giovedí, 28 maggio 2020

VELA OLIMPICA

Nacra17 & 49er: a Geelong il mondiale inizia in salita per i velisti azzurri

nacra17 amp 49er geelong il mondiale inizia in salita per velisti azzurri
redazione

Meteo a sorpresa nel secondo giorno (il primo di regata dopo l'annullamento di ieri) dei tre Mondiali delle discipline acrobatiche della vela olimpica: 49er (skiff maschile), FX (skiff femminile) e Nacra 17 (catamarano misto) a Geelong in Australia. Il vento forte da Est ha lasciato il posto ad arie instabili da Ovest, dagli 8 nodi del mattino ai 12 del pomeriggio con rotazione termica a Sud-Est. Vento da terra che ha reso i campi di regata molto difficili per i grandi salti di direzione e intensità. 
 
Per quasi tutti gli equipaggi azzurri è stato un avvio difficile, che rende il Mondiale più in salita.
 
NACRA 17 (CATAMARANO MISTO) 
In testa dopo tre prove gli inglesi John Gimson e Anna Burnett (già selezionati per Tokyo 2020) con due primi di manche (10-1-1), seguiti dai fratelli australiani Nathan e Haylee Outteridge (1-2-10) e dagli spagnoli Tara Pacheco e Florian Trittel (2-7-6).
 
I campioni mondiali in carica, gli azzurri Vittorio Bissaro (Fiamme Azzurre) e Maelle Frascari (Aniene) chiudono la giornata di esordio al 10° posto in classifica, dopo un buon avvio seguito da due prove opache (3-21-13). Faticano molto Ruggero Tita (Fiamme Gialle) e Caterina Banti (Aniene), campioni del mondo 2018, che occupano un inusuale 23° posto della classifica dopo tre manche da dimenticare (25-17-21). Il Mondiale è ancora lungo e ci si aspetta una reazione dai velisti azzurri.
 
49er (SKIFF MASCHILE) 
Altri inglesi al comando, Dylan Fletcher e Stuart Bithell con grande autorità (1-1-2), seguiti dai sorprendenti austriaci Benjamin Bildstein e David Hussl (2-1-2) e dai supercampioni olimpici e mondiali in carica, i neozelandesi Peter Burling e Blair Tuke (1-5-1).
 
Se in alto corrono, gli azzurri faticano: 40° in generale per Simone Ferrarese (CV Bari) e Leonardo Chistè (CV Arco) il ventenne prodiere che sostituisce a questo Mondiale l'infortunato Valerio Galati (15-6-17). E 51° l'altro team italiano, Uberto Crivelli e Jimmy Togni (Marina Militare) (21-21-9).
 
49er FX (SKIFF FEMMINILE) 
In testa scatto delle tedesche Tina Lutz e Lotta Wiemers (1-2-2), che precedono le giovani sorprendenti australiane Tess Lloyd e Jaime Ryan (6-3-1), e al terzo le spagnole Tamara Echegoyen e Paula Barcelò (5-1-4). In ritardo molte delle favorite, dall'oro olimpico in carica delle brasiliane Martina Grael e Kahena Kunze (16), alle iridate in carica olandesi Annemiek Bekkering e Annette Duetz (13).

Volitive le tre barche delle giovani veliste italiane: discreto il 22° posto in generale per Margherita Porro (CV Arco) e Sveva Carraro (Aeronautica Militare)con due manche a cifra singola (19-8-7), poi al 27° troviamo Carlotta Omari (Fiamme Gialle) e Matilda Distefano (9-19-12), e al 32° Alexandra Stalder (CN Bardolino) e Silvia Speri (FV Peschiera) che hanno tirato fuori le unghie nell'ultima manche (18-20-5).
Per 49er maschili e FX femminili ci sarà un altro giorno di Qualifiche, con altre tre prove in programma, con l'obiettivo di entrare nella flotta Gold dei migliori (i primi 26 maschili, le prime 22 femminili). Le previsioni per i prossimi due giorni sono di vento in aumento, fino ai 25 nodi di giovedi.

 


11/02/2020 18:51:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Regione Sardegna: la nautica contro il Passaporto Sanitario

Gli operatori del comparto nautico e i charter denunciano un forte calo delle prenotazioni per l'incertezza normativa causata degli annunci del presidente Solinas sul Passaporto Sanitario

Velista dell’Anno FIV 2019: premiazione online giovedì 28 maggio 2020 dalle 18.15

Superata la prima fase dura della pandemia, l’organizzazione dell’evento ha deciso di rompere gli indugi e ufficializzare i vincitori del Velista dell’Anno FIV 2019

Marina Cala de’ Medici ottiene per la 10ª volta il prestigioso riconoscimento della Bandiera Blu Approdi

Il vessillo spetta alle località turistiche balneari che rispettano determinati criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio

Mitek da Ravenna lancia i fuoribordo elettrici dai 2 ai 3 mila euro

La via romagnola alla nautica sostenibile. Protagonista Alfonso Peduto e il suo socio Giovanni Parise che in questi giorni lanciano i loro motori a partire da poco più di 2000 euro

Canarie: ulteriori sperimentazioni OMT per turismo sicuro

Mentre in Italia regna l'incertezza sulle procedure soprattutto in Sardegna, le Canarie già collaborano con l'OMT come laboratorio globale per il turismo sicuro e convalideranno i propri protocolli di sicurezza sanitaria estesi a tutti i servizi turistici

Entrano in ASSONAT le Marine di Capitana, Perd'e Sali e Portoscuso

Importante ingresso in Assonat-Confcommercio – Associazione Nazionale Approdi e Porti Turistici di Saromar Gestioni, un network che comprende i Marina del Sud Sardegna di Capitana, Perd’e Sali e Portoscuso

Sui charter si abbatte il "tafazzismo" del Governo italiano

Un provvedimento dell'Agenzia Entrate danneggia gravemente il noleggio nautico, modificando il calcolo dell'aliquota IVA sulla navigazione in acque extra UE, mentre la Francia rimanda l’applicazione delle misure a causa dell’emergenza Covid-19

Da oggi hanno riaperto al pubblico le Gallerie dell'Accademia di Venezia

Da oggi, martedì 26 maggio, le Gallerie dell'Accademia di Venezia, tra i primi musei italiani a riprendere l’attività dopo oltre due mesi di chiusura, hanno riaperto le porte al pubblico

Ferretti Group consolida la propria presenza negli USA

Ferretti Group annuncia l’investimento di 15 milioni di dollari per l’acquisto di un cantiere a Fort Lauderdale, Florida, per aumentare la presenza strategica di Ferretti Group America

The Ocean Race: è il momento giusto per pensare alla salute degli oceani

Gli esperti intervenuti al The Ocean Race Summit #2 online affermano che le soluzioni per un cambiamento significativo ci sono, questo è il momento giusto per metterle in pratica

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci