Summer Meeting per il doppio giovanile Rs Feva a Gargnano

176 summer meeting per il doppio giovanile rs feva gargnano
redazione

Gargnano sul Garda e il suo Club tornano ad ospitare le vela giovanile. Nel prossimo week end si disputerà il “7º Summer Meeting - Comune di Tignale - Trofeo Centrale Del Latte di Brescia”.  Evento che si correrà sotto l'egida di Federazione Italiana Vela e XIV Zona di Federvela. L'anno scorso si disputò tra lo scenario di Villa Bettoni e la limonaia del Prato di Tignale, resa famosa dagli scritti di DH Lawrence. Allora si corsero 8 prove della sesta edizione del Summer Meeting per l'organizzazione del Circolo Vela Gargnano, la collaborazione dell'Ufficio Unico del Turismo di Tignale, località collinare, ma con una significativa appendice lacustre. 

Quaranta giovanissimi si sfidarono in otto prove, 4 nella brezza da sud dell'Ora, le altre con il classico Pelèr da nord, la regia in acqua con gli Udr con presidente Dario Zanini, il generale Mauro Vignocchi, Alberto Barbieri e Giuliana Collini. Alla fine vinse l'equipaggio misto del Circolo Vela Ravennate composto da Riccardo e Anna Cecchetto, ottimi con le brezze più sostenute. Seconda posizione per i loro compagni di Club Raul Bottura e Sofia Titolo, terzi Gabriele Gessi e Bianca del Bimbo del Circolo Nautico di Follonica. Questa era anche la classifica dei “Misti”, equipaggi che potenzialmente diventeranno i protagonisti del 2024 a Parigi (vela a Marsiglia dove ci sarà il 470 uomo-donna o viceversa). Stesso sodalizio di Follonica per i quarti che sono i fratelli Cosimo e Bianca del Bimbo. Adriatico contro Tirreno, il lago di Garda che piazza al quinto posto Edoardo e Alex Brighenti di Malcesine/ Brenzone, seste Letizia Tonoli e Annalisa Vicentini di Gargnano/Tignale, prime nella prestigiosa classifica Femminile e che l'anno scorso hanno poi vinto il titolo Mondiale. Equipaggio che si è sciolto, passando con Letizia Tonoli al singolo Laser, mentre Annalisa gareggia ora in team con il fratello Alessio. Tornando al 2021 tra gli Under 13 il successo andò a Christian Scudellari e Luca Rancati della Fraglia Vela di Riva. Ora si riparte dalle sfide del prossimo fine settimana.

 


27/06/2022 21:13:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

A Rosignano dal 19 al 21/8 la festa per i 60 anni del Vaurien in Italia

Due serate da non perdere, la mostra con 28 barche storiche, due eventi in acqua e altri appuntamenti per celebrare i 60 anni della storica barca scuola in Italia, sulla quale sono cresciuti generazioni di velisti

Ambrogio Beccaria vara il suo Class 40

Alla Grande - Pirelli: varata a Genova la nuova barca di Ambrogio Beccaria disegnata da Gianluca Guelfi in collaborazione con Fabio D’Angeli

Mondiale Nacra 15, sorpasso francese

Partono bene gli svizzeri ma nella seconda giornata sono i francesi a conquistare la testa con ben 2 equipaggi

A Torbole i 69 F per la Youth Foiling Gold Cup

Dodici Team under 25 impegnati sul Garda Trentino nelle fasi eliminatorie, per accedere alle finali programmate sabato e domenica 13 e 14 agosto

La “Foil Academy" powered by Luna Rossa decolla all'Adriatico Wind Club

Gli Under 19 romagnoli impegnati su iQFoil, Waszp, Skeet protagonisti dal 16 al 25 agosto

Il mondiale Nacra 15 parla solo francese

Dopo 11 manche sono ancora Clement Martineau e Lou Mouriac, team di La Rochelle-Quiberon, a guidare le danze. Secondi, staccati di tre punti, sono Thomas Proust ed Eloise Clabon, altri francesi, come i terzi Titouan Petard ed Elisa Lecount

Mondiale Nacra 15, dominio francese

Dopo le fasi di qualificazione si chiude a Ferragosto, il tutto nelle acque del Garda.

Prime regate al Campionato Mondiale Nacra 15

Dopo le prime battute sono gli equipaggi svizzeri i protagonisti di "Day 1" che dopo tre regate occupano le prime due posizioni

Antonio Squizzato è argento al Campionato Tedesco 2.4 mR

A Berlino, ottimo secondo posto per l’atleta paralimpico della Canottieri Garda

Emozioni fortissime con "Liberi nel Vento" alla Marina di Porto San Giorgio

“Liberi nel Vento” tratta della bellissima esperienza che l’associazione ha realizzato nel 2016, con un corso vela per gravissime disabilità dove Angelo ha timonato una barca, l’Hansa Liberty, in completa autonomia con il solo soffio – succhio della bocca

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci