sabato, 15 agosto 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

optimist    mini 6.50    youth america's cup    cambusa    circoli velici    rs feva    persico 69f    trasporto marittimo    fiv    porti   

MILLEVELE

Salone Genova: un velocissimo Torben Grael conquista la Millevele

salone genova un velocissimo torben grael conquista la millevele
redazione

Le condizioni meteo della Millevele 2019 hanno superato ogni aspettativa: vento di tramontana tra i 18 e 20 nodi, mare piatto e sole, che hanno consentito al Comitato di Regata di dare la partenza alle 11:00 alla flotta di 188 barche. Veleggiata velocissima – Kauris II, il primo dei grandi a tagliare la linea di arrivo, ha completato il percorso in 35 minuti – e molto partecipata con la flotta che ha festosamente invaso il golfo di Genova.
Partenza quindi puntuale sui percorsi differenziati – più corto per le barche piccole e più lungo per le grandi – e linea d’arrivo di fronte al quartiere della Foce, in un sabato reso ancor più frizzante dalla folla accorsa alla 59a edizione del Salone Nautico Internazionale di Genova.
Veleggiata di grande successo grazie alla benevolenza di Eolo che ha soffiato regolare per tutta la mattinata, con Kauris II, che per l’occasione poteva contare su un pozzetto ‘stellare’ e un timoniere come Torben Grael, dopo una partenza bruciante, ha tagliato l’arrivo alle 11:35. Sfumato il duello con ITA102 di Adriano Calvini, che per l’occasione aveva a bordo il Sindaco di Genova Marco Bucci, costretto al ritiro per un’avaria.
Nella sfida ‘Istituzionale’, 5a posizione per lo Swan 65 Mascalzone Latino XXIVdi Vincenzo Onorato che aveva a bordo il governatore della Regione Liguria, Giovanni Toti.
La Millevele 2019, scelta dai 3 più importanti ospedali genovesi per la prima edizione della Hospitality Sail Race Genoa, è stata vinta dall’equipaggio dell’Ospedale Galliera, mentre la sfida delle Utilities IREN ha premiato gli sforzi di Obsession di Rossello De Martini, primo del raggruppamento Verde 2.
 
Questi i vincitori delle rispettive categorie:

Gruppo Verde1: Kauris II – Giovanni Arvedi
Gruppo Verde2: Obsession – Iren - Rossello De Martini
Gruppo Verde3: Voloira IV – Francesco Zucchi
Gruppo Giallo4: L’Escargot – Fabio Costa - Cesare Iacobucci
Gruppo Giallo5: Tekno – Piero Arduino
Gruppo Giallo6: Lunetta – Paolo Pasquini

 


21/09/2019 16:43:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Persico 69F: a Gargnano primo giorno di "Revolution"

In evidenza alla fine della prima giornata gli equipaggi di Botticini, Gallinaro, e Caldari oltre ai fuoriclasse da Hong Kong

Caos istituzionale e il porto di Venezia soffre

La Venezia Port community chiede di quali poteri possa disporre il neonominato Commissario all'Autorità di Sistema Portuale e quali confini circoscrivano la cosiddetta ordinaria gestione

Optimist, "Ora Cup Ora": conclusione con un bel vento teso da nord

Nella categoria juniores la spunta il campione britannico Santiago Sesto Cosby; la napoletana Caracciolo vince tra le femmine Tra i più piccoli netta vittoria di Mattia Benamati; rimonta della rivana Berteotti, che supera la tedesca Brinkmann

ASSARMATORI: vinta la prima battaglia per rilanciare l’economia del mare

“L’emergenza Covid, nella sua drammaticità, ha in queste ore provocato quella che va considerata una reazione positiva insperata: far comprenderealle Istituzioni nazionali l’importanza dell’economia e dell’industria del mare”

Optimist: prime prove per la "Ora Cup Ora"

Iniziata al Circolo Vela Arco la 25^ Ora Cup Ora, classe Optimist.Tra gli juniores in testa l’azzurra Ginevra Caracciolo, tra i più piccoli parità di punteggio nei primi tre

MINI 6.50: Mengucci e Caparrotti raccontano la 1a tappa della SAS 6.50

Les Sables - Les Açores en Baie de Morlaix - Intervista a Domenico Caparrotti e a Giovanni Mengucci che ci raccontano il loro impatto con la corsa

Garda: due sole prove per la Persico 69F Revolution

A comandare oggi sulla sponda bresciana del Lago di Garda è stato il vento: le condizioni meteo, infatti, hanno rallentato il programma della Persico 69F Revolution.

Mini 6.50, Les Sables d'Olonne: partita la 2a tappa verso Roscoff

Domenico Caparrotti: "Per me è come stare all'Università"

La vela si ferma per la scomparsa di Carlo Rolandi, presidente onorario FIV

Carlo Rolandi è stato la storia stessa di quasi un secolo di Vela sportiva italiana. Nove Olimpiadi, Otto anni Presidente FIV, protagonista in Italia e nel mondo

Optimist: sul Garda vento leggero per la "Ora Cup Ora"

Domenica la conclusione; al comando tra i più piccoli Mattia Benamati (nella foto) e tra gli juniores il romano Alessandro Cirenei. Gaia Zinali passa in testa tra le femmine

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci