martedí, 29 novembre 2022

MILLEVELE

18 settembre: sarà il giorno della Millevele

18 settembre sar 224 il giorno della millevele
redazione

Manca poco al 18 settembre e la Millevele 2021 svela una serie di appuntamenti a conferma del fatto che l'evento è cresciuto nel tempo rispetto all'originaria veleggiata, trasformandosi in un'autentica festa del mare e in una naturale celebrazione del territorio. Le iscrizioni sono aperte: la Millevele comincerà già l’11 e 12 settembre con la veleggiata di avvicinamento a Genova pensata per favorire e agevolare le barche provenienti dal ponente ligure

Per l’edizione 2021 è stato intanto confermato il programma che vedrà le barche in acqua sulla linea di partenza della veleggiata alle 11:00, tre saranno i percorsi costieri, da Genova a Punta Chiappa con una lunghezza tra le 9 e le 17 miglia, a seconda delle condizioni meteo.

La veleggiata di avvicinamento
Tra le principali novità di questa edizione, frutto della collaborazione tra i circoli e le marine del territorio con i quali nel corso dell'anno si sono susseguiti incontri, la veleggiata di avvicinamento Imperia - Alassio - Varazze. Grazie alla fattiva collaborazione tra 
Yacht Club ItalianoYacht Club ImperiaCNAM Alassio e Varazze Club Nautico e all’ospitalità di Marina di Varazze e Marina di Alassio, è stata organizzata una Veleggiata di avvicinamento Imperia – Alassio - Varazze, che si svolgerà sabato 11 e domenica 12 settembre, per permettere a tutti i numerosi affiliati dei Circoli Velici del Ponente l’avvicinamento a vela a Genova, in previsione della Millevele. Il Marina di Alassio e il Marina di Varazze garantiranno ospitalità gratuita ai concorrenti.
Le modalità di partecipazione (riservata agli iscritti a Millevele) e l’Avviso di Veleggiata potranno essere scaricati dai siti di YCI, CNAM, Circolo Nautico Varazze e Yacht Club Imperia.
 
IREN Utility Cup
Anche quest’anno, all’interno di Millevele, si rinnova l’atteso appuntamento della IREN Utility Cup, un evento nell’evento che coinvolge gli scafi e gli equipaggi di aziende e partner del settore multiutility. Dopo il successo delle scorse edizioni, IREN rilancia la regata nel 2021 coinvolgendo 16 aziende fra i più importanti player di settore. Sulle imbarcazioni saliranno i rappresentanti di: Accenture – A2A – Acea – Atos – Axa Partners Italia – Banco BPM – BPER– Bip – Banca Farmafactoring – Doxee – Iren – Leagas Delaney – Conic – Friendz – KPMG – Smart Contact.
 
La sfida dei circoli velici
Tra “le sfide nella sfida” della Millevele si pone quest’anno come importante novità la prestigiosa Coppa messa in palio dal 
Gruppo Boero tra i Circoli Velici del territorio che sono chiamati a partecipare con i loro equipaggi e scafi migliori per un'inedita sfida in mare! Il guanto di sfida, lanciato dallo YCI nell’estate del 2020, è stato raccolto da 28 circoli liguri che sono stati invitati a partecipare con i loro migliori 'cavalli di razza' per aggiudicarsi il glorioso trofeo. Ad aggiudicarsi il Trofeo Challenge Coppa Bartolomeo Boero, l’imbarcazione ‘sociale’ meglio classificata nel raggruppamento più numeroso.
 
La Millevele Classic
Il 2021 vedrà anche la prima edizione della Millevele Classic, per gli scafi d’epoca e classici che concorreranno per aggiudicarsi il Trofeo YCI Heritage. Tutte le imbarcazioni iscritte e costruite prima del 1985 saranno così divise:
Classiche: per le imbarcazioni costruite tra il 1970 e il 1985.
Epoca: per le imbarcazioni costruite prima del 1970.
La formula è quella della veleggiata con la divisione in 3 raggruppamenti in base alla LOA. Alla fine della veleggiata sono previsti riconoscimenti per i primi classificati di ogni Gruppo delle Divisioni Classic e Heritage. Il Trofeo YCI Heritage andrà all’imbarcazione più ‘antica’ iscritta e che completa il percorso.

Premio Confindustria Nautica
Millevele è anche l'occasione per la prima edizione del premio riservato al Cantiere e all’imbarcazione appartenente ad un cantiere presente in esposizione al 
61° Salone Nautico che ha raggiunto il miglior piazzamento in ogni Gruppo. 
 
La seconda edizione della Hospital Sail Race Genoa
E anche per il 2021, i 3 più importanti ospedali genovesi saranno in mare per la seconda edizione della 
Hospital Sail Race Genoa: una sfida perpetua tra gli equipaggi dei 4 ospedali del capoluogo ligure (Istituto Gaslini, Ospedale Policlinico San Martino e Villa Scassi). Il vincitore della sfida andrà poi in finale contro il defender del trofeo, l’equipaggio dell’Ospedale Galliera.

Iscrizioni e ritiro materiali 
Termine ultimo per le iscrizioni è venerdì 17/9 ore 17:00 mentre le istruzioni della Veleggiata, l’adesivo di identificazione (obbligatorio), ed eventuali bandiere e il kit omaggio ai partecipanti, potranno essere ritirati a partire da martedì 12 Settembre 2021 e fino alle ore 17:00 di venerdì 17, presso la Segreteria della Manifestazione allo Yacht Club Italiano al Porticciolo Duca degli Abruzzi a Genova.

 


31/08/2021 13:12:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Campionato invernale di Roma, giornata spettacolare per l'altura

Battaglia serrata nel raggruppamento ORC Regata 2 fra Jolie Brise e Pestifera. In IRC mantengono la vetta della classifica Maia e Lysithea rispettivamente nei Crociera 1 e Crociera 2. Fra i minialtura è "Se po fa'" a tagliare prima il traguardo

Route du Rhum: penalizzato Roland Jourdain, la vittoria nella categoria Rhum Multi va a Loïc Escoffier

Nella barca di Jourdain la piombatura è risultata rotta ai controlli post regata e la conseguente penalità di 90' ha regalato la vittoria a Loïc Escoffier

Roma: Genova The Grand Finale presentato al ministro Abodi

Alla presentazione presso il Salone d’Onore del Coni hanno partecipato le più importanti autorità istituzionali e sportive

Ambrogio Beccaria ci racconta la sua Route du Rhum

Impresa straordinaria di Beccaria che al suo esordio alla Route du Rhum e alla sua prima regata su “Alla Grande – Pirelli” ha conquistato il 2° posto in Class40 attraversando l’Atlantico in 14 giorni 7 ore 23 minuti

Buona la seconda al Campionato Autunnale della Laguna di Lignano Sabbiadoro

Dopo l'annullamento del primo appuntamento del 33° Campionato Autunnale della Laguna per condizioni meteo-marine avverse, la seconda domenica in programma non ha deluso le aspettative

Hyères, Europeo ILCA 6/7: Chiavarini sesto e Benini Floriani quindicesima

ILCA 6 e ILCA 7 salutano la rassegna continentale transalpina con tanti spunti positivi e un appuntamento in territorio italiano per la prossima stagione dove il campionato si disputerà ad Andora

Come liberare in sicurezza una tartaruga

Animali marini catturati nella rete: da oggi esiste un protocollo operativo su come trattarli per liberarli limitando i danni

Giancarlo Pedote analizza la sua Route du Rhum

"Sono soddisfatto della seconda parte della regata, durante la navigazione di bolina. Avevo una buona velocità e nonostante il ritardo sono riuscito a raggiungere il gruppo"

Ma che bel Giro d'Italia hanno fatto Cecilia Zorzi e Aina Bauza!

Unico team completamente femminile in regata, Cecilia e Aina hanno lasciato il passo solo al mostro sacro Pietro D'Alì, che di Giri d'Italia ne ha macinati parecchi ai suoi tempi

Route du Rhum... e anche Alberto Bona porta a casa un bel risultato!

Giovedì 24 novembre, alle ore 15 e 34 minuti e 50 secondi ora locale (20:34:50 ora di Roma), Alberto Bona sul Class40 IBSA ha tagliato il traguardo di Pointe-à-Pitre della dodicesima edizione della Route du Rhum all'ottavo posto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci