giovedí, 20 febbraio 2020

J24

Presentato il calendario 2020 della Classe J24

presentato il calendario 2020 della classe j24
redazione

Mentre le Flotte J24 stanno ancora disputando i Campionati Invernali organizzati su numerosi campi di regate, la Classe Italiana J24 ufficializza il suo calendario 2020: un anno che si preannuncia molto importante in quanto oltre al Campionato Italiano Open e ad una nuova edizione del Circuito Nazionale, sarà proprio il nostro Paese ad ospitare il Campionato Europeo J24.

Nel calendario agonistico 2020 del monotipo più diffuso al mondo, infatti, oltre alla nuova edizione del Circuito Nazionale -che, articolato su nove manche da marzo a novembre, assegnerà come sempre il Trofeo J24 al miglior Timoniere-Armatore e il Trofeo Challenge Perpetuo Francesco Ciccolo (l’indimenticabile Presidente prematuramente scomparso) al primo classificato del Circuito Nazionale senza considerare gli scarti-, spiccano il Campionato Italiano Open e l’Europeo J24 che saranno organizzati dallo Yacht Club Porto San Rocco, dalla Società Triestina della Vela e dallo Yacht Club Adriaco.

Sarà, infatti, Trieste, crocevia naturale di persone, culture, fatti e storie, con un legame molto forte e una lunga tradizione con il mare e con lo sport della vela, ad ospitare i due appuntamenti clou di questa stagione che si aprirà sabato 21 e domenica 22 marzo nelle acque toscane di Marina di Carrara con la prima tappa del Circuito Nazionale, organizzata dal Club Nautico Marina di Carrara.

La seconda manche, la Coppa Italia, si svolgerà, invece, nello specchio acqueo antistanti Anzio-Nettuno e sarà  organizzata dal Nettuno Yacht Club dal 3 e al 5 aprile.

Il Circuito Nazionale proseguirà con un’atra novità: la Regata Pre-Europeo organizzata dallo Yacht Club Porto San Rocco da venerdì 24 e domenica 26 aprile. Un’ottima occasione per testare il campo di regata dei due appuntamenti che, poco dopo, catalizzeranno l’attenzione di tutti gli equipaggi J24 italiani e stranieri: il J24 European Championship in programma dal 29 aprile al 5 maggio e il 40° Campionato Italiano Open che si svolgerà dal 28 maggio al 2 giugno.

La sede logistica del J24 European Championship sarà a Muggia all'interno dell’attrezzato porto turistico e resort di Porto San Rocco, a 12 chilometri dal centro di Trieste, dove gli equipaggi e gli ospiti troveranno servizi eccellenti sia in acqua che sul molo dopo le regate. Per quanto riguarda, invece, il percorso di gara, ci sono diverse opzioni per impostarlo e uno dei migliori è quello nelle vicine acque slovene (a soli 3 miglia dal porto turistico). In quel periodo sono previste buone condizioni di vento, di diverse direzioni e intensità, che permetteranno di disputare regate molto tattiche e senza virate obbligate.

Conclusi i due eventi clou si tornerà a regatare per il Circuito Nazionale. La quinta tappa è una gradevole riconferma: come nella passata stagione, infatti, la Flotta J24 ritornerà sul lago di Caldonazzo dove il 20 e 21 giugno il locale Circolo Nautico organizzerà la Regata Circuito Nazionale.

La sesta manche, invece, è una piacevole novità: sabato 19 e domenica 20 settembre il Circolo della Vela Erix organizzerà nelle acque di Lerici-La Spezia la Regata Nazionale mentre sarà la Lega Navale Italiana sezione di Mandello del Lario ad ospitare la settima tappa in programma nel fine settimana del 3 e 4 ottobre.

La Flotta J24 farà quindi ritorno a Cervia (dove lo scorso anno si era svolto il Campionato Italiano) per l’ottava tappa organizzata dal Circolo Nautico Amici della Vela il 18 e il 19 ottobre.

Ed infine, il 14 e 15 novembre saranno le splendide acque cagliaritane di Arbatax e il locale Circolo Nautico ad ospitare la Regata Nazionale valida come nono ed ultimo appuntamento con il Circuito Nazionale 2020.

Il J24 World Championship 2020, invece, si svolgerà dal 10 al 18 settembre a Poole Dorset (United Kingdom) organizzato dal Parkstone Yach Club.









I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caorle: aperte le iscrizioni alle regate offshore del CNSM

Sono aperte le iscrizioni alle regate offshore del CNSM che compongono il Trofeo Caorle X2 XTutti: La Ottanta (4-5 aprile), La Duecento (1-3 maggio), La Cinquecento Trofeo Pellegrini (31 maggio-6 giugno) e La Cinquanta (24-25 ottobre)

Riva di Traiano: un anticipo d'estate ferma l'Invernale

Giornata estiva perfetta per prendere il sole ma non per regatare. Il 1° marzo si ritorna in acqua

La Carnival Race torna allo Yacht Club Sanremo

Dopo un anno, a Marina degli Aregai, torna la Carnival Race per le classi 420 e 470. Diventato ormai un appuntamento tradizionale, ha quest’anno raggiunto un numero di iscritti record, più di 170 equipaggi da 9 Nazioni

Mondiale Laser Standard: tre azzurri nella Finale Gold

Giovanni Coccoluto (26), Alessio Spadoni (28) e Gianmarco Planchestainer (38), promossi alla Finale con la flotta Gold dei migliori 42. Solo Australia e Gran Bretagna ne hanno di più

Fincantieri: presentata “Scarlet Lady”

È stata presentata oggi nello stabilimento di Sestri Ponente, “Scarlet Lady”, la prima di quattro navi da crociera commissionate a Fincantieri da Virgin Voyages, nuovo operatore del comparto crocieristico e brand del Gruppo Virgin di Sir Richard Branson

Mondiale Nacra 17: Bissaro/Frascari a un passo dal podio

Nacra 17: Vittorio Bissaro e Maelle Frascari sempre al 4° posto, a -1 dal podio. Ruggero Tita e Caterina Banti (nella foto) al 17°. 49er FX: 22° Carlotta Omari e Matilda Distefano nella Finale Gold

San Salvatore in Lauro ospita la mostra "Rinascimento Marchigiano"

Le opere d’arte restaurate dai luoghi del sisma in mostra a Piazza San Salvatore in Lauro nelle sale del Pio Sodalizio dei Piceni

Il Velista dell’Anno FIV in programma il 24 marzo a Villa Miani - Roma

Il 24 marzo a Villa Miani – Roma, 5 finalisti d’eccezione si contenderanno il titolo di Velista dell’Anno FIV 2019. Saranno assegnati anche il premio per il miglior Timoniere - Armatore dell’anno e quello di Barca dell’Anno

Route du The: Joyon sta per battere il record di Soldini

Dopo 32 giorni di navigazione e dopo aver navigato per 16.000 miglia in acqua con una media di quasi 21 nodi, Joyon e il suo equipaggio sono pronti a battere di circa 4 giorni il record

Venezia: quale futuro per il porto?

Il vicepresidente nazionale di Confcommercio e di Conftrasporto Paolo Uggè appoggia l’iniziativa “Un manifesto per Venezia” in programma oggi al terminal VTP per rilanciare il futuro della grande città-porto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci