lunedí, 22 aprile 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

optimist    circoli velici    vela olimpica    open bic    laser    rs feva    libri    press    normative    regate    j24    turismo   

ROLEX CAPRI SAILING WEEK

RWCS, Maxi: Pepe Cannonball e Supernikka vincono ancora

rwcs maxi pepe cannonball supernikka vincono ancora
redazione

Dopo l’annullamento della prova costiera dedicata ai Maxi ed ai Mylius, a causa del vento debole, la flotta ha potuto regatare nello specchio d’acqua compreso tra l’isola di Capri e Sorrento su un percorso ridotto di circa 20 miglia. Prosegue così regolarmente il programma della Maxi Yacht Capri Trophy, inserito nella manifestazione velica della Rolex Capri Sailing Week, che vede al comando della classifica, dopo tre prove, Pepe Cannonballnella divisione Maxi 72 race, Supernikkain quella racer/cruiser, mentre Ars Unatrionfa ancora tra i Mylius.
Tutti e tre i team hanno così confermato le vittorie dei giorni precedenti. In particolare Pepe Cannonball,dell’armatore Dario Ferrari (YC Costa Smeralda) ha preceduto in regata Caol Ila R (YCCS), dell’armatore londinese Alex Shaerer e Lucy(NYYC) di Bryon Ehrhart, con l’ordine di arrivo che rispecchia la classifica provvisoria, dopo le due prove. A bordo della barca vincitrice, colo per oggi,  il campione Vasco Vascotto: “Un plauso al comitato di regata per aver trovato le condizioni di vento giusto per farci disputare la prova odierna su un percorso costiero di poco più di 20 miglia. Eravamo dispiaciuti dell’annullamento di stamattina, ma aver atteso condizioni migliori ci ha consentito di portare a casa una bella prova con vento giusto ed ideale per questo golfo”
Tra i Mini Maxi torna ancora a vincere Supernikka, il Vismara Mills 62 di Roberto Lacorte (Y.C.R.M. Pisa), vice presidente della divisione IMA con a bordo il tattico portoghese, l’olimpionico Diego Cayolla. Alle loro spalle i francesi di Lorina 1895, lo Swan 601 di Jean Pierre Barjon (YC De France) e Spectre di Adalberto Miani dello yacht Club Monaco. Risultarto che rispecchia la classifica generale.
Nella flotta MyliusOscar 3, il 65 piedi dell’armatore Aldo Parisotto, con alla tattica il pluricampione e timoniere di Coppa America, Paolo Cian vince la prova di giornata ma Ars Una, degli armatori Biscarini e Rocchi (A.S.D. Granlasco) resta saldo al comando della classifica dopo le tre prove disputate.


17/05/2018 20:27:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Optimist: sul Garda Erik Scheidt macina vittorie

7° Meeting del Garda Optimist . Oggi in acqua per determinare Gold e Silver fleet

Il Friuli Venezia Giulia comunica le sue bellezze

La promozione del mare del Friuli Venezia Giulia continua. Nuovo allestimento tematico a Trieste Airport

Grimaldi Lines sostiene gli atleti paralimpici della LNI Palermo Centro

Grimaldi Lines ospiterà sulle sue navi gli equipaggi palermitani e le quattro imbarcazioni paralimpiche Hansa 303 che parteciperanno alla Settimana Velica Internazionale Accademia Navale di Livorno 2019

Cresce l’attesa per il XXIV Trofeo Challenge Ammiraglio Giuseppe Francese

Al CN Versilia pronti per una nuova edizione della manifestazione dedicata ad un uomo che ha dato tanto alla Versilia e alla città di Viareggio. La regata è anche la prima tappa dei Trofei Altura CCVV e Artiglio per le vele d’epoca e storiche

Prime regate a Genova per le Hempel World Cup Series

Le regate della tappa italiana delle Hempel World Cup Series sono iniziate oggi per le classi Nacra 17 e per i 49er e 49erFX

Gargnano: parte giovedì l'Easter Meeting dedicato agli RS Feva e 500

Le regate si correranno dal 18 al 20 aprile nelle acque tra Gargnano e Bogliaco

Cielo grigio e poco vento a Genova per le World Cup Series

Una fitta coltre di nuvole ha impedito alla termica di svilupparsi intorno alle 12 come solitamente accade a Genova, e così la maggior parte delle flotte ha trascorso la giornata in attesa a terra

Genova, World Cup Series: tre equipaggi italiani in Medal Race

Sono Ruggero Tita e Caterina Banti (SV Guardia di Finanza/CC Aniene), Lorenzo Bressani con Cecilia Zorzi (CC Aniene/Marina Militare) e Carlotta Omari e Matilda Distefano (Sirena CN Triestino/Soc.Triestina Vela)

Palermo: parte la prima tappa del circuito europeo O'pen Bic

Tutto pronto a Palermo per la prima tappa europea del Circuito riservato alla classe O’pen Bic. Mondello e la Sicilia danno il meglio di sé con temperature estive ed acque dai colori caraibici

Vele d’epoca: presentato a Genova il calendario delle regate nazionali AIVE 2019

Venerdì 12 aprile, presso la sede dello Yacht Club Italiano a Genova, l’Associazione Italiana Vele d’Epoca, sodalizio fondato nel 1982, ha presentato il calendario ufficiale delle regate di vele d’epoca del 2019

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci