sabato, 19 gennaio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    campionato invernale riva di traiano    naufragio    trofeo jules verne    federvela    nacra 15    velista dell'anno    nautica    campionati invernali    dinghy    america's cup    ambiente    clima    porti    windsurf    formazione    dragoni    420   

PESCA

Sabato e domenica torna Exporiva Caccia Pesca Ambiente

È stata presentata questa mattina, in conferenza stampa a Trento, la tredicesima edizione di ExpoRiva Caccia Pesca Ambiente, in programma sabato 24 e domenica 25 marzo al Quartiere Fieristico di Riva del Garda. La manifestazione è divenuta negli anni punto di riferimento del settore, presentando di edizione in edizione importanti novità che la connotano come mostra mercato della caccia e della pesca, come fiera, ma anche come appuntamento culturale grazie alla partecipazione di massimi esperti, di Associazioni di categoria e non da ultimo di musei come MUSE e Museo Civico di Rovereto.
“ExpoRiva Caccia Pesca Ambiente è un appuntamento oramai imperdibile per il settore, oltre che essere una ulteriore occasione per la nostra Società di incrementare la ricaduta economica sul territorio. Con orgoglio annuncio infatti che abbiamo raggiunto l’obiettivo prefissato per il 2018 di organizzare un evento fieristico al mese. Questa fiera ci permette altresì di differenziare ulteriormente il nostro programma di appuntamenti, a conferma del ruolo chiave che Riva del Garda Fierecongressi gioca come polo fieristico congressuale del Trentino. Del rispetto per l’ambiente, settore importante di questa fiera, inoltre siamo portavoce a livello nazionale, come unico centro certificato UNI ISO 20121. Bisogna altresì ricordare che ExpoRiva Caccia Pesca Ambiente è una fiera del territorio, una fiera in un territorio Alpino per l’Arco Alpino: questa può essere una chiave di lettura che spiega la forte partecipazione del pubblico (ndr – oltre 15.000 nel 1027)” ha commentato Roberto Pellegrini, Presidente di Riva del Garda Fierecongressi.
Dopo aver ringraziato tutti coloro che contribuiscono al successo di ExpoRiva Caccia Pesca Ambiente, dalle Associazioni ai partner e agli sponsor, la conferenza stampa è proseguita con Giovanni Laezza, Direttore Generale di Riva del Garda Fierecongressi, che ha delineato il profilo della manifestazione: “ExpoRiva Caccia Pesca Ambiente rappresenta ancora oggi l’unico evento promotore delle attività di caccia e pesca, praticate nel rispetto e nella salvaguardia dell’ambiente circostante, sicuramente grazie agli espositori che sono il cuore di una fiera ma anche grazie ad un ricco programma di eventi nell’evento che contribuisce a renderla un appuntamento imperdibile per gli appassionati di caccia alpina, di selezione e mitteleuropea e per gli amanti della pesca, prevalentemente a mosca e spinning”. I corsi e i laboratori per bambini, le dimostrazioni organizzate dal Gruppo Cinofilo Trentino – Circolo Cinofilo Rovereto, le Scheiben, il decimo Trofeo Hydro Dolomiti Energia, le attività di intrattenimento come il tiro con l’arco e il cinghiale corrente, le due vasche di lancio indoor e outdoor dove poter provare le attrezzature o l’area test per le ottiche, il Tenkara Village e gli appuntamenti nelle Aree Forum, nonché la Rassegna di gestione unica organizzata dalla Associazione Cacciatori Trentini con i trofei della stagione venatoria 2017 sono solo alcuni esempi di ciò che sarà possibile fare nella due giorni al Quartiere Fieristico. A questo per il 2018 si aggiunge il tema della nutrizione che ha permesso di coinvolgere diversi Centri di Formazione Professionale ENAIP Alberghieri con il supporto dell’Accademia Ambiente Foreste e Fauna del Trentino. Sia sabato che domenica ci sarà inoltre un protagonista d’eccellenza: lo chef due stelle Michelin Alfio Ghezzi, che con due show cooking e degustazioni mostrerà come lavorare la carne di selvaggina e del pescato portandola sulle nostre tavole. In tema di gastronomia da non perdere nelle due giornate i tipici menu tirolesi nel rinnovato Biergarten, accompagnati dai tradizionali suoni dei corni da caccia. Ha proseguito poi Giovanni Laezza: “Sabato 24, alle ore 15, presenteremo inoltre la Carta della caccia e della pesca sostenibili, il manifesto della fiera. Un documento e un impegno, condivisi dal MUSE – Museo delle Scienze di Trento, che indicano con chiarezza in che modo queste due attività possano essere intrepretate oggi. Il dibattito, moderato da Marco Ferrari, biologo e giornalista scientifico caposervizio della rivista FOCUS, è aperto a tutti gli espositori e visitatori presenti in fiera”.
Con cinque padiglioni e circa 30.000 metri quadri espositivi, 191 espositori (124 settore caccia, 51 settore pesca e 16 enogastronomia), ExpoRiva Caccia Pesca Ambiente dà appuntamento sabato e domenica, dalle 8.30 alle 18.00, al Quartiere Fieristico di Riva del Garda.


22/03/2018 16:35:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Exxpedition: un giro del mondo a vela per sole donne contro la plastica

Partirà dall’Inghilterra l’eXXpedition Round the World 2019-2021, spedizione oceanica in barca a vela tutta al femminile che circumnavigherà il globo per sensibilizzare l’opinione pubblica mondiale sull’enorme impatto delle sostanze plastiche sugli oceani

America's Cup: Panerai sponsor di Luna Rossa

Lasciate le vele d'epoca, cui aveva lungamente legato il proprio nome, Panerai approda alla teconologica America's Cup a bordo di Luna Rossa

Windsurf: il titolo italiano overall a Dario Mocchi

Dario Mocchi ITA-8080 conquista il titolo OVERALL bissando il successo del 2017. Prima delle donne Bruna Ferracane ITA 712

Varato l'Audace, l'Explorer Yacht di Andrea Merloni

Due discoteche, una Land Rover, una moto e una Penthouse a 15 m sul livello del mare. Ecco lo yacht dell’ex presidente Indesit progettato da Floating Life insieme allo Studio Sculli e costruito dal Cantiere delle Marche

Le "Nozze d'Argento" del Velista dell'Anno FIV

XXV edizione e Nozze d'Argento per "Il Velista dell’Anno FIV", ideato, promosso e organizzato da Acciari Consulting e dalla FIV

Cavallo Pazzo II guida l'Invernale del Circeo

Dopo sei prove in testa c'è Cavallo Pazzo II, l’X 35 di Enrico Danielli, seguito da Vahinè 7 il First 45 di Francesco Raponi, terzo Le Cage Aux Folles l’XP 33 di Mario Bellotti

Spindrift 2 partito per il Jules Verne Trophy

Per conquistare il Jules Verne Trophy devono tagliare il traguardo entro il 26 febbraio alle 11h 16h 16m 57sec UTC per battere il record, detenuto dal 2017 da Francis Joyon e dal suo equipaggio, di 40 giorni 23h 30m 30s.

Dinghy: a Torre del Lago il Trofeo Valentin Mankin

Tutto pronto per il Trofeo Valentin Mankin. Attesi oltre 50 Dinghy a Torre del Lago Puccini il 19 e 20 gennaio per la quinta edizione della "Nazionale Spontanea"

Un mistero dietro il naufragio agli scogli della Meloria?

La Guardia Costiera indaga perché non convinta delle spiegazioni dello skipper francese. Imperizia o traffici illeciti?

Sanremo: ripreso l'Invernale West Liguria

E’ iniziata sabato 12 gennaio la terza tappa del trentacinquesimo Campionato Invernale West Liguria, ovvero l’ “Inverno in regata”, organizzato dallo Yacht Club Sanremo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci